Translate

lunedì 8 agosto 2016

Forestale: Del Sette,nessuna penalizzazione passando ad Arma



Forestale: Del Sette,nessuna penalizzazione passando ad Arma  
ZCZC3790/SXA
XCI31156_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB
Forestale: Del Sette,nessuna penalizzazione passando ad Arma
(ANSA) - ROMA, 04 AGO - "Tutto il personale della Forestale
continuerà a svolgere esattamente le stesse funzioni che oggi
assolve. Inoltre non avrà assolutamente alcuna penalizzazione
sul piano della sede, delle funzioni svolte, delle progressioni
di carriera". Lo ha detto il Comandante generale dell'Arma dei
Carabinieri, Tullio Del Sette, presentando il processo di
riorganizzazione del corpo forestale all'interno dell'Arma dei
Carabinieri che porterà alla nascita del Comando per la tutela
forestale, ambientale e agroalimentare.
Il passaggio riguarderà 7 mila uomini specializzati; con
questo piano e le altre misure contenute nel decreto
legislativo, è stato spiegato, si potranno generare risparmi
fino a 100 milioni di euro in 3 anni. "Sul piano logistico,
infrastrutturale, dei mezzi e dei servizi è chiaro immaginare
che ci saranno una serie di sinergie, che consentiranno di
ridurre sensibilmente i costi", ha assicurato Del Sette.
Ancora in fase di "individuazione", infine, le divise dei
forestali, ha precisato il comandante, "ma è chiaro che alla
fine dovranno essere riconoscibili come Carabinieri forestali,
cioè Carabinieri con una chiara indicazione della loro
specialità". (ANSA).
YZD-SV
04-AGO-16 14:24 NNN
FORESTALE: DEL SETTE, NESSUNA PENALIZZAZIONE DEL PERSONALE =
Roma, 4 ago. (Adnkronos) -(AdnKronos) - "Tutto il personale continuerà
a svolgere esattamente le stesse funzioni che già oggi assolve e dalle
stesse sedi cui è assegnato". È quanto ha assicurato il comandante
generale dell'Arma dei carabinieri Tullio Del Sette, parlando a
margine della conferenza di presentazione del piano di
riorganizzazione del Corpo Forestale.
"Il personale - ha ribadito - non avrà assolutamente nessuna
penalizzazione, né sul piano della sede, né sul piano dei compiti da
svolgere e sul piano delle aspettative di progressione di carriera". (segue)
(Mat/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
04-AGO-16 14:15
NNNN
FORESTALE: DEL SETTE, NESSUNA PENALIZZAZIONE DEL PERSONALE (2) =
(Adnkronos) - "Sul piano logistico, infrastrutturale, dei mezzi e dei
servizi è chiaro immaginare che ci saranno una serie di sinergie, che
consentiranno di ridurre sensibilmente i costi", ha aggiunto Del
Sette.
I risparmi, ha spiegato il generale, arriveranno "dalle assunzioni e
dal fatto che si ridurranno le strutture per cui oggi si paga
l'affitto. Tutto confluirà in strutture uniche. Anche il supporto
trasmissivo e telematico diverrà unico - ha proseguito - in quanto
oggi la forestale ha una sede centrale operativa e sedi sul
territorio. Tutte queste confluiranno nella centrale dei Carabinieri
che funziona 24 ore su 24".
"Ci sarà una diminuzione probabilmente anche dei mezzi in dotazione.
Ad esempio per la manutenzione esterna si ricorrerà alle nostre
officine interne. Tutti questi risparmi, quantificati in 100 milioni
in tre anni, saranno a fronte di una spesa 1,45 milioni iniziale", ha
concluso il comandante dell'Arma
(Mat/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
04-AGO-16 14:15
NNNN
Martina, Arma e Forestale polizia ambientale più forte in Ue  
ZCZC3486/SXA
XCI30944_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB
Martina, Arma e Forestale polizia ambientale più forte in Ue
(ANSA) - ROMA, 04 AGO - "Quella che nascerà sarà la polizia
ambientale più forte d'Europa", perché unirà "le forze dell'Arma
dei carabinieri e del Corpo forestale dello Stato". Lo ha detto
il ministro per le Politiche Agricole, Ambientali e Forestali
Maurizio Martina durante la presentazione, oggi a Roma, della
riorganizzazione del Corpo forestale all'interno dell'Arma dei
Carabinieri.
"Questo grande lavoro lo abbiamo fatto in 12 mesi - ha
aggiunto il ministro - secondo me è una grande opportunità per
il Paese, per presidiare meglio alcuni settori fondamentali come
l'ambiente, i boschi e le foreste e il sistema agroalimentare.
Ci sono tutte le condizioni perché questo accada - ha
