Translate

venerdì 28 settembre 2018

Grecia: arriva ciclone, e' allerta lungo le coste e ad Atene =


BAMBINI: 40% CON RINITE ALLERGICA, 10% CON ASMA


Evasione da Rebibbia: a giudizio 9 agenti, assolto ex direttore carcere =


SALUTE, OBESO 1 SU 10, AL CENTRO-SUD PICCHI 14%, CURA DA DIETA CHETOGENICA


Salute: scoperto nuovo meccanismo utile contro distrofia Duchenne


TUMORE SENO, TORNA IL MESE DELLA PREVENZIONE


SALUTE, OBESO 1 SU 10, AL CENTRO-SUD PICCHI 14%, CURA DA DIETA CHETOGENICA


NEWS MINORI-PEDIATRIA. Adolescenti e salute mentale, "risposte arrivano tardi"


INAIL 2018 - il primo soccorso negli ambienti di lavoro


NEWS MINORI-PEDIATRIA. Sin: 10% neonati pretermine, in 42% casi con problemi respiratori

giovedì 27 settembre 2018

AVVISO DI RETTIFICA Comunicato relativo al decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, recante: «Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonche' alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).». (Decreto legislativo pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale - n. 205 del 4 settembre 2018). (18A06204) (GU n.225 del 27-9-2018)

DECISIONE 30 luglio 2018 , n. 1084 Decisione (PESC) 2018/1084 del Consiglio, del 30 luglio 2018, che aggiorna l'elenco delle persone, dei gruppi e delle entita' a cui si applicano gli articoli 2, 3 e 4 della posizione comune 2001/931/PESC relativa all'applicazione di misure specifiche per la lotta al terrorismo, e che abroga la decisione (PESC) 2018/475 - Pubblicato nel n. L 194 del 31 luglio 2018 (18CE1779)

REGOLAMENTO 30 luglio 2018 , n. 1076 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1076 della Commissione, del 30 luglio 2018, che modifica il regolamento (UE) n. 37/2010 al fine di classificare la sostanza isoflurano per quanto riguarda il suo limite massimo di residui - Pubblicato nel n. L 194 del 31 luglio 2018 (18CE1771)

REGOLAMENTO 30 luglio 2018 , n. 1071 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1071 del Consiglio, del 30 luglio 2018, che attua l'articolo 2, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 2580/2001, relativo a misure restrittive specifiche, contro determinate persone ed entita', destinate a combattere il terrorismo, e che abroga il regolamento di esecuzione (UE) 2018/468 - Pubblicato nel n. L 194 del 31 luglio 2018 (18CE1766)

REGOLAMENTO 27 luglio 2018 , n. 1065 Regolamento (UE) 2018/1065 della Commissione, del 27 luglio 2018, recante modifica del regolamento (UE) n. 1178/2011 per quanto riguarda la convalida automatica delle licenze d'equipaggio di condotta dell'Unione e l'addestramento alle operazioni di decollo e atterraggio - Pubblicato nel n. L 192 del 30 luglio 2018 (18CE1760)

DECISIONE 5 giugno 2018 , n. 55 Decisione n. 55/2017 del Comitato misto istituito a norma dell'accordo sul reciproco riconoscimento tra la Comunita' europea e gli Stati Uniti d'America, del 5 giugno 2018, concernente l'inserimento di organismi di valutazione della conformita' nell'allegato settoriale sulla compatibilita' elettromagnetica [2018/1051] - Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio 2018 (18CE1746)

REGOLAMENTO 18 luglio 2018 , n. 1048 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1048 della Commissione, del 18 luglio 2018, che stabilisce requisiti per l'utilizzo dello spazio aereo e procedure operative per la navigazione basata sulle prestazioni - Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio 2018 (18CE1743)


Dl Genova: 250 assunzioni in enti pubblici per 2018-2019 =


AUSTRIA: ALTOATESINO VIAGGIAVA IN AUTOSTRADA AD OLTRE 280 KM L'ORA, DENUNCIATO

Rapina Lanciano: catturato a Caserta il quarto uomo, un romeno =


E.ROMAGNA: GARANTE DETENUTI, ASCOLTO PSICOLOGICO AGENTI PENITENZIARI COME FERRARA =


Corte dei Conti 2018: attribuzioni delle aliquote pensionabili ai militari arruolati negli anni 1981-1982-1983


mercoledì 26 settembre 2018

N. 51 RICORSO PER LEGITTIMITA' COSTITUZIONALE 17 agosto 2018 Ricorso per questione di legittimita' costituzionale depositato in cancelleria il 17 agosto 2018 (del Presidente del Consiglio dei ministri). Impiego pubblico - Norme della Regione autonoma Sardegna - Riconoscimento di una indennita' aggiuntiva al personale non dirigente preposto al coordinamento delle Unita' di progetto - Determinazione, da parte dell'assessore competente in materia di personale, del contingente dei posti da mettere a concorso. - Legge della Regione autonoma Sardegna 18 giugno 2018, n. 21 (Misure urgenti per il reclutamento di personale nel sistema Regione. Modifiche alla legge regionale n. 31 del 1998, alla legge regionale n. 13 del 2006, alla legge regionale n. 36 del 2013 e alla legge regionale n. 37 del 2016), artt. 2 e 6. (GU n.38 del 26-9-2018 )

MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 10 agosto 2018 Disciplina dell'impiego negli integratori alimentari di sostanze e preparati vegetali. (18A06095) (GU n.224 del 26-9-2018)


Aldrovandi: la mamma, e' il simbolo della battaglia per i diritti =


TAR 2018-”.. Il signor -OMISSIS-- Agente Scelto della Polizia di Stato dipendente del Ministero dell'Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza a far data dal 1990 - riferisce di aver svolto, dal 9 novembre 1990 ad oggi, servizio ininterrotto presso l'XXX, espletato quotidianamente con servizi esterni anche notturni (con turnazione in quinta, ossia con orario notturno 01:00/07:00, ogni 5 giorni senza soluzione di continuità per l'intero periodo di permanenza). Espone che a seguito di esame radiologico effettuato in data 30 giugno 1998, presso l'Unità sanitaria locale RM4 di Roma, gli é stata diagnosticata l’infermità di “-OMISSIS-i” e, ritenendo la patologia sorta in ragione del suddetto servizio prestato, ha presentato presso l’Amministrazione di appartenenza, in data 28 luglio 1998, domanda di riconoscimento di dipendenza da causa di servizio di tale infermità... Pubblicato il 01/08/2018 N. 08605/2018 REG.PROV.COLL. N. 09674/2009 REG.RIC.


TAR 2018-”..per la condanna dell’Amministrazione datrice di lavoro, previa emissione di misure cautelari, a) al risarcimento dei danni alla salute patiti dal dipendente per violazione delle norme a tutela della salute dei lavoratori, quantificati in € 30.293,69, oltre interessi e rivalutazione monetaria; b) all’adeguamento dei luoghi di lavoro, mediante installazione di idoneo impianto di aerazione; c) all’esonero del ricorrente dai servizi presso le -OMISSIS- -OMISSIS- ed alla destinazione dello stesso a servizi da svolgersi al di fuori delle -OMISSIS- -OMISSIS-, in via definitiva o comunque fino a quando il luogo di lavoro non sarà stato reso conforme al d.lgs. n. 81/2008...” Pubblicato il 22/08/2018 N. 00868/2018 REG.PROV.COLL. N. 01043/2016 REG.RIC.


TAR 2018-”per l'annullamento - del diritto alla corresponsione dell’indennità di missione di cui al R.D. n. 941/1926, senza la detrazione di una somma corrispondente alla Daily Allowance (Per Diem) disposta dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri; - del diritto alla percezione dell’indennità giornaliera pari alla diaria di missione estera di cui all’art. 2, comma 2, del D.L. n. 541/2001 durante i periodi di riposo e recupero fruiti fuori dal teatro di operazioni e in costanza di missione;” Pubblicato il 21/08/2018 N. 09005/2018 REG.PROV.COLL. N. 15009/2016 REG.RIC.

Consiglio di Stato 2018-”Il ricorrente espone, altresì, che “in tale contesto rappresentava il proprio disagio alla Rappresentanza militare C.O.C.E.R. Carabinieri affinché tale fenomeno, che andava a colpire parte della categoria, venisse fatto oggetto di una sanatoria in ambito istituzionale”.” Numero 02027/2018 e data 06/08/2018 Spedizione


Consiglio di Stato 2018-Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dal Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri sig. xxx xxx xxx xxx contro Ministero della difesa e Comando Regione Carabinieri xxx, avverso l’atto dispositivo n. 132/7518-9-l-2001 in data 24 gennaio 2007 del detto Comando, in materia di collocamento in aspettativa per infermità. Numero 02050/2018 e data 20/08/2018 - 01560/2016


SCUOLA. "COME CACCIARE SALVINI?", LEGA CONTRO COMPITO D'ITALIANO


LANCIANO. SALVINI: ARRESTATI 3 RUMENI, QUESTE BESTIE DEVONO MARCIRE IN GALERA


Bill Cosby trascorrerà almeno 3 anni in carcere per stupro


lunedì 24 settembre 2018

SALUTE: CUORE, IL DESTINO SI GIOCA NEI PRIMI 1.000 GIORNI DI VITA


SALUTE: VENE VARICOSE, ESSERE ALTI AUMENTA IL RISCHIO

STAMINALI: CELLULE CEREBRALI DALLA PELLE, SCOPERTA ITALIANA


Carceri, Morrone e Molteni: taser anche per la polizia penitenziaria

IL PUNTO = Salvini incassa unanimita' su dl sicurezza, ora esame Colle =

Governo: Cdm nomina Patroni Griffi presidente Consiglio di Stato =

GOVERNO, LA NOTA DEL CDM


sabato 22 settembre 2018

TAR 2018: chiesto “annullamento del decreto del Capo della Polizia 19 settembre 2007, n. 333-D/xxx, che ha disposto la sospensione cautelare dal servizio del ricorrente, ai sensi dell’art. 9, comma 2, del D.P.R. 737/81, e per il risarcimento del danno subìto.” Pubblicato il 05/09/2018 N. 09153/2018 REG.PROV.COLL. N. 00639/2008 REG.RIC.


