Translate

venerdì 18 marzo 2011

Al via i nuovi concorsi UE: test di selezione anche in italiano (link diretto alla fonte)

Aggiornamenti delle aree riservate ai possessori di userid e password al 19 marzo 2011

 
Aggiornamenti delle aree riservate ai possessori di userid e password al 19 marzo 2011
 
 
Sostieni questo canale di informazione riceverai userid e password, e potrai accedere all'area riservata per visualizzare i contenuti delle sentenze e le convenzioni
 
CON SOLI 25,00 EURO POTRAI SCARICARE, DAL 1 GENNAIO AL 31 DICEMBRE DI OGNI ANNO,  SENTENZE, SAGGI, APPROFONDIMENTI, SCHEMI, MODELLI E TANTI ARTICOLI UTILISSIMI PER IL LAVORO E LO STUDIO DI TUTTI I GIORNI
NON ASPETTARE ALTRO TEMPO: CLICCA QUI   
 
La visualizzazione dei documenti riservati ai possessori di User Id e Password  è possibile solo ed esclusivamente entrando direttamente dal portale di riferimento www.cives.roma.it
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Per mantenere aperto e migliorare sempre di più questo canale informativo , sostieni la nostra informazione con una delle seguenti modalità:

  • versamento sul c/c 2151 presso la Banca Popolare di Milano IBAN CALCOLATA   IT55M0558403258000000002151;
    • Beneficiario: Capuzzi
    • causale: per sostegno e consultazione delle aree protette da password dei portali www.cives.roma.it e www.laboratoriopoliziademocratica.org , e per i servizi offerti dall’Associazione Cives
  • versamento su Postepay  4023600440472860
  • versamento tramite Paypal
  • l

Puoi effettuare un versamento online in maniera veloce e sicura con Postepay  Carta n° 4023600440472860  

COME RICARICARE LA CARTA POSTEPAY
Negli uffici postali  
- con versamento in contanti
- con una carta Postamat Maestro
- trasferendo denaro da una carta postepay a un'altra  
Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat  
- con una carta Postamat Maestro
- trasferendo denaro da una carta postepay a un'altra
- trasferendo denaro da una Inps Card
- utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro  
Sul sito www.poste.it  
- addebitando l'importo sul Conto BancoPosta
- trasferendo denaro da una carta postepay a un'altra  
Con una SIM PosteMobile  
- da oggi puoi ricaricare un'altra Postepay direttamente dal menù del tuo cellulare con la tua Postepay  
Presso le ricevitorie Sisal  
- esclusivamente in contanti  
 
L'operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non titolari
Potrai darci la conferma dell'avvenuto sostegno e/o donazione per e-mail o per fax

Sostegno e/o Donazione            
Versando la quota annuale da  
  1. €. 25,00
  2. €. 50,00
  3.  oltre €.50,00  
    
Per sostenere la nostra informazione , scarica il  
Come  ottenere  User Id e password
per consultare le novità che si trovano nel settore
"Aggiornamenti in area riservata"
CON SOLI 25,00 EURO POTRAI SCARICARE, DAL 1 GENNAIO AL 31 DICEMBRE DI OGNI ANNO,  SENTENZE, SAGGI, APPROFONDIMENTI, SCHEMI, MODELLI E TANTI ARTICOLI UTILISSIMI PER IL LAVORO E LO STUDIO DI TUTTI I GIORNI
NON ASPETTARE ALTRO TEMPO: CLICCA QUI



Sostieni questo sito
Se ritieni il mio lavoro utile o semplicemente interessante, ti va di darmi una mano? Con solo 2,00€ al mese mi darai la possibilità di continuare ad informare. Come fare? clicca sul banner

Forme di collaborazione con il portale

Forme di collaborazione con il portale
Come collaborare con i portali www.cives.roma.it e www.laboratoriopoliziademocratica.org - se sei interessato scrivi a lpd@romacivica.net

Questo spazio potrebbe essere tuo chiedici come fare.

