Translate

mercoledì 5 aprile 2017

SICUREZZA. CONAPO DIFFIDA GOVERNO SU RETRIBUZIONI VIGILI FUOCO





SICUREZZA. CONAPO DIFFIDA GOVERNO SU RETRIBUZIONI VIGILI FUOCO
(DIRE) Roma, 5 apr. - Il sindacato autonomo Conapo dei Vigili del
Fuoco ha inviato una diffida al premier Gentiloni e ai ministri
Minniti, Padoan e Madia per chiedere che "i 103 milioni di euro
stanziati con l'atto governo n. 394 di riforma dei Vigili del
Fuoco siano prioritariamente destinati a dare soluzione alla
grave ingiustizia della sperequazione retributiva del personale
del corpo 'in divisa' direttivo e tecnico operativo rispetto agli
omologhi degli altri corpi dello Stato".
Il Conapo ha contestato "ogni altra diversa destinazione anche
parziale dei fondi e invitato il governo a non tenere conto
delle pressioni di quei sindacati che rappresentano anche gli
impiegati amministrativi del corpo e che ora chiedono di
distogliere in loro favore parte dei fondi senza tenere conto che
quelli sono soldi stanziati per chi rischia la vita per ?la
sicurezza ai cittadini e lo fa da sottopagat?o rispetto agli
altri corpi". Il sindacato, si legge nella diffida e' "pronto a
fare ricorso se il governo non tutelera' a dovere i Vigili del
Fuoco".
(Com/Vid/ Dire)
17:48 05-04-17
NNNN