TAR 2018: chiesto "annullamento del provvedimento ministeriale di irrogazione della sanzione disciplinare della sospensione dal servizio per la durata di mesi uno - risarcimento danni" Pubblicato il 05/09/2018 N. 09152/2018 REG.PROV.COLL. N. 06286/2008 REG.RIC.


TAR 2018: “per la riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sardegna (Sezione Prima) n. 00437/2014, resa tra le parti, concernente il rigetto dell’istanza per la corresponsione dei benefici demografici consistenti nella maggiorazione stipendiale biennale del 2,5%.” Pubblicato il 10/09/2018 N. 05304/2018REG.PROV.COLL. N. 01534/2015 REG.RIC.


TAR 2018: “per l'accertamento del diritto a percepire il trattamento economico corrispondente alla propria qualifica ed anzianità, a norma dell'art. 14 della l. n. 266/1999, nonché per la condanna del Ministero della Difesa, in persona del Ministro p.t., del Ministero della Difesa, Direzione Generale per il Personale Militare, in persona del legale rappresentante p.t., del Ministero della Difesa, Direzione Generale per il Personale Civile, in persona del legale rappresentante p.t., ciascuno per quanto di ragione e competenza, a corrispondere le relative somme maturate dal ricorrente, maggiorate degli interessi legali.” Pubblicato il 29/08/2018 N. 09066/2018 REG.PROV.COLL. N. 00209/2013 REG.RIC.

TAR 2018: chiesto “annullamento del provvedimento d’encomio solenne nella parte in cui ha negato la promozione al grado superiore per merito straordinario nonché di ogni altro atto presupposto, preparatorio, collegato, connesso, consequenziale, antecedente e successivo ed, in ogni caso, lesivo degli interessi del ricorrente, ivi incluso, ove occorra, il verbale della riunione del 23.2.2009 della Commissione Centrale per le ricompense ed i presupposti criteri espressi nella Relazione per la Commissione Centrale per le Ricompense.” Pubblicato il 24/05/2018 N. 05875/2018 REG.PROV.COLL. N. 06470/2009 REG.RIC.

Corte dei Conti 2018: “Come si legge nel ricorso il «Sig. XX prestava servizio alle dipendenze dell’Arma dei carabinieri dal 10.02.1983 sino al 7.05.1999, data in cui era collocato in congedo a domanda.Con decreto nr. 969 del 26.10.2000, registrato alla Corte dei Conti in data 28.02.2001, il Ministero della Difesa provvedeva alla determinazione e liquidazione di indennità una tantum ed alla costituzione della posizione assicurativa del sig. XX per il servizio dal medesimo prestato per l’importo complessivo di lire 121.199,976 (centoventunomilionicentonovantanovemilanovecentosettantasei)” Repubblica italiana SENT.N. 23/2018


TAR 2018: RICORSO PER “per ottenere il pagamento della somma di lire 1.269.700 quale importo spettante per servizio prestato presso il Compartimento POLFER di Reggio Calabria dal Dicembre 1998 all’Agosto 2000 a titolo di indennità di vigilanza scalo e di missione.” Pubblicato il 12/06/2018 N. 00395/2018 REG.PROV.PRES. N. 02917/2000 REG.RIC.


Sicurezza: Salvini, Scanzano Jonico avra' stazione carabinieri =

Disciplina delle forme pensionistiche complementari


venerdì 21 settembre 2018

CARCERI: CHIUSURA PER 15 GIORNI DEL CENTRO SPORTIVO DI CASAL DEL MARMO =

Cassazione 2018: oblio C.E.D. interforze, vince la polizia


Il rapporto tra Servizi di Prevenzione delle ASL e RLS: esperienze, criticità e prospettive

Valutazione del rischio da esposizione a campi elettromagnetici emessi dalle apparecchiature a radiofrequenza per uso estetico


PRATO: SEMBRA MONOPATTINO MA E' UN CICLOMOTORE, MAXI MULTA DI 7MILA EURO

Spagna, ateneo nel mirino per titoli "fraudolenti" a 500 italiani




giovedì 20 settembre 2018

REGOLAMENTO 23 luglio 2018 , n. 1042 Regolamento (UE) 2018/1042 della Commissione, del 23 luglio 2018, che modifica il regolamento (UE) n. 965/2012 per quanto riguarda i requisiti tecnici e le procedure amministrative concernenti l'introduzione di programmi di sostegno, della valutazione psicologica dell'equipaggio di condotta, nonche' di test sistematici e casuali per il rilevamento di sostanze psicoattive al fine di garantire l'idoneita' medica dei membri degli equipaggi di condotta e di cabina e per quanto riguarda l'equipaggiamento dei velivoli di nuova fabbricazione a turbina, aventi una massa massima certificata al decollo pari o inferiore a 5 700 kg e autorizzati a trasportare da sei a nove passeggeri, con un sistema di avviso e rappresentazione del terreno - Pubblicato nel n. L 188 del 25 luglio 2018 (18CE1720)

