Translate

domenica 15 marzo 2020




Coronavirus: a Milano troppi runner, anche Ferragni segnala






SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo =




DOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.06


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo =

(AGI) - Roma, 15 mar. - Stop dei tributi per i settori piu' colpiti, sospensione dei mutui prima casa non legata all'Isee ed estesa anche agli autonomi, congedo speciale pari al 50% della retribuzione o voucher babysitter per i genitori, cassa integrazione in deroga allargata a tutti i settori mentre a professionisti e partite Iva sara' riconosciuta una indennita' una tantum di 500 euro. Sono alcune delle misure contenute nella bozza del decreto legge, ancora allo studio del governo, con cui si punta a dare un sostegno per oltre 20 miliardi a famiglie e imprese travolte dall'emergenza coronavirus. Con la possibilita' di emettere titoli di Stato, e quindi nuovo debito, fino a 25 miliardi nel 2020. Questi alcuni degli interventi cardine che dovrebbero ottenere il via libera in Consiglio dei ministri nelle prossime ore: - OK NUOVO DEBITO FINO A 25 MLD Previsto il via libera all'emissione di titoli di Stato per un importo fino a 25 miliardi di euro per il 2020 per finanziare le misure anti-virus. - STOP TASSE E CONTRIBUTI Sospensione degli adempimenti tributari, diversi dai versamenti e dall'effettuazione delle ritenute alla fonte e delle trattenute relative all'addizionale regionale e comunale, per il periodo dall' 8 marzo al 31 maggio 2020. Stop alle ritenute d'acconto per le aziende con fatturato non superiore a euro 400.000 nell'ultimo periodo di imposta, per i ricavi e i compensi percepiti fino al 31 marzo 2020. I versamenti tributari sospesi dovranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione entro il 31 maggio o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo dal mese di maggio 2020. Gli adempimenti sospesi saranno effettuati entro il 30 giugno 2020 senza applicazione di sanzioni. I versamenti delle ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, nonche' gli adempimenti e i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, gia' previsti per il settore del turismo, vengono estesi ai settori dello sport, dell'arte e della cultura, del trasporto e della ristorazione, dell'educazione e dell'assistenza. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.20


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (2)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - STOP MUTUI PRIMA CASA Estensione della moratoria fino a 18 mesi prevista per i mutui prima casa anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti che autocertifichino in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 un calo, superiore al 33%, del fatturato dell'ultimo trimestre 2019 a causa della chiusura o della restrizione della propria attivita' per l'emergenza. Per l'accesso al Fondo non e' richiesta la presentazione dell'Isee - MORATORIA PRESTITI PMI E MICRO IMPRESE Moratoria sui prestiti e sulle linee di credito delle pmi e micro imprese, che facciano richiesta alla banca o altro intermediario finanziario che ha concesso il credito, con garanzia pubblica al 33% per 1,73 miliardi. Potenziato il fondo di garanzia per le Pmi con 1 miliardo in piu'. Previsto un bonus fiscale per la cessione dei crediti deteriorati. - CONGEDO SPECIALE E VOUCHER BABYSITTER PER GENITORI Per i genitori dipendenti del settore privato e autonomi che si trovano a fronteggiare la chiusura delle scuole in arrivo una forma di congedo parentale straordinario, per i figli fino a 12 anni di eta', per un periodo continuativo o frazionato fino a 15 giorni, con un' indennita' pari al 50% della retribuzione o di 1/365 del reddito. Il limite di eta' non si applica in caso di figli con disabilita'. Inoltre, i genitori dipendenti del settore privato con figli minori, tra i 12 e i 16 anni, hanno diritto di astenersi dal lavoro per il periodo di chiusura delle scuole, senza corresponsione di indennita' ne' riconoscimento di contribuzione figurativa, con divieto di licenziamento e diritto alla conservazione del posto di lavoro. In alternativa si potra' utilizzare il cosiddetto voucher baby sitter fino a 600 euro che sale a 1.000 per il personale sanitario. - BONUS 100 EURO PER CHI LAVORA IN SEDE Previsto un bonus di 100 euro a favore dei lavoratori dipendenti, pubblici e privati, con reddito complessivo non superiore a 40.000 euro, che, durante il periodo di emergenza, continuano a prestare servizio nella sede di lavoro nel mese di marzo 2020. - 24 GIORNI IN PIU' PERMESSI A MARZO-APRILE Dodici giornate in piu' di permesso mensile retribuito, coperto da contribuzione figurativa, per ciascuno dei mesi di marzo e aprile 2020. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.13