Questo spazio potrebbe essere tuo chiedici come fare.
La tua azienda, la tua attività, i tuoi prodotti su tre portali internet in testa ai maggiori motori di ricerca, per informazioni: lpd@romacivica.net  oppure tramite fax - 06.233200886

Richiesta di contributi scritti per il mensile Polizia e Democrazia

Richiesta di contributi scritti per il mensile Polizia e Democrazia
Carissimi utenti i portali www.cives.roma.it - www.laboratoriopoliziademocratica.org , hanno anche una promanazione cartacea sulle pagine del mensile "Polizia e Democrazia" che a sua volta è presente online alla url http://www.poliziaedemocrazia.it ogni mese abbiamo a disposizione degli spazi dove le lavoratrici e i lavoratori in uniforme possono pubblicare qualunque tematica ritengano utile porre all'attenzione dei lettori. Sarebbe cosa grata ricevere vostri articoli e segnalazioni, utili non solo a far conoscere questioni che magari mai verrebbero alla luce, ma anche per tenere vivo un'altro canale in seno ad una rivista a diffusione nazionale. Chiunque abbia intenzione di contribuire a mantenere vivo anche questo canale cartaceo dovrà farmi pervenire l'articolo entro il 5 di ogni mese gli articoli potranno pervenire mediante fax o posta elettronica utenza fax 06.233200886 posta elettronica : laboratoriopoliziademocratica@gmail.com 

"Consideriamo naturale che la presidenza del Consiglio, dopo gli impegni presi pubblicamente con le nostre organizzazioni sindacali da Berlusconi nel corso della manifestazione di Arcore, convochi altre organizzazioni per informarle del contenuto degli impegni assunti direttamente dal presidente del Consiglio"

SICUREZZA: SINDACATI POLIZIA, IN PIAZZA PER VIGILARE SU IMPEGNI GOVERNO =
NOTA CONGIUNTA DI FP-CGIL, SILP-CGIL, UIL-PA, SIAP, COISP, ANFP,
CONFSAL

Roma, 18 mar. - (Adnkronos) - "Consideriamo naturale che la
presidenza del Consiglio, dopo gli impegni presi pubblicamente con le
nostre organizzazioni sindacali da Berlusconi nel corso della
manifestazione di Arcore, convochi altre organizzazioni per informarle
del contenuto degli impegni assunti direttamente dal presidente del
Consiglio". E' quanto sottolineano in una nota congiunta i sindacati
Fp-Cgil, Silp-Cgil, Uil-Pa, Siap, Coisp, Anfp, Confsal, dopo
l'annuncio di convocazione dei sindacati Sap e Siulp, "che non hanno
partecipato alla manifestazione di Arcore" da parte del
sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta.

Le organizzazioni sindacali ricordano che "il ministro
dell'Interno Maroni ha dichiarato mercoledi' scorso alla Camera dei
Deputati che i contenuti sono quelli che il premier ha anticipato
lunedi' scorso ai rappresentanti delle forze dell'ordine che sono
andati a fargli visita ad Arcore".

Inoltre "il 23 marzo, giorno nel quale e' prevista la riunione
del Consiglio dei ministri per l'approvazione del provvedimento sulla
specificita' del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico,
saremo in piazza a Roma a vigilare che gli impegni del governo non si
trasformino nell'ennesimo nulla di fatto".