REGOLAMENTO 23 luglio 2018 , n. 1039 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1039 della Commissione, del 23 luglio 2018, relativo all'autorizzazione delle sostanze rame(II) diacetato monoidrato, rame(II) carbonato diidrossi-monoidrato, cloruro di rame(II) diidrato, ossido di rame(II), solfato di rame(II) pentaidrato, chelato di rame(II) di amminoacidi idrato, chelato di rame(II) di idrolizzati proteici, chelato di rame(II) di idrato di glicina (solido) e chelato di rame(II) di idrato di glicina (liquido) come additivi per mangimi destinati a tutte le specie animali e recante modifica dei regolamenti (CE) n. 1334/2003, (CE) n. 479/2006 e (UE) n. 349/2010 e dei regolamenti di esecuzione (UE) n. 269/2012, (UE) n. 1230/2014 e (UE) 2016/2261 della Commissione - Pubblicato nel n. L 186 del 24 luglio 2018 (18CE1717)

DECISIONE 16 luglio 2018 , n. 1034 Decisione (UE) 2018/1034 del Consiglio, del 16 luglio 2018, relativa alla posizione da adottare, a nome dell'Unione europea, in sede di comitato misto istituito ai sensi dell'accordo relativo ai servizi internazionali occasionali di trasporto di viaggiatori effettuati con autobus (accordo Interbus), riguardo al progetto di decisione n. x/xxxx di tale comitato - Pubblicato nel n. L 185 del 23 luglio 2018 (18CE1712)

ROMA: ALBERO SI SCHIANTA A CINECITTA' EST E DANNEGGIA PALO LUCE, NESSUN FERITO


MALTEMPO: DISAGI CIRCOLAZIONE A ROMA PER CADUTA ALBERI, LINEE BUS E TRAFFICO DEVIATO =

GOVERNO: STIPENDIO CASALINO AL TOP, 169MILA EURO L'ANNO PER PORTAVOCE CONTE =

MANOVRA. TRIA: CON PROPOSTA M5S REDDITO CITTADINANZA A STRANIERI

Detenzione di armi, presentare il certificato medico di idoneità

SARDEGNA: REGIONE, PUBBLICATO BANDO PER CESSIONE EX SCUOLA POLIZIA A CAVALLO

Arezzo, fuga di gas nell'Archivio di Stato: morti due dipendenti


Sicurezza: allerta Polizia Postale per maxi-estorsione online




mercoledì 19 settembre 2018

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PROVVEDIMENTO 2 agosto 2018 Modifiche e integrazioni al regolamento Isvap n. 9 del 14 novembre 2007 recante la disciplina dell'uso di denominazione assicurativa ai sensi dell'articolo 308, comma 3, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private. Modifiche e integrazioni al regolamento Isvap n. 23 del 9 maggio 2008 concernente la disciplina della trasparenza dei premi e delle condizioni di contratto nell'assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e natanti, di cui all'articolo 131 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private. Modifiche e integrazioni al regolamento Isvap n. 24 del 19 maggio 2008 concernente la procedura di presentazione dei reclami all'Isvap di cui all'articolo 7 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private e la procedura di gestione dei reclami da parte delle imprese di assicurazione e degli intermediari di assicurazione. (Provvedimento n. 76). (18A05458) (GU n.218 del 19-9-2018 - Suppl. Ordinario n. 42)

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PROVVEDIMENTO 2 agosto 2018 Disposizioni in materia di informativa, pubblicita' e realizzazione dei prodotti assicurativi ai sensi del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private. (Regolamento n. 41). (18A05459) (GU n.218 del 19-9-2018 - Suppl. Ordinario n. 42) Titolo I


ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PROVVEDIMENTO 2 agosto 2018 Procedura di irrogazione delle sanzioni amministrative e disposizioni attuative di cui al Titolo XVIII (sanzioni e procedimenti sanzionatori) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private. (Regolamento n. 39). (18A05461) (GU n.218 del 19-9-2018 - Suppl. Ordinario n. 42) Capo I Disposizioni di carattere generale

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 10 agosto 2018 Autorizzazione al Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca, per l'anno scolastico 2018/2019, sui posti effettivamente vacanti e disponibili, alla nomina in ruolo e alle nomine per ammissione al terzo anno del percorso FIT di n. 57.322 unita' di personale docente, di cui n. 43.980 docenti su posto comune e n. 13.342 docenti su posto di sostegno, all'assunzione a tempo indeterminato di n. 46 unita' di personale educativo, di n. 212 unita' di dirigente scolastico e a n. 9.838 unita' di personale ATA, di cui n. 789 a tempo parziale al 50 per cento. (18A05997) (GU n.218 del 19-9-2018)


VITALIZI. BOERI: AUTONOMIA CAMERE HA CREATO SISTEMA INSOSTENIBILE


REBIBBIA, SPP: BASTAVA ASCOLTARE POLIZIOTTI PER IMPEDIRE TRAGEDIA


Sassaiola sulla Pontina per rapinare gli automobilisti: 4 denunce


Roma, Comune: Tar dispone chiusura autodemolitori per controlli

Sorpreso a far volare un drone nei pressi del Vaticano, denunciato

REBIBBIA, BONAFEDE: SOSPESI DIRETTORE E VICE


News LPD al 19 settembre 2018




lunedì 17 settembre 2018

REGOLAMENTO 17 luglio 2018 , n. 1011 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1011 della Commissione, del 17 luglio 2018, che autorizza un'estensione dei livelli d'uso dei funghi trattati con raggi UV quale nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione - Pubblicato nel n. L 181 del 18 luglio 2018 (18CE1688)