sottolineato - e la professionalità di carabinieri e forestale
garantiscono più delle mie parole il fatto che dal gennaio 2017
noi avremo davanti un grande fatto nuovo utile per l'Italia".
(ANSA).
YZD-SV
04-AGO-16 13:56 NNN
CORPO FORESTALE: COSI'RIORGANIZZAZIONE IN ARMA CARABINIERI (1)  
9CO707000 4 CRO ITA R01
CORPO FORESTALE: COSI'RIORGANIZZAZIONE IN ARMA CARABINIERI (1)
(9Colonne) Roma, 4 ago - Oggi, a Roma, al Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, il ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina, il comandante generale Tullio Del Sette e il capo del Corpo Forestale dello Stato Cesare Patrono, hanno tenuto una conferenza stampa sulla riorganizzazione del Corpo Forestale dello Stato nell'Arma dei Carabinieri. Queste le principali novità. Dalla riorganizzazione del Corpo forestale dello Stato nell'Arma dei Carabinieri nasce il Comando per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare. Una grande forza che potenzia le capacità dell'Italia di preservare e difendere il suo patrimonio paesaggistico, ambientale e agroalimentare. 7 mila uomini specializzati impiegati sul campo. L'Arma dei Carabinieri, per il modello organizzativo e operativo di presidio del territorio, garantisce il più alto livello di potenziamento della tutela agroambientale. Negli anni proprio i Carabinieri hanno sviluppato anche competenze specifiche in questo campo con Nuclei specializzati come i Nac (Nucleo Anticontraffazioni Carabinieri) e Noe (Nucleo operativo ecologico), oltre all'attività dei Nas (Nucleo anti sofisticazioni). Viene potenziato il livello di presidio del territorio attraverso il rafforzamento dell'attuale assetto con la cooperazione della capillare rete di strutture dell'Arma, delle sue capacità investigative e delle sue proiezioni internazionali per le attività preventive e repressive. Nel nuovo comando viene assicurata la specializzazione attraverso l'impiego del personale del Corpo Forestale dello Stato e anche i nuovi immessi verranno specificamente formati, così da garantire un alto livello professionale nelle materie agroambientali. (SEGUE)
041342 AGO 16
CORPO FORESTALE: COSI'RIORGANIZZAZIONE IN ARMA CARABINIERI (2)  
9CO707001 4 CRO ITA R01
CORPO FORESTALE: COSI'RIORGANIZZAZIONE IN ARMA CARABINIERI (2)
(9Colonne) Roma, 4 ago - Il personale mantiene le competenze possedute e viene impiegato nell'attuale sede di lavoro e incarico ricoperto. Nascono per questa ragione i Ruoli forestali nell'Arma. Anche le progressioni di carriera vengono salvaguardate rispettando i criteri attualmente esistenti. La riorganizzazione prevede poi il trasferimento di 750 agenti ad altre forze di polizia o amministrazioni, in particolare il reparto anti incendi confluirà nei Vigili del Fuoco. Con la riorganizzazione del Corpo Forestale dello Stato e le altre misure contenute nel decreto legislativo vengono efficientati i costi di gestione e si potranno generare risparmi fino a 100 milioni di euro in 3 anni. Il nuovo comando è posto alle dipendenze funzionali del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali a conferma dello stretto collegamento del comparto di specialità con le competenze, le tematiche e gli obiettivi del Ministero.
(red)
041343 AGO 16
AMBIENTE: PATRONE, FORESTALE-CARABINIERI MODELLO AVANGUARDIA CONTRO CRIMINALITA' =  
AMBIENTE: PATRONE, FORESTALE-CARABINIERI MODELLO AVANGUARDIA CONTRO CRIMINALITA' =
Roma, 4 ago. (AdnKronos) - "Abbiamo a che fare con grandi reati
ambientali legati anche alla malavita internazionale, alla criminalità
organizzata ma con la forza dei carabinieri, con la cultura dell'Arma,
elaboriamo un modello all'avanguardia". Lo ha detto il capo della
Forestale Cesare Patrone a margine della conferenza di presentazione
della riorganizzazione del Corpo. In ogni caso, ha ricordato, "la
funzione della Forestale è preservata, ma dobbiamo entrare in
un'ottica di modernità".
"L'ambiente - ha aggiunto Patrone - si protegge rimanendo sul
territorio e le forze di polizia che stanno sul territorio sono l'arma
dei Carabinieri e il corpo Forestale dello Stato. La nostra è stata
un'operazione culturalmente intelligente che gli altri ci dovranno
copiare", ha concluso.
(Mat/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
04-AGO-16 13:55
NNNN