Translate

domenica 13 agosto 2017

Roma: bus s'incastra sotto cavalcavia; feriti 18 turisti, 3 gravi =


Roma: bus s'incastra sotto cavalcavia; feriti 18 turisti, 3 gravi =

(AGI) - Roma, 13 ago. - Se non e' stata tragedia e' davvero un
miracolo: sarebbe forse bastata una velocita' piu' alta e quel
ponte in cemento avrebbe rappresentato un rasoio che scoperchia
e apre come una scatoletta di tonno il tetto e anche piu' in
basso un bus turistico. Il bilancio del singolare incidente
avvenuto nella tarda mattinata alle porte di Roma e' di 18
turisti feriti, tra italiani, francesi e inglesi. Tredici i
ricoverati, tre dei quali - compreso un bambino - in codice
rosso, anche se non corrono pericolo di vita. Sara' stata la
consuetudine a passare sotto cavalcavia e ponti di piu' recente
costruzione o comunque piu' alti, sara' stata una dimenticanza,
certo e' che nonostante fosse ben visibile il cartello che
indicava quel ponte della ferrovia Roma-Lido in via di
Malafede, in prossimita' dell'incrocio con la via Ostiense, con
un'altezza massima di 2 metri e 40 tra tetto e sede stradale,
il bus turistico proveniente da un campeggio ci si e' infilato.
Dopo qualche metro il pesante mezzo, tra un rumore infernale di
lamiere e suppellettili, e' rimasto bloccato, e per fortuna non
procedeva appunto a velocita' elevata perche' allora l'esito
dell'incidente sarebbe stato devastante. Immediato l'allarme.
Sul posto sono intervenuti vigili del Gruppo 10^ Mare della
Polizia locale di Roma Capitale, vigili del fuoco, diverse
ambulanze. Cinque le persone medicate sul posto, tredici invece
quelle ricoverate in tre ospedali: San Camillo, Sant'Eugenio e
il 'Grassi' di Ostia. Illeso il conducente. Il traffico nella
zona e' stato interrotto a lungo; una volta ultimati i rilievi
da parte dei vigili urbani, si e' provveduto a disincastrare il
pesante automezzo e a liberare la sede stradale, consentendo
cosi' la ripresa della circolazione su una strada molto battuta
da chi va e viene dal litorale romano. (AGI)
Vic
131704 AGO 17
NNNN