*Scuola, Mattarella: inaccettabile che 14enne muoia per gioco chat

Via D'Amelio, Di Matteo: su agenda rossa primo atto depistaggio




Roma: Ater, sospesi dipendenti coinvolti inchiesta corruzione =


CAMERA: PROGRAMMA COMMISSIONI - GIUSTIZIA, BILANCIO E FINANZE


PALERMO: VIGILE URBANO INVESTITO DA MOTOCICLISTA FERMATO PER AUTOVELOX =

ROMA. TANGENTI CASE ATER, POLIZIA LOCALE: SI IPOTIZZA FENOMENO ESTESO


ROMA: TANGENTI DA MILLE A 17MILA EURO PER AVERE ALLOGGI ATER 'SCAVALCANDO' ASSEGNATARI =


Cassazione 2018: Ministero dell'Interno VS sindacato di polizia. Gli Ermellini sentenziano la condanna del Questore per comportamento antisindacale.

Cassazione 2018: Va indennizzato chi si infortuna andando al lavoro in bicicletta


domenica 16 settembre 2018

AERONAUTICA MILITARE. DECOLLO SU ALLARME PER DUE CACCIA INTERCETTORI/FT

Trento: 83enne imbavagliato e legato a sedia in casa da 4 banditi =

ISLAM: LA LEGA CI RIPROVA, DDL PER DIVIETO VELO IN LUOGHI PUBBLICI/ADNKRONOS

Art. 85 del T.U.L.P.S.

E’vietato comparire mascherato in luogo pubblico.
Il contravventore è punito con la sanzione amministrativa da € 10,00 ad € 103,00.
E’ vietato l'uso della maschera nei teatri e negli altri luoghi aperti al pubblico, tranne nelle epoche e con l'osservanza delle condizioni che possono essere stabilite dall'autorità locale di pubblica sicurezza con apposito manifesto.
Il contravventore e chi, invitato, non si toglie la maschera, è punito con la sanzione amministrativa da € 10,00 ad € 103,00.

Usa: falsa laurea,a ex candidata Congresso 3 mesi servizi sociali =




Cucchi: sorella Ilaria,Polizia a Rimini 'piantona' Stefano da morto =


MILANO: 15ENNE MORTO ERA SALITO SU TETTO PER SELFIE =


BREXIT: SINDACO LONDRA CHIEDE UN SECONDO REFERENDUM =


venerdì 14 settembre 2018

Concorsi

MINISTERO DELLA DIFESA COMUNICATO Ruoli del personale militare collocato in ausiliaria (18A05934) (GU n.214 del 14-9-2018 - Suppl. Ordinario n. 41) Ruoli del personale militare collocato in ausiliaria al 31 luglio 2018, da pubblicare ai sensi dell'art. 992 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 107 Norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 596/2014, relativo agli abusi di mercato e che abroga la direttiva 2003/6/CE e le direttive 2003/124/UE, 2003/125/CE e 2004/72/CE. (18G00130) (GU n.214 del 14-9-2018) Vigente al: 29-9-2018


Bollo auto: accordo Gdf-R.Lombardia su veicoli con targa estera =


Suicida a 14 anni: polizia postale oscura 15 video =


CGIL. GIORNATE LAVORO A LECCE, DI MAIO DISERTA, LANDINI: CI PERDE LUI


Ue, Tajani: non condivido Moscovici, parole offensive


UE: TAJANI, MOSCOVICI FACEVA BENE A STAR ZITTO, NON CI SONO DITTATORI IN ITALIA =


Ue: Toninelli, noi rispettiamo regole, Europa rispetti suoi popoli =

UE: SEGRE, PICCOLI MUSSOLINI IN ITALIA? DEMOCRAZIA SCONTENTA RISCOPRE SOVRANISTI =

ROMA: ATAC, AL VIA VENDITA BIGLIETTI CON PREZZO MAGGIORATO SU BUS CON TORNELLO =

Corte di Giustizia: RCA obbligatoria anche per l'auto ferma in cortile


giovedì 13 settembre 2018

RETTIFICA 4 luglio 2012 , n. 650 Rettifica del regolamento (UE) n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni e all'accettazione e all'esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo (GU L 201 del 27 luglio 2012) - Pubblicato nel n. L 176 del 12 luglio 2018 (18CE1683)

DECISIONE PESC 3 luglio 2018 , n. 1005 Decisione (PESC) 2018/1005 del comitato politico e di sicurezza, del 3 luglio 2018, relativa alla nomina del capo della missione di polizia dell'Unione europea per i territori palestinesi (EUPOL COPPS) (EUPOL COPPS/1/2018) - Pubblicato nel n. L 180 del 17 luglio 2018 (18CE1678)

REGOLAMENTO 27 aprile 2018 , n. 987 Regolamento delegato (UE) 2018/987 della Commissione, del 27 aprile 2018, recante modifica e rettifica del regolamento delegato (UE) 2017/655 della Commissione che integra il regolamento (UE) 2016/1628 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il monitoraggio delle emissioni di inquinanti gassosi da motori a combustione interna in servizio installati su macchine mobili non stradali - Pubblicato nel n. L 182 del 18 luglio 2018 (18CE1660)