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (3)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - FONDO ULTIMA ISTANZA PER REDDITI BASSI Arriva il 'Fondo per il reddito di ultima istanza' per garantire un'indennita', ai lavoratori dipendenti e autonomi che hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attivita' o il loro rapporto di lavoro, e che nel corso del 2019 hanno prodotto un reddito da lavoro non superiore a 10.000,00 euro. - AIUTI PER AFFITTI NEGOZI In arrivo per gli esercenti di negozi e botteghe un credito d'imposta nella misura del 60% del canone di locazione per di marzo 2020. - PROROGA DOMANDE INDENNIZZI RISPARMIATORI I risparmiatori truffati dalle banche messe in liquidazione avranno tempo fino al 18 giugno per fare domanda di indennizzo. Si prevede inoltre che ad azionisti e obbligazionisti in attesa della predisposizione del piano di riparto, puo' essere corrisposto un anticipo nel limite massimo del 40 per cento dell'importo dell'indennizzo deliberato dalla Commissione tecnica. - AMMORTIZZATORI SOCIALI PER TUTTI Salgono a 5 miliardi le risorse per la cassa integrazione per l'intero territorio nazionale, per tutti i lavoratori per un massimo di 9 settimane, anche per le imprese con meno di 5 dipendenti escluse dagli ammortizzatori. Si prevedono 1,347 miliardi di euro per il 2020 per la Cig ordinaria e 338,2 milioni per trasformare la Cigs in Cigo. Sono previsti poi 3,293 miliardi di euro per la cassa in deroga concessa alle aziende che occupano piu' di 5 dipendenti, previo accordo con i sindacati. Previsto un rafforzamento del Fondo di integrazione salariale, con una dote di 500 milioni, a cui potranno accedere anche le aziende da 5 dipendenti in su. - INDENNITA' PER AUTONOMI In arrivo un'indennita' una tantum di 500 euro per i lavoratori autonomi, per le partite Iva, i co.co.co, gli stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali, i lavoratori del settore agricolo. - QUARANTENA EQUIVALE A MALATTIA Prevista l'equiparazione dell'assenza per quarantena alla malattia, gia' prevista per il settore pubblico, anche per il settore privato. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.13


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (3)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - FONDO ULTIMA ISTANZA PER REDDITI BASSI Arriva il 'Fondo per il reddito di ultima istanza' per garantire un'indennita', ai lavoratori dipendenti e autonomi che hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attivita' o il loro rapporto di lavoro, e che nel corso del 2019 hanno prodotto un reddito da lavoro non superiore a 10.000,00 euro. - AIUTI PER AFFITTI NEGOZI In arrivo per gli esercenti di negozi e botteghe un credito d'imposta nella misura del 60% del canone di locazione per di marzo 2020. - PROROGA DOMANDE INDENNIZZI RISPARMIATORI I risparmiatori truffati dalle banche messe in liquidazione avranno tempo fino al 18 giugno per fare domanda di indennizzo. Si prevede inoltre che ad azionisti e obbligazionisti in attesa della predisposizione del piano di riparto, puo' essere corrisposto un anticipo nel limite massimo del 40 per cento dell'importo dell'indennizzo deliberato dalla Commissione tecnica. - AMMORTIZZATORI SOCIALI PER TUTTI Salgono a 5 miliardi le risorse per la cassa integrazione per l'intero territorio nazionale, per tutti i lavoratori per un massimo di 9 settimane, anche per le imprese con meno di 5 dipendenti escluse dagli ammortizzatori. Si prevedono 1,347 miliardi di euro per il 2020 per la Cig ordinaria e 338,2 milioni per trasformare la Cigs in Cigo. Sono previsti poi 3,293 miliardi di euro per la cassa in deroga concessa alle aziende che occupano piu' di 5 dipendenti, previo accordo con i sindacati. Previsto un rafforzamento del Fondo di integrazione salariale, con una dote di 500 milioni, a cui potranno accedere anche le aziende da 5 dipendenti in su. - INDENNITA' PER AUTONOMI In arrivo un'indennita' una tantum di 500 euro per i lavoratori autonomi, per le partite Iva, i co.co.co, gli stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali, i lavoratori del settore agricolo. - QUARANTENA EQUIVALE A MALATTIA Prevista l'equiparazione dell'assenza per quarantena alla malattia, gia' prevista per il settore pubblico, anche per il settore privato. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.20


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (4)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - SMART WORKING PER TUTTA PA Lo smart working diventa modalita' ordinaria di lavoro nelle pubbliche amministrazioni e puo' essere applicata a ogni rapporto di lavoro subordinato. I lavoratori del settore privato affetti da gravi e comprovate patologie hanno priorita' nell'accoglimento delle domande di lavoro agile. - VOUCHER RIMBORSO PER BIGLIETTI CINEMA Saranno previsti dei rimborsi, sotto forma di voucher da utilizzare entro un anno, per i biglietti di cinema, teatri, musei e altri luoghi della cultura rimasti chiusi per l'emergenza. - FONDO EMERGENZA SPETTACOLO Arriva il Fondo emergenze spettacolo, cinema e audiovisivo, con una dotazione di 130 milioni di euro per l'anno 2020. - 1,15 MILIARDI IN PIU' AL FABBISOGNO SANITARIO Il livello del finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard cui concorre lo Stato e' incrementato di 1,150 miliardi di euro per l'anno 2020. - 50 MLN A IMPRESE CHE PRODUCONO MASCHERINE Previsti Incentivi per la produzione e la fornitura di dispositivi medici. La norma prevede il trasferimento dell'importo di 50 milioni di euro, da parte dell'Inail a Invitalia, da erogare alle imprese per l'acquisto di dispositivi e di altri strumenti di protezione individuale. - USO MASCHERINE ANCHE SENZA MARCHIO CE Per la gestione dell'emergenza Covid-19, e fino al termine dello stato di emergenza di cui alla delibera del Consiglio dei ministri in data 31 gennaio 2020, e' consentito produrre mascherine chirurgiche in deroga alle vigenti norme. Saranno consentite sull'intero territorio nazionale come misura di protezione individuale, l'uso di mascherine filtranti anche privi del marchio CE. - 40 MILIONI DI EURO ALLA RAI PER SOSPENSIONE CANONE Il ministero dello Sviluppo economico e' autorizzato a erogare alla Rai 40 milioni di euro per mitigare gli effetti economici negativi derivanti dalla parziale sospensione del canone di abbonamento, oltre che dal prevedibile rilevante calo degli introiti pubblicitari. Il contributo e' erogato entro 45 giorni dall'entrata in vigore del presente provvedimento. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.27


