Translate

lunedì 3 aprile 2017

SAN PIETROBURGO: GLI ATTACCHI ALLA METRO NEL MONDO NEGLI ULTIMI 40 ANNI/SCHEDA =





SAN PIETROBURGO: GLI ATTACCHI ALLA METRO NEL MONDO NEGLI ULTIMI 40 ANNI/SCHEDA =
(Rif. "San Pietroburgo: ministero Salute, 10 morti e 47 feriti")
Roma, 3 apr. (AdnKronos/Dpa) - Da San Pietroburgo, oggi, a Mosca, nel
1977: quarant'anni di attacchi alla metro nel mondo. Di seguito una
cronologia:
- 22 marzo 2016: un terrorista fa esplodere un ordigno nella stazione
della metropolitana di Maelbek a Bruxelles, poco dopo un attentato
nell'aeroporto della capitale belga. In totale muoiono 32 persone,
oltre a tre kamikaze, mentre 320 restano ferite.
- 11 aprile del 2011: 15 persone restano uccise ed altre 150 ferite in
un attentato nella metro di Minsk, capitale della Bielorussia, in un
primo momento attribuito all'opposizione. Il presidente Alexander
Lukashenko è però costretto ad ammettere qualche tempo dopo di non
avere indizi sui presunti responsabili.
- 29 marzo 2010: a Mosca due donne kamikaze si fanno saltare in aria
in due vagoni della metropolitana, provocando la morte di 40 persone.
L'attentato viene rivendicato dal leader terroristico ceceno Doku
Umarov. (segue)
(Ses/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
03-APR-17 18:20
NNNN
SAN PIETROBURGO: GLI ATTACCHI ALLA METRO NEL MONDO NEGLI ULTIMI 40 ANNI/SCHEDA (2) =
(AdnKronos/Dpa) - - 7 luglio 2005: a Londra quattro terroristi con
passaporto britannico si fanno esplodere nella metro e su un autobus a
due piani. Muoiono 56 persone ed altre 700 restano ferite. L'attacco
viene rivendicato da al Qaeda.
- 31 agosto 2004: una donna kamikaze di origine cecena si fa esplodere
all'entrata della stazione Rizhskaya della metropolitana di Mosca.
Dieci le vittime, 51 i feriti.
- 6 febbraio 2004: sempre nella capitale russa 41 persone muoiono
nell'esplosione di un ordigno in un vagone della metro. Si contano 134
feriti.
- 11 giugno 1996: quattro persone restano uccise ed altre 12 ferite
nell'esplosione di una bomba piazzata sotto un sedile di un vagone
della metropolitana di Mosca.
- 25 luglio 1995: una bomba nella stazione di Saint-Michel della
metropolitana di Parigi uccide otto persone e ne ferisce 150.
L'attentato fa parte di una serie di attacchi rivendicati dal gruppo
islamico armato dell'Algeria.
- 20 marzo 1995: a Tokyo, membri della setta giapponese Aum Shinrikyo
conducono un attacco con gas Sarin nella metropolitana. Muoiono 12
persone mentre oltre 5.300 risultano intossicate. (segue)
(Ses/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
03-APR-17 18:20
NNNN
SAN PIETROBURGO: GLI ATTACCHI ALLA METRO NEL MONDO NEGLI ULTIMI 40 ANNI/SCHEDA (3) =
(AdnKronos/Dpa) - - 3 luglio 1994: 13 persone muoiono ed altre 50
rimangono ferite nell'esplosione di una bomba nella metro di Baku,
capitale dell'Azerbaigian.
- 19 marzo 1994: in un vagone della metro di Baku esplode un ordigno,
provocando la morte di 14 persone.
- 8 gennaio 1997: a Mosca una bomba esplode su un treno della
metropolitana. Pochi minuti dopo esplodono altre due bombe nei pressi
della sede del Kgb e del Pcus: in totale si contano 7 morti e 37
feriti. Per gli attacchi vengono condannati a morte tre membri di
un'organizzazione nazionalista armena.
(Ses/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
03-APR-17 18:20
NNNN