REGOLAMENTO 12 febbraio 2018 , n. 985 Regolamento delegato (UE) 2018/985 della Commissione, del 12 febbraio 2018, che integra il regolamento (UE) n. 167/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le prescrizioni relative alle prestazioni ambientali e delle unita' di propulsione dei veicoli agricoli e forestali e dei loro motori e che abroga il regolamento delegato (UE) 2015/96 della Commissione - Pubblicato nel n. L 182 del 18 luglio 2018 (18CE1658)

REGOLAMENTO 11 luglio 2018 , n. 983 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/983 della Commissione, dell'11 luglio 2018, relativo all'autorizzazione dell'acido benzoico come additivo per mangimi destinati a specie suine minori da ingrasso o da riproduzione (titolare dell'autorizzazione DSM Nutritional Product Sp. z o. o.) - Pubblicato nel n. L 176 del 12 luglio 2018 (18CE1656)

REGOLAMENTO 11 luglio 2018 , n. 982 Regolamento di esecuzione (UE) 2018/982 della Commissione, dell'11 luglio 2018, relativo all'autorizzazione del preparato di acido benzoico, formiato di calcio e acido fumarico come additivo per mangimi destinati a polli da ingrasso e pollastre allevate per la produzione di uova (titolare dell'autorizzazione Novus Europe N.A./S.V.) - Pubblicato nel n. L 176 del 12 luglio 2018 (18CE1655)

REGOLAMENTO 9 luglio 2018 , n. 978 Regolamento (UE) 2018/978 della Commissione, del 9 luglio 2018, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici - Pubblicato nel n. L 176 del 12 luglio 2018 (18CE1651)

REGOLAMENTO 4 aprile 2018 , n. 977 Regolamento delegato (UE) 2018/977 della Commissione, del 4 aprile 2018, che rettifica la versione in lingua bulgara del regolamento delegato (UE) 2017/653 che integra il regolamento (UE) n. 1286/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai documenti contenenti le informazioni chiave per i prodotti d'investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati stabilendo norme tecniche di regolamentazione per quanto riguarda la presentazione, il contenuto, il riesame e la revisione dei documenti contenenti le informazioni chiave e le condizioni per adempiere l'obbligo di fornire tali documenti - Pubblicato nel n. L 176 del 12 luglio 2018 (18CE1650)

Cassazione 2018: la chat è inviolabile, non si può licenziare chi insulta il capo

DROGA: EROINA SINTETICA, PRIMA MORTE IN ITALIA, POLEMICHE SU RITARDI ALLERTA


SICUREZZA. SALVINI: ASSUMEREMO MIGLIAIA DI VIGILI FUOCO E POLIZIOTTI


Corte dei Conti 509/2018: "..L’odierno appellante ha impugnato il decreto del Ministero della difesa n. 220 del 12.02.1999 di diniego di trattamento pensionistico per l’infermità riconosciuta dipendente da causa di servizio "pericardite", in quanto non classificabile..."

Corte dei Conti 458/2018: "..Con ricorso notificato al Ministero della Difesa il 19 novembre 2015, nonché depositato presso questa Sezione il 4 del mese successivo, X X, ex militare dell’Aeronautica, ha lamentato che erano trascorsi otto anni senza che gli fosse stato comunicato l’esito di un’istanza di aggravamento da lui presentata nel 2007 per la pensione privilegiata di cui era titolare. In particolare tale omissione rileverebbe rispetto alle due patologie (“pneumonite linfocitaria con pregresso intervento di lobectomia superiore dx” e “spondiloartrosi”) per le quali la pensione stessa gli era stata attribuita; mentre, ad avviso dell’odierno ricorrente, il Ministero della Difesa aveva erroneamente focalizzato la propria attenzione su un’altra patologia (qualificata come “epatopatia cronica”) della quale, invece, fin dal 1978 il X aveva accettato la valutazione di irrilevanza..."

Corte dei Conti 459/2018: "..Con ricorso notificato all’INPDAP il 20 luglio 2006, nonché depositato presso questa Sezione il 26 di quello stesso mese, X. X, già dipendente dell’attuale AMA s.p.a. (cioè dell’azienda municipalizzata romana che cura la gestione dei c.d. servizi ambientali) dal 1968 sino alla fine del 2000, il 10 maggio 2001 ha chiesto che venisse riconosciuta la dipendenza da causa di servizio di due patologie: artrosi lombosacrale ed asma bronchiale. Ha altresì soggiunto che, all’esito di una visita a cui era stato sottoposto il 25 febbraio 2003 presso la Commissione Medica Ospedaliera (in sigla: CMO), entrambe quelle patologie erano state ascritte alla settima categoria; e che però, il 9 novembre dell’anno successivo, il Comitato Tecnico per le Pensioni Privilegiate (in sigla: CTPP) presso l’INPDAP aveva negato per l’una e per l’altra la dipendenza da causa di servizio. Contestando tale diniego e richiamando a conforto di quella dipendenza quanto affermato dal proprio consulente tecnico dott. (OMISSIs) all’esito di una visita medica del 27 giugno 2006, il X ha domandato che gli venisse attribuita la pensione privilegiata a decorrere dalla presentazione dell’istanza amministrativa..."