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (5)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - ARRIVA SUPERCOMMISSARIO CON POTERI DI SPESA Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri e' nominato un Commissario straordinario per l'emergenza. Il commissario e' autorizzato all'apertura di un apposito conto corrente bancario per consentire la celere regolazione delle transazioni che richiedono il pagamento immediato o anticipato delle forniture, anche senza garanzia. Gli atti del supercommissario sono sottratti al controllo della Corte dei Conti e "sono immediatamente e definitivamente efficaci, esecutivi ed esecutori, non appena posti in essere". - PROTEZIONE CIVILE PUO' REQUISIRE ALBERGHI PER QUARANTENA La Protezione civile potra' requisire da ogni soggetto pubblico o privato, presidi sanitari e medico-chirurgici, nonche' gli alberghi per ospitarvi le persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare. - 20 MILIONI PER CARCERI DANNEGGIATE Prevista una spesa di 20 mln di euro nel 2020 per la realizzazione di interventi urgenti di ristrutturazione e di rifunzionalizzazione delle strutture e degli impianti danneggiati" a seguito della rivolta dei detenuti. - ALTRI 400 MILIONI PER IL TRASPORTO AEREO Nel capitolo misure urgenti per il trasporto aereo e' autorizzata la spesa di ulteriori 400 milioni di euro per l'anno 2020 come incremento della dotazione dei contratti di sviluppo. - GIUSTIZI, NEL PENALE NOTIFICHE SOLO TELEMATICHE Previsto il ricorso al sistema di notificazioni e comunicazioni telematiche, con deroghe al sistema attualmente previsto dal codice di procedura penale. - MILITARI, ASSUNZIONI TECNICI PER BIOLOGIA, CHIMICA E FISICA Prevista anche l'assunzione urgente di funzionari tecnici per la biologia, la chimica e la fisica presso le strutture sanitarie militari tra le proposte ministeriali allo studio del governo per fronteggiare l'emergenza. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNN
DOMENICA 15 MARZO 2020 20.44.52


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (6)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - ARRUOLAMENTO DI 320 MEDICI E INFERMIERI MILITARI Previsto l'arruolamento eccezionale di militari dell'Esercito italiano in servizio temporaneo, con una ferma eccezionale della durata di un anno. L'arruolamento riguarda 120 ufficiali medici, con il grado di tenente e 200 sottufficiali infermieri, con il grado di maresciallo. - GIUSTIZIA: PROROGA STOP UDIENZE FINO AL 3 APRILE Proroga dello stop dei processi fino al 15 aprile prossimo e non piu' al 22 marzo. - SCUOLA: 43 MLN PER PULIZIA STRAORDINARIA SCUOLE E' autorizzata la spesa di 43,5 milioni di euro nel 2020 per la pulizia straordinaria degli ambienti scolastici. Lo stanziamento e' finalizzato a consentire alle scuole statali e a quelle paritarie pubbliche l'acquisto di materiali per la disinfezione dei locali, oltre che all'acquisto di gel sanificante e altri materiali per la protezione e l'igiene personale. - SCUOLA: 85 MLN PER DIDATTICA A DISTANZA In arrivo 85 milioni di euro in piu' per il Fondo per l'innovazione digitale per finanziare le piattaforme per la didattica a distanza, necessarie per lo svolgimento delle lezioni online a causa della chiusura delle scuole. - UNIVERSITA', ULTIMA SESSIONE LAUREA SPOSTATA AL 15/6 L'ultima sessione di laurea dell'anno accademico 2018/2019 e' spostata al 15 giugno 2020. E' conseguentemente prorogato ogni altro termine connesso all'adempimento di scadenze didattiche e amministrative funzionali allo svolgimento dell'esame di laurea. (AGI) Gio/Ila 152044 MAR 20 NNNN

SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo =

DOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.06


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo =

(AGI) - Roma, 15 mar. - Stop dei tributi per i settori piu' colpiti, sospensione dei mutui prima casa non legata all'Isee ed estesa anche agli autonomi, congedo speciale pari al 50% della retribuzione o voucher babysitter per i genitori, cassa integrazione in deroga allargata a tutti i settori mentre a professionisti e partite Iva sara' riconosciuta una indennita' una tantum di 500 euro. Sono alcune delle misure contenute nella bozza del decreto legge, ancora allo studio del governo, con cui si punta a dare un sostegno per oltre 20 miliardi a famiglie e imprese travolte dall'emergenza coronavirus. Con la possibilita' di emettere titoli di Stato, e quindi nuovo debito, fino a 25 miliardi nel 2020. Questi alcuni degli interventi cardine che dovrebbero ottenere il via libera in Consiglio dei ministri nelle prossime ore: - OK NUOVO DEBITO FINO A 25 MLD Previsto il via libera all'emissione di titoli di Stato per un importo fino a 25 miliardi di euro per il 2020 per finanziare le misure anti-virus. - STOP TASSE E CONTRIBUTI Sospensione degli adempimenti tributari, diversi dai versamenti e dall'effettuazione delle ritenute alla fonte e delle trattenute relative all'addizionale regionale e comunale, per il periodo dall' 8 marzo al 31 maggio 2020. Stop alle ritenute d'acconto per le aziende con fatturato non superiore a euro 400.000 nell'ultimo periodo di imposta, per i ricavi e i compensi percepiti fino al 31 marzo 2020. I versamenti tributari sospesi dovranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione entro il 31 maggio o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo dal mese di maggio 2020. Gli adempimenti sospesi saranno effettuati entro il 30 giugno 2020 senza applicazione di sanzioni. I versamenti delle ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, nonche' gli adempimenti e i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, gia' previsti per il settore del turismo, vengono estesi ai settori dello sport, dell'arte e della cultura, del trasporto e della ristorazione, dell'educazione e dell'assistenza. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.20


