Translate

giovedì 18 maggio 2017

Sicurezza: M5S, follia chiudere 54 sezioni polizia postale =


Sicurezza: M5S, follia chiudere 54 sezioni polizia postale =
(AGI) - Roma, 18 mag. - "La prevista chiusura di 54 sezioni
provinciali della Polizia postale, sulle 80 attualmente
esistenti, privera' i cittadini del servizio fornito", tramite
la "presenza ramificata sul territorio". Lo denuncia il
senatore del Movimento 5 Stelle Nicola Morra in una missiva
scritta al ministro degli Interni Minniti e per conoscenza al
capo della Polizia e le sigle sindacali del settore.
"In un campo in cui la rapidita' d'azione e le necessarie
competenze specifiche sono imprescindibili, per continuare a
garantire il servizio ai cittadini, oltre alla presenza sul
territorio, ritengo sia necessario che questi uffici mantengano
la propria autonomia operativa e funzionale ed il personale
continui ad essere esclusivamente impiegato per tali servizi di
specialita'" continua Morra.
"La prevista "razionalizzazione", supportata dall'esclusivo
e presupposto "vantaggio di recuperare", sul territorio
nazionale, circa 278 poliziotti, circa 6 per provincia, non e'
giustificabile "in alcun modo" continua l'esponente
pentastellato.
"La soluzione - spiega Morra nella lettera - potrebbe
essere quella di seguire il modello organizzativo della Polizia
scientifica, che renderebbe praticabile e sostenibile la
presenza della Polizia postale e delle Comunicazioni sul
territorio, senza dover applicare nessun taglio o chiusura di
sedi".
"La chiusura di 54 sedi provinciali su 80 della Polizia
Postale e' una follia" commenta infine.(AGI)
Red/Mao
181249 MAG 17
NNNN 


Sicurezza: M5S, follia chiudere 54 sezioni polizia postale


ZCZC4702/SXA
XPP54956_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB
Sicurezza: M5S, follia chiudere 54 sezioni polizia postale
(ANSA) - ROMA, 18 MAG - "La prevista chiusura di 54 sezioni
provinciali della Polizia Postale, sulle 80 attualmente
esistenti, privera' i cittadini del servizio fornito da questo
corpo e delle Comunicazioni, tramite la presenza ramificata sul
territorio". Lo denuncia il senatore del MoVimento 5 Stelle
Nicola Morra in una lettera scritta al ministro degli Interni
Minniti e per conoscenza al capo della Polizia e le sigle
sindacali del settore.
"In un campo in cui la rapidita' d'azione e le necessarie
competenze specifiche sono imprescindibili, per continuare a
garantire il servizio ai cittadini, oltre alla presenza sul
territorio, ritengo sia necessario che questi Uffici mantengano
la propria autonomia operativa e funzionale ed il personale
continui ad essere esclusivamente impiegato per tali servizi di
specialita'" continua Morra. "La prevista "razionalizzazione",
supportata dall'esclusivo e presupposto "vantaggio" di
"recuperare", sul territorio nazionale, circa 278 poliziotti,
circa 6 per provincia, non sia giustificabile in alcun modo"
continua l'esponente pentastellato.
"La soluzione - spiega Morra nella lettera - potrebbe essere
quella di seguire il modello organizzativo della Polizia
Scientifica, che renderebbe praticabile e sostenibile la
presenza della Polizia Postale e delle Comunicazioni sul
territorio, senza dover applicare nessun taglio o chiusura di
sedi". "La chiusura di 54 sedi provinciali su 80 della Polizia
Postale e' una follia".(ANSA).
BSA-COM
18-MAG-17 15:13 NNNN