Corte dei Conto 320/2018: "..Con la sentenza n. 758/2016 la Sezione Seconda centrale della Corte dei Conti, in accoglimento del gravame proposto dal signor X X,in servizio presso le Ferrovie dello Stato dal 1 novembre 1990 durante la vigenza del CCNL 1990/92, ha annullato , con rinvio al primo al giudice, la decisione con cui la Sezione regionale per la Puglia aveva dichiarato la nullità del ricorso dal medesimo presentato e teso a conseguire la riliquidazione del trattamento pensionistico . Con la gravata sentenza la Corte regionale Puglia ha nuovamente respinto il ricorso contenente più domande. 2. Avverso l’epigrafata sentenza ha proposto appello il sig.X deducendo 1) la violazione degli artt. 112 e 115 cpc, dell'art. 24 della legge n. 41/1986, omessa motivazione; 2) la violazione dell'art. 71 lett. b) dei RD n. 1038/1933 3) la violazione degli artt. 112 e 115 cpc, omessa o apparente motivazione; 4) violazione degli artt. 112 e 115 cpc, dell'art. 221 del DPR n. 1092/1973, dell'art. 11 delle preleggi; 5) violazione degii artt. 112 e 115 cpc, motivazione illogica ed apparente, violazione degli artt. 43 e 220 del DPR n. 1092/1973, degli artt. 112 e 115 cpc, dell l art. del DL n. 98/2011 e dell'art. 10 della legge n. 120/1986; .."

Corte dei Conti 69/2018: "..Con ricorso depositato in data 6 aprile 2017 presso questa Sezione gli odierni ricorrenti, tutti titolari di un trattamento pensionistico pubblico, in quanto militari appartenenti alle forze dell’ordine in quiescenza, hanno adito questa Corte osservando che la Corte Costituzionale (sentenza n. 70 del 10 marzo 2015) aveva sancito l’illegittimità costituzionale dell’art. 24, comma 25, del D.L. n. 201/11 conv., con modificazioni, dalla l. n. 214/2011, avente ad oggetto la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici esclusivamente per gli importi di importo complessivo fino a tre volte il trattamento minimo INPS, nella misura del cento per cento..."

Corte dei Conti 157/2018: " Il ricorrente impugna la nota n. OMISSIS del OMISSIS con la quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri negava il riconoscimento dei rimborsi richiesti, adducendo che la pensione del ricorrente superava i limiti introdotti medio tempore dal D.L. 21 maggio 2015, n. 65 - poi convertito con L. 109/2015 - con il quale il Governo è intervenuto ancora una volta sul meccanismo perequativo, introducendo nuove e stringenti deroghe alla restituzione dei rimborsi per il biennio 2012-2013 ed all'adeguamento delle pensioni anche per gli anni 2014, 2015 e 2016. 2. Il pensionato ritiene di avere diritto alla perequazione automatica, a decorrere dal 1° gennaio 2012, ai sensi dell’art. 34, comma 1, della L. 23 dicembre 1998, n. 448, in quanto la sentenza della Corte Costituzionale del 30 aprile 2015, n. 70, ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale dell’art. 24, comma 25, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 22 dicembre 2011, n. 214, nella parte in cui prevede che «In considerazione della contingente situazione finanziaria, la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici, secondo il meccanismo stabilito dall’art. 34, comma 1, della legge 23 dicembre 1998, n. 448, è riconosciuta, per gli anni 2012 e 2013, esclusivamente ai trattamenti pensionistici di importo complessivo fino a tre volte il trattamento minimo INPS, nella misura del 100 per cento»”..."

Corte dei Conti Sent. n. 68-C-18: "..per l’ accertamento del diritto dei ricorrenti alla perequazione integrale del trattamento pensionistico in godimento in relazione agli anni 2012-2013, con condanna dell’ INPS al pagamento dell’aumento mensile nonché degli arretrati sui trattamenti pensionistici a suo carico, nella misura ulteriore da quantificarsi in separato giudizio, maggiorati di rivalutazione e interessi fino al saldo, con vittoria di spese, diritti ed onorari da distrarsi a favore dei difensori, previa rimessione alla Corte Costituzionale della questione di legittimità costituzionale dei seguenti artt.: art. 24, comma 25, D.L. n. 201/2011 conv, in l. n. 214/2011; art. 1 D.L. n. 65/2015 del 21 maggio 2015, conv. in l. 17 luglio 2015 n. 109; per violazione degli artt. 3, 36, 38, e 117 della Costituzione..."

Corte dei Conti 107/2018: "..Con l’atto introduttivo del giudizio, per quanto qui precipuamente interessa, il ricorrente riferisce di essere ex Brigadiere capo appartenente alla Guardia di Finanza, collocato in congedo assoluto per riforma in data 24/06/2014 ed attualmente titolare di pensione erogata dall’INPS. Egli chiede di poter beneficiare del “diritto alla maggiorazione della pensione in ragione dell'applicazione dell'art. 3, comma 7, D. Lgs. 165/1997, indipendentemente dall'avere raggiunto i limiti di età”, secondo il principio di diritto riconosciuto in alcuni precedenti giurisprudenziali (Sez. Abruzzo, sent. 27 del 7 marzo 2017; Sez. Molise, sent. 53 del 6 ottobre 2017 ed altri)..."