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (2)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - STOP MUTUI PRIMA CASA Estensione della moratoria fino a 18 mesi prevista per i mutui prima casa anche ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti che autocertifichino in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 un calo, superiore al 33%, del fatturato dell'ultimo trimestre 2019 a causa della chiusura o della restrizione della propria attivita' per l'emergenza. Per l'accesso al Fondo non e' richiesta la presentazione dell'Isee - MORATORIA PRESTITI PMI E MICRO IMPRESE Moratoria sui prestiti e sulle linee di credito delle pmi e micro imprese, che facciano richiesta alla banca o altro intermediario finanziario che ha concesso il credito, con garanzia pubblica al 33% per 1,73 miliardi. Potenziato il fondo di garanzia per le Pmi con 1 miliardo in piu'. Previsto un bonus fiscale per la cessione dei crediti deteriorati. - CONGEDO SPECIALE E VOUCHER BABYSITTER PER GENITORI Per i genitori dipendenti del settore privato e autonomi che si trovano a fronteggiare la chiusura delle scuole in arrivo una forma di congedo parentale straordinario, per i figli fino a 12 anni di eta', per un periodo continuativo o frazionato fino a 15 giorni, con un' indennita' pari al 50% della retribuzione o di 1/365 del reddito. Il limite di eta' non si applica in caso di figli con disabilita'. Inoltre, i genitori dipendenti del settore privato con figli minori, tra i 12 e i 16 anni, hanno diritto di astenersi dal lavoro per il periodo di chiusura delle scuole, senza corresponsione di indennita' ne' riconoscimento di contribuzione figurativa, con divieto di licenziamento e diritto alla conservazione del posto di lavoro. In alternativa si potra' utilizzare il cosiddetto voucher baby sitter fino a 600 euro che sale a 1.000 per il personale sanitario. - BONUS 100 EURO PER CHI LAVORA IN SEDE Previsto un bonus di 100 euro a favore dei lavoratori dipendenti, pubblici e privati, con reddito complessivo non superiore a 40.000 euro, che, durante il periodo di emergenza, continuano a prestare servizio nella sede di lavoro nel mese di marzo 2020. - 24 GIORNI IN PIU' PERMESSI A MARZO-APRILE Dodici giornate in piu' di permesso mensile retribuito, coperto da contribuzione figurativa, per ciascuno dei mesi di marzo e aprile 2020. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.13


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (3)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - FONDO ULTIMA ISTANZA PER REDDITI BASSI Arriva il 'Fondo per il reddito di ultima istanza' per garantire un'indennita', ai lavoratori dipendenti e autonomi che hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attivita' o il loro rapporto di lavoro, e che nel corso del 2019 hanno prodotto un reddito da lavoro non superiore a 10.000,00 euro. - AIUTI PER AFFITTI NEGOZI In arrivo per gli esercenti di negozi e botteghe un credito d'imposta nella misura del 60% del canone di locazione per di marzo 2020. - PROROGA DOMANDE INDENNIZZI RISPARMIATORI I risparmiatori truffati dalle banche messe in liquidazione avranno tempo fino al 18 giugno per fare domanda di indennizzo. Si prevede inoltre che ad azionisti e obbligazionisti in attesa della predisposizione del piano di riparto, puo' essere corrisposto un anticipo nel limite massimo del 40 per cento dell'importo dell'indennizzo deliberato dalla Commissione tecnica. - AMMORTIZZATORI SOCIALI PER TUTTI Salgono a 5 miliardi le risorse per la cassa integrazione per l'intero territorio nazionale, per tutti i lavoratori per un massimo di 9 settimane, anche per le imprese con meno di 5 dipendenti escluse dagli ammortizzatori. Si prevedono 1,347 miliardi di euro per il 2020 per la Cig ordinaria e 338,2 milioni per trasformare la Cigs in Cigo. Sono previsti poi 3,293 miliardi di euro per la cassa in deroga concessa alle aziende che occupano piu' di 5 dipendenti, previo accordo con i sindacati. Previsto un rafforzamento del Fondo di integrazione salariale, con una dote di 500 milioni, a cui potranno accedere anche le aziende da 5 dipendenti in su. - INDENNITA' PER AUTONOMI In arrivo un'indennita' una tantum di 500 euro per i lavoratori autonomi, per le partite Iva, i co.co.co, gli stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali, i lavoratori del settore agricolo. - QUARANTENA EQUIVALE A MALATTIA Prevista l'equiparazione dell'assenza per quarantena alla malattia, gia' prevista per il settore pubblico, anche per il settore privato. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.13


