Translate

mercoledì 5 aprile 2017

Incendi: Minniti, intesa Carabinieri-Vigili fuoco passo avanti =


Incendi: Minniti, intesa Carabinieri-Vigili fuoco passo avanti =

(AGI) - Roma, 5 apr. - "Un ulteriore passo avanti sulla strada
della cooperazione tra due eccellenze italiane nel campo della
sicurezza e della difesa civile". E' il ministro dell'Interno,
Marco Minniti, a definire cosi' il "Protocollo d'intesa"
firmato stamane dal comandante generale dei Carabinieri, Tullio
Del Sette, e dal capo Dipartimento dei Vigili del fuoco e del
soccorso pubblico, Bruno Frattasi.
Il documento, siglato dallo stesso ministro a conclusione
della visita fatta stamane al Comando generale dell'Arma,
definisce le modalita' di cooperazione tra le due istituzioni
in tema di spegnimento degli incendi boschivi, a seguito della
ridistribuzione dei compiti prima affidati al disciolto Corpo
forestale dello Stato.
In sostanza, l'Arma "realizza l'attivita' di prevenzione
attraverso i servizi di controllo del territorio, anche aerei;
acquisisce le segnalazioni di incendi boschivi che giungono al
numero di pubblica utilita' 1515; conduce specifiche attivita'
investigative, avvalendosi delle proprie componenti
specializzate che operano a sostegno o con il supporto dei
reparti dell'organizzazione territoriale, intervenendo nelle
zone interessate; provvede al monitoraggio delle aree percorse
dal fuoco e agli accertamenti conseguenti gli incendi boschivi
che prevedono attivita' di rilievo e di perimetrazione delle
aree percorse dal fuoco".
Al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco spettano invece le
competenze in materia di lotta attiva contro gli incendi
boschivi, "comprese quelle inerenti all'ausilio di mezzi da
terra e aerei; al coordinamento delle operazioni di
spegnimento, d'intesa con le Regioni, anche per quanto concerne
l'impiego dei gruppi di volontariato antincendi; alla
partecipazione alla struttura di coordinamento nazionale e a
quelle regionali". Le parti - prevede ancora il Protocollo -
"potranno attivare ulteriori forme di reciproco supporto per lo
svolgimento dei compiti assegnati dalla legge" e si impegnano a
scambiarsi reciprocamente dati e informazioni.
Minniti, accompagnato dal capo della Polizia Franco
Gabrielli, ha visitato la Sala operativa di viale Romania e ha
ricevuto un briefing sulle attivita' dell'Arma: "il generale
Del Sette mi ha illustrato il lavoro che l'Arma quotidianamente
svolge per garantire la sicurezza nazionale del nostro Paese e
nelle missioni all'estero, parlandomi delle cose fatte e di
quelle ancora da fare per ammodernare ulteriormente una
struttura che e' un pilastro delle istituzioni e della nostra
democrazia. Con il Protocollo firmato oggi - ha concluso il
ministro - rendiamo ancora piu' forte la collaborazione tra i
due Corpi e ci predisponiamo ad affrontare qualsiasi di tipo di
emergenza legata agli incendi boschivi". (AGI)

Bas
051409 APR 17
NNNN
Incendi: prevenzione a Cc, spegnimento a vigili fuoco

ZCZC3526/SXA
XCI61721_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB
Incendi: prevenzione a Cc, spegnimento a vigili fuoco
Siglato protocollo intesa. Minniti, rafforzata cooperazione
(ANSA) - ROMA, 5 APR - Dopo lo scioglimento del Corpo
forestale dello Stato si ridefiniscono i compiti per il
contrasto agli incendi boschivi. Ai Carabinieri spettera'
l'attivita' di prevenzione, l'acquisizione delle segnalazioni al
numero 1515, le indagini ed il monitoraggio delle aree bruciate;
le operazioni di spegnimento saranno invece di competenza dei
vigili del fuoco. Lo prevede il protocollo d'intesa siglato oggi
- alla presenza del ministro dell'Interno, Marco Minniti - dal
capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, prefetto Bruno
Frattasi e dal comandante generale dell'Arma, generale Tullio
Del Sette.
Teatro della sottoscrizione, il Comando generale dell'Arma,
visitato da Minniti, accompagnato dal capo della polizia, Franco
Gabrielli. Nel corso dell'incontro, il ministro ha visitato la
Sala operativa, cuore pulsante dell'intero servizio dei
carabinieri ed ha ricevuto un briefing sulle attivita' dell'Arma,
in territorio nazionale e all'estero.
"Il protocollo - ha spiegato Minniti - ci consente di
rafforzare la cooperazione tra Carabinieri, che hanno
'incamerato' il Corpo forestale, ed i Vigili del fuoco. Si
tratta - ha sottolineato - di due eccellenze italiane, di cui
dovremmo essere orgogliosi".
L'intesa invita a "ricercare ogni sinergia operativa per
migliorare ulteriormente l'efficacia degli interventi, tenuto
conto che il fenomeno degli incendi boschivi rappresenta una
delle emergenze ambientali piu' critiche del Paese". L'Arma,
prevede il protocollo, si impegna "a trasferire con immediatezza
le segnalazioni di incendi boschivi giunte al numero di pubblica
utilita' 1515 o su altre utenze attestate presso propri Reparti"
e ad attivare "tempestivamente" il corpo dei vigili del fuoco
per l'intervento di spegnimento di incendi boschivi. (ANSA).
NE
05-APR-17 14:03 NNNN