Moneta d'argento da 5 euro per celebrare i 50 anni dell'Anps

Salvini: a settembre 2017 sbarcati 100mila migranti, a oggi 20mila


mercoledì 12 settembre 2018

N. 48 RICORSO PER LEGITTIMITA' COSTITUZIONALE 17 agosto 2018 Ricorso per questione di legittimita' costituzionale depositato in cancelleria il 17 agosto 2018 (del Presidente del Consiglio dei ministri). Sanita' pubblica - Norme della Regione Puglia - Disposizioni per l'esecuzione degli obblighi di vaccinazione degli operatori sanitari - Individuazione, con deliberazione della Giunta regionale, dei reparti dove consentire l'accesso ai soli operatori in conformita' con le indicazioni del Piano nazionale di prevenzione vaccinale - Prescrizione di vaccinazioni normalmente non raccomandate per la generalita' degli operatori - Riserva di atto amministrativo - Sanzioni amministrative pecuniarie. - Legge della Regione Puglia 19 giugno 2018, n. 27 (Disposizioni per l'esecuzione degli obblighi di vaccinazione degli operatori sanitari), artt. 1, 4 e 5, nonche' intero testo. (GU n.36 del 12-9-2018 )

ERRATA-CORRIGE Comunicato relativo al decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, recante: «Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonche' alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).» (Decreto legislativo pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 205 del 4 settembre 2018). (18A05889) (GU n.212 del 12-9-2018)

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 8 agosto 2018 Suddivisione del territorio nazionale in quattro aree geografiche, coerente con il Piano nazionale assegnazione frequenze televisive - anno 2018. (18A05860) (GU n.212 del 12-9-2018)


Egitto, coppia turisti Gb morta a Hurghada per infezione E. Coli -2-

Funghi pericolosi: vademecum Bambino Gesù per non correre rischi


Salute: buona la prima per 45enne inglese con "pene bionico" =

NEWS SANITA'. In Italia 4.000 suicidi/anno, meta' evitabili

NEWS SANITA'. Report su estate del West Nile, invase Emilia-Romagna e Veneto

CONTE BACCHETTA MALTA E UE, ITALIA HA AGITO PER SALVARE VITE (RIEPILOGO)


MIGRANTI: CONTE, ITALIA E' CAMBIATA, STOP ACCOGLIENZA INDISCRIMINATA =


Migranti,Conte: intervento Diciotti deciso anche per inerzia Malta


MIGRANTI. DICIOTTI, CONTE: COMPETENZA MALTESE, MA MALTA NON HA AGITO

-MIGRANTI. CONTE: NON PIU' DISPONIBILI A ACCOGLIENZA INDISCRIMINATA


Conte: vicenda nave Diciotti non è stata bella pagina Europa


Diciotti: Conte: inerzia Malta, indicava rotta verso Italia =

MIGRANTI: CONTE SU DICIOTTI, INTERVENTO ITALIA PER INERZIA AUTORITA' SAR MALTESI

martedì 11 settembre 2018

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 25 maggio 2018 Sperimentazione del nuovo concetto di accertamento qualificato come previsto all'articolo 6, comma 4, del decreto legislativo 16 marzo 2018, n. 29. (18A05852) (GU n.210 del 10-9-2018)

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 11 maggio 2018 Procedure e modalita' per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per le spese sostenute per interventi di efficienza energetica, ai sensi dell'articolo 14, comma 2-quinquies, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2013, n. 90. (18A05858) (GU n.211 del 11-9-2018)


DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 106 Riforma dell'attuazione della direttiva (UE) 2016/2102 relativa all'accessibilita' dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici. (18G00133) (GU n.211 del 11-9-2018) Vigente al: 26-9-2018

PERUGIA: CARTOMANTE NASCONDE AL FISCO OLTRE 4 MLN EURO, DENUNCIATA =

ROMA: DONNA COLPITA DA PALINA ALLA FERMATA ATAC, FERITA =

NUMISMATICA: EMESSA MONETA 5 EURO PER 50 ANNI ASSOCIAZIONE POLIZIA STATO


SICUREZZA: CARABINIERE FERITO IN SERVIZIO PERCHE' SENZA TASER CHIEDE RISARCIMENTO

Ottavia Piccolo fermata dalla Polizia, aveva fazzoletto dell'Anpi

lunedì 10 settembre 2018

DIRETTIVA 18 aprile 2018 , n. 970 Direttiva delegata (UE) 2018/970 della Commissione, del 18 aprile 2018, che modifica gli allegati II, III e V della direttiva (UE) 2016/1629 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce i requisiti tecnici per le navi adibite alla navigazione interna - Pubblicata nel n. L 174 del 10 luglio 2018 (18CE1627)

REGOLAMENTO 4 luglio 2018 , n. 974 Regolamento (UE) 2018/974 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2018, relativo alle statistiche sui trasporti di merci per vie navigabili interne - Pubblicato nel n. L 179 del 16 luglio 2018 (18CE1620)

Forze di polizia, sicurezza sui luoghi di lavoro Garante, sì allo schema di decreto

SENATO: PROGRAMMA COMMISSIONI - AFFARI COSTITUZIONALI E DIFESA

CAMERA: PROGRAMMA COMMISSIONI - AFFARI COSTITUZIONALI, DIFESA, BILANCIO E POLITICHE UE