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (3)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - FONDO ULTIMA ISTANZA PER REDDITI BASSI Arriva il 'Fondo per il reddito di ultima istanza' per garantire un'indennita', ai lavoratori dipendenti e autonomi che hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attivita' o il loro rapporto di lavoro, e che nel corso del 2019 hanno prodotto un reddito da lavoro non superiore a 10.000,00 euro. - AIUTI PER AFFITTI NEGOZI In arrivo per gli esercenti di negozi e botteghe un credito d'imposta nella misura del 60% del canone di locazione per di marzo 2020. - PROROGA DOMANDE INDENNIZZI RISPARMIATORI I risparmiatori truffati dalle banche messe in liquidazione avranno tempo fino al 18 giugno per fare domanda di indennizzo. Si prevede inoltre che ad azionisti e obbligazionisti in attesa della predisposizione del piano di riparto, puo' essere corrisposto un anticipo nel limite massimo del 40 per cento dell'importo dell'indennizzo deliberato dalla Commissione tecnica. - AMMORTIZZATORI SOCIALI PER TUTTI Salgono a 5 miliardi le risorse per la cassa integrazione per l'intero territorio nazionale, per tutti i lavoratori per un massimo di 9 settimane, anche per le imprese con meno di 5 dipendenti escluse dagli ammortizzatori. Si prevedono 1,347 miliardi di euro per il 2020 per la Cig ordinaria e 338,2 milioni per trasformare la Cigs in Cigo. Sono previsti poi 3,293 miliardi di euro per la cassa in deroga concessa alle aziende che occupano piu' di 5 dipendenti, previo accordo con i sindacati. Previsto un rafforzamento del Fondo di integrazione salariale, con una dote di 500 milioni, a cui potranno accedere anche le aziende da 5 dipendenti in su. - INDENNITA' PER AUTONOMI In arrivo un'indennita' una tantum di 500 euro per i lavoratori autonomi, per le partite Iva, i co.co.co, gli stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali, i lavoratori del settore agricolo. - QUARANTENA EQUIVALE A MALATTIA Prevista l'equiparazione dell'assenza per quarantena alla malattia, gia' prevista per il settore pubblico, anche per il settore privato. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.20


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (4)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - SMART WORKING PER TUTTA PA Lo smart working diventa modalita' ordinaria di lavoro nelle pubbliche amministrazioni e puo' essere applicata a ogni rapporto di lavoro subordinato. I lavoratori del settore privato affetti da gravi e comprovate patologie hanno priorita' nell'accoglimento delle domande di lavoro agile. - VOUCHER RIMBORSO PER BIGLIETTI CINEMA Saranno previsti dei rimborsi, sotto forma di voucher da utilizzare entro un anno, per i biglietti di cinema, teatri, musei e altri luoghi della cultura rimasti chiusi per l'emergenza. - FONDO EMERGENZA SPETTACOLO Arriva il Fondo emergenze spettacolo, cinema e audiovisivo, con una dotazione di 130 milioni di euro per l'anno 2020. - 1,15 MILIARDI IN PIU' AL FABBISOGNO SANITARIO Il livello del finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard cui concorre lo Stato e' incrementato di 1,150 miliardi di euro per l'anno 2020. - 50 MLN A IMPRESE CHE PRODUCONO MASCHERINE Previsti Incentivi per la produzione e la fornitura di dispositivi medici. La norma prevede il trasferimento dell'importo di 50 milioni di euro, da parte dell'Inail a Invitalia, da erogare alle imprese per l'acquisto di dispositivi e di altri strumenti di protezione individuale. - USO MASCHERINE ANCHE SENZA MARCHIO CE Per la gestione dell'emergenza Covid-19, e fino al termine dello stato di emergenza di cui alla delibera del Consiglio dei ministri in data 31 gennaio 2020, e' consentito produrre mascherine chirurgiche in deroga alle vigenti norme. Saranno consentite sull'intero territorio nazionale come misura di protezione individuale, l'uso di mascherine filtranti anche privi del marchio CE. - 40 MILIONI DI EURO ALLA RAI PER SOSPENSIONE CANONE Il ministero dello Sviluppo economico e' autorizzato a erogare alla Rai 40 milioni di euro per mitigare gli effetti economici negativi derivanti dalla parziale sospensione del canone di abbonamento, oltre che dal prevedibile rilevante calo degli introiti pubblicitari. Il contributo e' erogato entro 45 giorni dall'entrata in vigore del presente provvedimento. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 20.45.27