(Sin/Pn/Adnkronos)
18-MAR-11 18:24

NNNN

Sicurezza: sindacati protesta Arcore, convocazione è normale

SICUREZZA:SINDACATI PROTESTA ARCORE, CONVOCAZIONE E' NORMALE
(V. 'SICUREZZA; GOVERNO CONVOCA SINDACATI...' DELLE 13:08)
(ANSA) - ROMA, 18 MAR - ''Consideriamo naturale che la
Presidenza del Consiglio, dopo gli impegni presi pubblicamente
con noi dall'on. Berlusconi nel corso della manifestazione di
Arcore, convochi altre organizzazioni per informarle del
contenuto degli impegni assunti direttamente dal presidente del
Consiglio''. Lo affermano, in una nota le sigle del comparto
sicurezza Siap, Silp per la Cgil, Coisp, Anfp della polizia di
Stato, Uilpenitenziari e Fp-Cgil della polizia penitenziaria,
Fp-Cgil e Uil Pa del corpo forestale delloStato e Confsal e Uil
Pa dei vigili del fuoco, ''in merito alla convocazione, da parte
del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta,
di una riunione con alcune delle organizzazioni sindacali del
comparto sicurezza che non hanno partecipato alla manifestazione
di Arcore del 14 marzo, su richiesta di queste''.
I contenuti degli impegni presi, prosegue la nota, ''sono
quelli, ha dichiarato il ministro Maroni mercoled scorso alla
Camera dei Deputati, 'che il premier ha anticipato luned scorso
ai rappresentanti delle forze dell'ordine che sono andati a
fargli visita ad Arcore'''. Nella nota le stesse sigle sindacali
annunciano anche che il 23 marzo, ''giorno nel quale Š prevista
la riunione del Consiglio dei ministri per l'approvazione del
provvedimento sulla specificit… del comparto sicurezza e difesa,
e soccorso pubblico, saremo in piazza a Roma a vigilare che gli
impegni del governo non si trasformino nell'ennesimo nulla di
fatto''. (ANSA).

COM-FBB
18-MAR-11 17:47 NNNN

Sicurezza/ Nuovi sistemi di bordo per pattuglie polizia In servizio nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza



Sicurezza/ Nuovi sistemi di bordo per pattuglie polizia
In servizio nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza

Napoli, 18 mar. (TMNews) - Nuovi sistemi tecnologicamente
avanzati saranno a disposizione delle pattuglie della polizia di
Stato in servizio nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza. Il
Pon Sicurezza, infatti, finanzierà con oltre 6 milioni di euro,
l'installazione tecnologie di bordo grazie alle quali sarà
possibile migliorare il controllo del territorio e garantire
maggiore sicurezza ai cittadini e agli stessi operatori in
servizio.
La proposta progettuale, approvata nell'ultimo comitato di
valutazione, è stata presentata dalla Direzione Centrale
Anticrimine del Dipartimento della pubblica sicurezza e rientra
nell'Obiettivo Operativo 1.1 del Programma gestito dal ministero
dell'Interno e cofinanziato dall'Unione Europea.
Le nuove tecnologie saranno messe a disposizione di 25 Questure
operanti in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e dei Reparti
Prevenzione Crimine che operano nelle province delle regioni
Obiettivo: Napoli, Bari, Lecce, Rosarno, Siderno, Cosenza,
Palermo e Catania. Il nuovo apparato permetterà, tra l'altro,
l'accesso on line alla banca dati interforze (Sdi),
l'acquisizione di foto e video che potranno essere inviati in
sala operativa in tempo reale e il controllo automatico dei
veicoli in circolazione. Il progetto comprende anche specifiche
attività di formazione sull'utilizzo dei nuovi sistemi.

Psc
SICUREZZA: PON FINANZIA CON 6,24 MLN EURO NUOVE TECNOLOGIE A BORDO DI PATTUGLIE POLIZIA =
IN 25 QUESTURE CHE OPERANO IN CAMPANIA, PUGLIA, CALABRIA,
SICILIA

Roma, 18 mar. (Adnkronos) - Nuovi sistemi tecnologicamente
avanzati saranno a disposizione delle pattuglie della Polizia di Stato
in servizio nelle quattro regioni di 'obiettivo convergenza':
Campania, Puglia, Calabria, Sicilia. Il Pon sicurezza, infatti,
finanziera' con 6,24 milioni di euro l'installazione di nuovi sistemi
di bordo grazie ai quali sara' possibile migliorare il controllo del
territorio, valorizzare i dati provenienti da tale attivita' e
garantire maggiore sicurezza ai cittadini e agli stessi operatori in
servizio.

