Translate

martedì 20 giugno 2017

Sistema geo localizzazione per sicurezza stazioni ferrovia



Sistema geo localizzazione per sicurezza stazioni ferrovia

ZCZC4940/SXB
XCI41696_SXB_QBXB
R CRO S0B QBXB
Sistema geo localizzazione per sicurezza stazioni ferrovia
Presentato al capo della Polizia in sala operativa Termini
(ANSA) - ROMA, 20 GIU - Si chiama "Geopolfer" il progetto
innovativo che aggiorna le tecnologie in dotazione alla Polizia
ferroviaria. E' stato presentato questa mattina al capo della
Polizia, Franco Gabrielli, in visita alla sala operativa della
stazione Termini di Roma. Ad illustrare il nuovo sistema sono
stati il direttore centrale delle Specialita' Roberto Sgalla ed
il direttore del Servizio polizia ferroviaria Armando Nanei. In
un unico strumento, grande quanto uno smartphone, sono state
concentrate diverse funzioni: la geo localizzazione delle
pattuglie innanzi tutto, che consente alla sala operativa di
conoscere l'esatta posizione delle pattuglie sul territorio per
la sicurezza degli operatori e per la razionale gestione dei
servizi. Ma Geopolfer e' molto altro: e' un collegamento radio con
la sala operativa, un terminale collegato al Centro elaborazione
dati delle Forze di polizia, un sistema per videoconferenze, un
apparato che puo' fare e trasmettere foto e video ed e' infine una
termocamera che rileva la presenza di fonti di calore
all'interno di borse e valigie.(ANSA).
AU
20-GIU-17 16:05 NNNN