= SCHEDA = Coronavirus: da mutui a cig, gli aiuti in arrivo (5)=

(AGI) - Roma, 15 mar. - - ARRIVA SUPERCOMMISSARIO CON POTERI DI SPESA Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri e' nominato un Commissario straordinario per l'emergenza. Il commissario e' autorizzato all'apertura di un apposito conto corrente bancario per consentire la celere regolazione delle transazioni che richiedono il pagamento immediato o anticipato delle forniture, anche senza garanzia. Gli atti del supercommissario sono sottratti al controllo della Corte dei Conti e "sono immediatamente e definitivamente efficaci, esecutivi ed esecutori, non appena posti in essere". - PROTEZIONE CIVILE PUO' REQUISIRE ALBERGHI PER QUARANTENA La Protezione civile potra' requisire da ogni soggetto pubblico o privato, presidi sanitari e medico-chirurgici, nonche' gli alberghi per ospitarvi le persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare. - 20 MILIONI PER CARCERI DANNEGGIATE Prevista una spesa di 20 mln di euro nel 2020 per la realizzazione di interventi urgenti di ristrutturazione e di rifunzionalizzazione delle strutture e degli impianti danneggiati" a seguito della rivolta dei detenuti. - ALTRI 400 MILIONI PER IL TRASPORTO AEREO Nel capitolo misure urgenti per il trasporto aereo e' autorizzata la spesa di ulteriori 400 milioni di euro per l'anno 2020 come incremento della dotazione dei contratti di sviluppo. - GIUSTIZI, NEL PENALE NOTIFICHE SOLO TELEMATICHE Previsto il ricorso al sistema di notificazioni e comunicazioni telematiche, con deroghe al sistema attualmente previsto dal codice di procedura penale. - MILITARI, ASSUNZIONI TECNICI PER BIOLOGIA, CHIMICA E FISICA Prevista anche l'assunzione urgente di funzionari tecnici per la biologia, la chimica e la fisica presso le strutture sanitarie militari tra le proposte ministeriali allo studio del governo per fronteggiare l'emergenza. (AGI) Gio/Ila (Segue) 152044 MAR 20 NNNN

CORONAVIRUS. ROMA, A TOR VERGATA TERZO COVID HOSPITAL. ANDREONI: SARÀ NUOVA GRANDE SFIDA

DOMENICA 15 MARZO 2020 21.13.48


CORONAVIRUS. ROMA, A TOR VERGATA TERZO COVID HOSPITAL. ANDREONI: SARÀ NUOVA GRANDE SFIDA

DIR1041 3 SAL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT CORONAVIRUS. ROMA, A TOR VERGATA TERZO COVID HOSPITAL. ANDREONI: SARÀ NUOVA GRANDE SFIDA IL RESPONSABILE ALLA DIRE: TEAM 60 MEDICI LAVORERÀ A SPERIMENTAZIONI, TEMPO È POCO (DIRE) Roma, 15 mar. - "Sara' un'esperienza dura e complicata, ma certamente fa parte del nostro mestiere. Noi infettivologi siamo abituati ad affrontare tematiche complicate che riguardano la sanita' pubblica e tante persone. È una nuova grande sfida, cosi' come lo e' stata quella dell'Aids oppure della Sars". Cosi' Massimo Andreoni, professore ordinario di Malattie Infettive della facolta' di Medicina e chirurgia all'Universita' Tor Vergata di Roma, e presidente della Simit, intervistato dall'agenzia Dire in vista del suo nuovo incarico che lo vedra' come responsabile del terzo Covid hospital della Capitale, in una delle due torri del Policlinico Tor Vergata, dove troveranno spazio 80 posti letto per fronteggiare l'emergenza del Coronavirus. "Avro' la responsabilita' di gestire un team di medici, ma il mio ruolo sara' importante come quello di tutti i medici che collaboreranno a questa iniziativa. Proprio in queste ore- spiega Andreoni- sto realizzando il team: prevedo che saranno circa una sessantina, tra infettivologi, internisti, ematologi e tanti altri specialisti, impegnati ognuno a diverso titolo e con diverso grado. Parliamo di giovanissimi medici specializzandi ma anche di medici piu' anziani".(SEGUE) (Cds/Dire) 21:12 15-03-20 NNNNDOMENICA 15 MARZO 2020 21.13.48


CORONAVIRUS. ROMA, A TOR VERGATA TERZO COVID HOSPITAL. ANDREONI: SARÀ NUOVA GRANDE SFIDA -2-

DIR1042 3 SAL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT CORONAVIRUS. ROMA, A TOR VERGATA TERZO COVID HOSPITAL. ANDREONI: SARÀ NUOVA GRANDE SFIDA -2- (DIRE) Roma, 15 mar. - Andreoni fa sapere che si stanno definendo "le tempistiche per entrare in attivita': ho parlato con il direttore generale di Tor Vergata- dice- e domani mattina avremo una task force che si incontrera' per definire il tutto. Gia' da domani, virtualmente, attiviamo il percorso perche' dobbiamo liberare gli 80 posti letto che in questo momento sono occupati dai malati. Dovremo capire come gestire tutto questo, ma l'intenzione e' quella di procedere in tempi molto brevi. Non ci sara' un'inaugurazione degli 80 posti letto, chiaramente, ma la dinamica sara' quella di andare a svuotare mano mano o reparti per renderli agibili alle nostre finalita'. È un grande impegno globale di tutto il personale dell'ospedale. Oggi abbiamo incontrato anche l'ingegnere e l'architetto, per esempio. Insomma, e' un qualcosa che impegna tutte le componenti dell'ospedale". Nel terzo Covid hospital della Capitale ci sara' anche spazio per le sperimentazioni. "Al Policlinico di Tor Vergata stiamo sperimentando i nuovi farmaci di cui si sta tanto parlando in questi giorni- fa sapere Andreoni- adesso c'e' un nuovo farmaco olandese, vedremo cosa si potra' fare e se lo potremo utilizzare" Il tempo e' poco, sottolinea il presidente della Simit, ma intanto la societa' scientifica ha creato "una rete di esperti, di cui fanno parte tutti i responsabili delle diverse unita'- prosegue Andreoni- e siamo in contatto continuo attraverso una chat, di ora in ora. Stiamo raccogliendo i dati dei diversi farmaci che stiamo utilizzando, navighiamo a vista, ma dobbiamo cercare di capire al piu' presto quali sono i farmaci che ci stanno dando maggiori risposte. Per ora questo sistema che abbiamo messo in piedi come Simit, cioe' quello di scambiarci informazioni in tempo reale si sta dimostrando virtuoso, perche' ci permette in qualche modo di affinare tutte le armi che abbiamo messo in campo". L'apertura del terzo Covid hospital, conclude infine Andreoni, e' un altro "buon segnale, che dimostra che siamo pronti a rispondere all'emergenza. Non saremo colti di sorpresa e questa e' la cosa principale". (Cds/Dire) 21:12 15-03-20 NNNN