La proposta progettuale, approvata nell'ultimo comitato di
valutazione, e' stata presentata dalla direzione centrale anticrimine
del dipartimento della Pubblica sicurezza e rientra nel programma
gestito dal ministero dell'Interno e cofinanziato dall'Unione Europea.
Le nuove tecnologie saranno messe a disposizione di 25 questure
operanti in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e dei reparti
prevenzione crimine con sedi a Napoli, Bari, Lecce, Rosarno, Siderno,
Cosenza, Palermo e Catania.

Tra le varie funzioni, il nuovo apparato permettera' l'accesso
on-line alla banca dati interforze, l'acquisizione di foto e video che
potranno essere inviati in sala operativa in tempo reale e il
controllo automatico dei veicoli in circolazione. Il progetto
comprende anche specifiche attivita' di formazione sull'utilizzo dei
nuovi sistemi.

(Sin/Ct/Adnkronos)
18-MAR-11 18:03

NNNN
SICUREZZA: DA PON NUOVE TECNOLOGIE PER 25 QUESTURE IN 4 REGIONI =
(AGI) - Napoli, 18 mar. - Nuovi sistemi tecnologicamente
avanzati saranno a disposizione delle pattuglie della polizia
in servizio nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza. Il Pon
Sicurezza, infatti, finanziera' con 6,240 milioni di euro,
l'installazione di nuovi sistemi di bordo grazie ai quali sara'
possibile migliorare il controllo del territorio, valorizzare i
dati provenienti da tale attivita' e garantire maggiore
sicurezza ai cittadini e agli stessi operatori in servizio. La
proposta progettuale, approvata nell'ultimo Comitato di
Valutazione, e' stata presentata dalla Direzione Centrale
Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e rientra
nell'Obiettivo Operativo 1.1 del Programma gestito dal
Ministero dell'Interno e cofinanziato dall'Unione Europea. Le
nuove tecnologie saranno messe a disposizione di 25 Questure
operanti in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e dei Reparti
Prevenzione Crimine che operano nelle provincie delle regioni
Obiettivo (i reparti hanno sede a Napoli, Bari, Lecce, Rosarno,
Siderno, Cosenza, Palermo e Catania). Tra le varie funzioni, il
nuovo apparato permettera' l'accesso on line alla banca dati
interforze (SDI), l'acquisizione di foto e video che potranno
essere inviati in sala operativa in tempo reale e il controllo
automatico dei veicoli in circolazione. Il progetto comprende
anche specifiche attivita' di formazione sull'utilizzo dei
nuovi sistemi. (AGI)
Com-Lil
181931 MAR 11

NNNN

181722 mar 11

Polizia di Stato, 1660 varie qualifiche per diplomati e laureati G.U. 18 del 4 marzo 2011 dal 23 al 26 maggio 2011 volontari in ferma breve

Al tempo della crisi il poliziotto è volontario

Sentenza:maternità obbligatoria che riconosce alla madre un periodo prolungato di astensione a seguito di ricovero del figlio.






TG3 Basilicata - Polizia Potenza - Denuncia del Silp carenza di organico -

video

Polizia di Stato nuove regole per i concorsi. In Polizia si entra così



Arcore, sindacati di polizia protestano. Berlusconi: “Vi prometto gli aumenti”

Alla fine il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è uscito dalla sua villa ad Arcore per incontrare i sindacati di Polizia che protestavano davanti alla sua residenza contro i tagli del governo al comparto sicurezza. Berlusconi si è impegnato con i rappresentanti dei poliziotti per stanziare le risorse richieste nel prossimo Consiglio dei ministri in programma il 23 marzo.

14 marzo 2011, terza manifestazione del SILP Lombardia ad Arcore per difendere i diritti dei poliziotti (link diretto alla fonte)

14 marzo 2011, terza manifestazione del SILP Lombardia ad Arcore per difendere i diritti dei poliziotti (link diretto alla fonte)