Translate

giovedì 16 agosto 2018

GENOVA, PROCURA: ANCHE QUALCHE DISPERSO, SI INDAGA SU ATTENTATO SICUREZZA



GIOVEDÌ 16 AGOSTO 2018 17.03.05
POLIZIASICUREZZA

GENOVA, PROCURA: ANCHE QUALCHE DISPERSO, SI INDAGA SU ATTENTATO SICUREZZA (RIEPILOGO) - (1)

GENOVA, PROCURA: ANCHE QUALCHE DISPERSO, SI INDAGA SU ATTENTATO SICUREZZA (RIEPILOGO) - (1) (9Colonne) Roma, 16 ago - Attentato alla sicurezza dei trasporti, oltre che disastro colposo e omicidio colposo. E' l'ipotesi di reato su cui lavora la Procura di GENOVA, in relazione al crollo del ponte Morandi avvenuto martedì scorso, e che ha provocato 38 vittime tra quelle finora accertate. "Ma ci sono ancora 10-20 dispersi", spiega il procuratore capo Francesco Cozzi, lasciando dunque immaginare che il bilancio possa ancora aggravarsi. Per ora, le accuse sono ancora a carico di ignoti "perché bisogna individuare prima le possibili cause" spiega Cozzi in conferenza stampa a GENOVA. "Le immagini dovranno essere esaminate al più presto dai consulenti tecnici della Polizia di Stato. "Verrà accertato se ci sono state segnalazioni fatte anche a chi aveva il dovere di intervenire, se sono state tenute in debito conto o no perché comunque dimostrerebbero la contezza e la conoscenza della situazione, eventualmente". In pratica, la Procura dovrà accertare se ci sono stati in passato allarmi o segnalazioni, anche di comitati di cittadini, sulla situazione del ponte Morandi che siano stati sottovalutati. (SEGUE) 161702 AGO 18 
GIOVEDÌ 16 AGOSTO 2018 17.03.34
SICUREZZA

GENOVA, PROCURA: ANCHE QUALCHE DISPERSO, SI INDAGA SU ATTENTATO SICUREZZA (RIEPILOGO) - (2)

GENOVA, PROCURA: ANCHE QUALCHE DISPERSO, SI INDAGA SU ATTENTATO SICUREZZA (RIEPILOGO) - (2) (9Colonne) Roma, 16 ago - Per sabato, intanto, è stata indetta una giornata di lutto nazionale, in coincidenza con i funerali delle vittime dell'incidente a cui parteciperanno le più alte cariche dello Stato, dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella al presidente della Camera Roberto Fico. Le due squadre genovesi di Serie A, nel prossimo weekend, non scenderanno in campo per le rispettive gare in programma nell'ambito della prima giornata del campionato di Serie A: Sampdoria e Genoa, che sarebbero state impegnate rispettivamente in casa contro la Fiorentina e in trasferta con il Milan, hanno chiesto e ottenuto il rinvio a data da destinarsi dei match. (Sis) 161703 AGO 18 

Nessun commento:

Posta un commento