ANSA/ Francia diserta le urne ma non sta a casa, verso blocco

DOMENICA 15 MARZO 2020 20.51.27

>>>ANSA/ Francia diserta le urne ma non sta a casa, verso blocco

ZCZC6094/SXA OPR87781_SXA_QBXB R EST S0A QBXB >>>ANSA/ Francia diserta le urne ma non sta a casa, verso blocco Movida e passeggiate, disattesa la stretta. 5400 casi, 120 morti (di Tullio Giannotti) (ANSA) - PARIGI, 15 MAR - Urne deserte, piazze affollate: i francesi, ma soprattutto i parigini, hanno mostrato per la seconda volta in pochi giorni di non aver compreso la gravita' della situazione coronavirus. All'invito a limitare uscite e spostamenti del presidente Emmanuel Macron, giovedi', non avevano aderito. Alla chiusura di negozi, bar e ristoranti da ieri a mezzanotte, hanno risposto facendo festa fino a tardi ieri sera e affollandosi oggi nelle strade, nelle piazze, lungo i fiumi, nei giardini. Come in una domenica normale di primo sole di marzo. La domenica piu' surreale che si ricordi in Francia e' trascorsa fra i media che lanciano la massima allerta, ospedali gia' sovraccarichi, curva dei contagi che si avvicina pericolosamente a quella italiana di 8 giorni fa da una parte; dall'altra, milioni di cittadini che sono comunque andati a votare - anche se in percentuale mai cosi' bassa - per eleggere i sindaci. Infine, una folla in preda alla voglia di uscire e di divertirsi, di sdraiarsi sul prato o di fare sport, ha fatto a meno di bar e locali pubblici accampandosi sull'erba a fare pic-nic, improvvisando festicciole con musica da ballo e finendo poi a frotte nel tardo pomeriggio nel centro delle citta', in particolare Parigi. Ieri sera, nei locali notturni, nei pub, nelle discoteche nei dintorni della Bastiglia, cuore della movida, si e' ballato fino a notte fonda, anche fuori dai locali che a mezzanotte, obbedendo all'ingiunzione del governo, avevano chiuso i battenti. Una festa, innaffiata alcool e festeggiata con pericolosi abbracci, per "l'addio alla normalita'". Con i risultati dai seggi che arrivano molto lentamente, anche perche' molti hanno faticato ad aprire questa mattina in mancanza di personale e scrutatori, spicca l'astensione senza precedenti, per quanto scontata: il virus o la rabbia nei confronti della decisione di confermare comunque il primo turno elettorale, hanno tenuto lontani dalle urne fra il 53 e il 56%, un fenomeno mai visto. Fra i primi risultati, conferme per il Rassemblement National al sud - con la vittoria a Perpignan dell'ex compagno di Marine Le Pen, Louis Aliot - e del primo ministro Edouard Philippe, che vince il 1 turno a Le Havre con il 43%, un risultato rassicurante per il ballottaggio ma di una decina di punti piu' in basso rispetto alle precedenti elezioni. Mentre arrivava la notizia che anche il presidente deu Repubblicani francesi, Christian Jacob, e' positivo al test, la surreale serata francese ha avuto un riflesso anche sui media e sulle tv all-news, che alle 20 in punto hanno cominciato a diffondere i dati degli exit-poll contemporaneamente al ministro della Salute, Olivier Ve'ran, che annunciava il quotidiano numero nuovi contagi e decessi. Si e' ormai a 5.400 positivi e a 120 morti (rispettivamente 900 e 28 casi in piu'), per domani mattina e' in programma una riunione del governo con il comitato di esperti che lo assiste nelle scelte di questi giorni. Fonti vicine alla maggioranza hanno confermato questa sera che si va verso nuove decisioni restrittive, che saranno annunciate martedi': probabile il confinamento in casa, si parla di una prima fase con una sorta di divieto di uscire dopo le 18. Quasi tutti i politici che si sono pronunciati in serata, sono contrari allo svolgimento - domenica prossima - del secondo turno elettorale.(ANSA). GIT 15-MAR-20 20:50 NNNN

Coronavirus: polizia postale segnala malware

DOMENICA 15 MARZO 2020 20.51.20

Coronavirus: polizia postale segnala malware

ZCZC6086/SXA SDK87780_SXA_QBXB R CRO S0A QBXB Coronavirus: polizia postale segnala malware "Diffusi via mail attraverso campagne massive di spam" (ANSA) - AOSTA, 15 MAR - Nuove minacce informatiche che sfruttano la tematica del Coronavirus: a segnalarle e' il compartimento Polizia postale di Piemonte e Valle d'Aosta. "In particolare - spiega la polizia - sono stati segnalati due malware diffusi via e-mail attraverso campagne massive di spam che potrebbero interessare anche le caselle di posta istituzionali inducendo in errore gli operatori". Il primo malware e' un file denominato 'CoronaVirusSafetyMeasures.pdf' e "avvia il download di contenuti spazzatura"; il secondo assume la forma di un file con allegato .doc suggerendo alcune precauzioni al virus "a firma di tale dottoressa Penelope Marchetti dell'Oms". (ANSA). MZ 15-MAR-20 20:50 NNNN

