Translate

mercoledì 9 agosto 2017

TAR luglio 2017: 'erronea determinazione invalidità permanente, quantificata nella misura complessiva del 20% anziché almeno del 26% e nella parte in cui ha omesso di disporre, in favore del ricorrente, la liquidazione del danno morale '