Translate

giovedì 23 marzo 2017

Carceri: Urso (Uilpa), 6.100 agenti sottratti a penitenziari


Carceri: Urso (Uilpa), 6.100 agenti sottratti a penitenziari

ZCZC2868/SXA
XCI12658_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB
Carceri: Urso (Uilpa), 6.100 agenti sottratti a penitenziari
Oggi bicentenario Corpo. "Aumentano criticita', rischio collasso"
(ANSA) - ROMA, 23 MAR - La situazione all'interno delle
carceri "e' desolante", "gli eventi critici sono in costante
aumento, l'ultimo in ordine di tempo il suicidio di un detenuto
avvenuto questa notte all'interno della casa circondariale di
Monza". Lo sottolinea la Uilpa Penitenziaria, il cui segretario,
Angelo Urso, che nel giorno in cui si festeggia il bicentenario
del Corpo di Polizia penitenziaria, chiede di "proclamare un
nuovo stato di emergenza" perche' il sistema rischia "il
collasso" e "gli agenti continuano a diminuire".
In base ai dati riferiti da Uilpa, su un organico di 45.121
unita' all'interno degli istituti penitenziari ne sono previste
41.355, ma quelle amministrate 34.998. "Lo scandalo pero' -
afferma Urso - sta nel fatto che in realta' quelle effettivamente
presenti sono 32.718 e quindi ne mancano all'appello 12.4000
rispetto alla pianta organica e 6.100 rispetto ai 37.800 circa
effettivamente arruolati oggi. Ma dove sono impiegate queste
6.100 unita' che non lavorano in carcere? 2.000 circa nei
cosiddetti palazzi del potere; 1.200 circa presso il
dipartimento della giustizia minorile e di comunita'; 1.500 circa
nei provveditorati regionali, nelle scuole di formazione e nelle
specializzazioni; 1.400 in altri compiti, servizi e sedi a noi
sconosciute". Non solo. "Alle 32.718 unita' che lavorano nelle
carceri - spiega Urso - bisogna sottrarre 2.000 unita' circa
impiegate in mansioni d'ufficio in ausilio o in sostituzione del
personale amministrativo e altre 600 circa che verranno
sottratte a breve perche' il Dipartimento amministrazione
penitenziaria ha deciso di togliere la gestione degli spacci ai
privati per impiegarci il personale di Polizia penitenziaria". A
conti fatti quindi le unita' che prestano servizio nelle 190
circa carceri in Italia sono poco piu' di 26.000, mentre quelle
utilizzate nei nuclei traduzioni e piantonamenti sono 4.266.
(ANSA).
BOS
23-MAR-17 12:40 NNNN