Coronavirus: vaccino tedesco, crescono le polemiche contro Usa =


CORONAVIRUS: MINISTRO SALUTE GB, 'PER GLI OVER 70 AUTOISOLAMENTO FINO A 4 MESI'


Coronavirus: Gb, oltre 6 mila a Bath per maratona, e' polemica =


Coronavirus, Gb: numero dei morti è salito a 35

Coronavirus: polizia svuota spiagge e parchi di Barcellona =




Coronavirus: Spagna, droni per controllare spostamenti

>ANSA-SCHEDA/ Militari,alberghi e cliniche in soccorso sanita'


Coronavirus: Mura Gerusalemme illuminate con tricolore





Coronavirus, l'immunologo Burioni segnala adulti e bambini sulle sponde del Tevere. Raggi manda i vigili





Coronavirus: l'Irlanda chiude i pub


= IL PUNTO = Coronavirus chiude Francia e Spagna, modello Italia =



CORONAVIRUS: BAT, CENTO DENUNCIATI PER MANCATO RISPETTO DELLE NORME =


>>>ANSA/ Tra furbetti e flash mob l'Italia si e' fermata

CORONAVIRUS: CANGINI, 'PORTAVOCE MINISTRO ESTERI CINESE POSTA VIDEO CON 'GRAZIE CINA' DA BALCONI...' =





>ANSA-BOX/ Turisti insultati in Valle d'Aosta, "andate via"


= Coronavirus: bozza dl, stop adempimenti tributari fino 31/5 =


**CORONAVIRUS: BOZZA DL, ARRUOLATI 120 MEDICI E 200 INFERMIERI MILITARI** =


* Coronavirus, bozza dl: premio 100 euro a lavoratori dipendenti


CORONAVIRUS: BOZZA DL, PREFETTO POTRA' REQUISIRE ALBERGHI PER QUARANTENE =


CORONAVIRUS: BOZZA DL, 15 GIORNI CONGEDO CON FIGLI SOTTO 12 ANNI, NO INDENNITA' 12-16 ANNI =


= Coronavirus: bozza dl, 40 mln alla Rai per stop a canone =


**CORONAVIRUS: BOZZA DL, RACCOMANDATE NELLA BUCA SENZA FIRMA** =


**CORONAVIRUS: BOZZA DL, SUPER POTERI PER COMMISSARIO, PUO' REQUISIRE IMMOBILI** =


= Coronavirus: bozza,stop mutui casa anche per autonomi, no Isee =

CORONAVIRUS: BURIONI SEGNALA ADULTI E BAMBINI SU SPONDE TEVERE, RAGGI MANDA VIGILI =




Coronavirus: ministero Giustizia, circolare Dap tutela agenti =


Coronavirus: Nardella, troppa gente in giro, usate cervello



CORONAVIRUS. SCAVALCA MURO E ENTRA A VILLA TORLONIA, DENUNCIATO 39ENNE

Da noi se la cavano con 206 euro di ammenda in Austria invece sanzioni fino a 3600 euro =




Da noi se la cavano con 206 euro di ammenda in Austria invece sanzioni fino a 3600 euro =  

++ Coronavirus: 2.000 casi in 24 ore in Spagna ++


**FLASH -CORONAVIRUS: MEDICO BERGAMO, 'INTUBATO RAGAZZO DEL '77'- FLASH** =

CORONAVIRUS: OCCHIUTO, 'STATE A CASA, RISPETTIAMO LAVORO DI CHI RISCHIA LA VITA PER ALTRI' =

Coronavirus: ignora restrizioni,chiuso centro massaggi a Brescia =

Coronavirus: poliziotto di Malpensa positivo, 18 in quarantena =


Coronavirus: festa in appartamento a Bologna, 4 denunciati

CORONAVIRUS: SAPPE, 'POLIZIA PENITENZIARIA IN SERVIZIO ANCHE DOPO CONTATTO CON POSITIVI' =


Coronavirus: seduti ai tavoli bar chiuso, 3 denunciati a Modica =

Coronavirus: tanta gente in parco alle Cascine a Firenze



CORONAVIRUS: SORPRESO CON PATENTE FALSA DURANTE CONTROLLI, 5000 EURO DI MULTA


CORONAVIRUS: DE CORATO, 'POLIZIA LOCALE CONTROLLI PARCHI NON RECINTATI' =

Coronavirus, IL VIDEO. ''Questo decreto è una bufala non lo accetto'', ciclista roveretano fermato ...Opposizione a Decreto 'Sanitario', ingiustificato, liberticida - denunciato




Coronavirus: controlli polizia, ieri 6.942 denunciati (+49%) = ++ Coronavirus:Viminale, oltre 7mila




Anche oggi facciamo la conta di quanti hanno messo alla prova il loro Q.I.(Quoziente Intellettivo) (dati riferiti al 14 marzo 2020)-Rassegna stampa-






L'avvocata «Non difenderò chi esce di casa senza motivo».





South Korea's 'drive-through' coronavirus testing stations




Smart Working (Lavoro Agile)