Translate

lunedì 24 agosto 2015

MEDICINA: STUDIO, CONTRO PIPI' A LETTO STIMOLAZIONE MAGNETICA



MEDICINA: STUDIO, CONTRO PIPI' A LETTO STIMOLAZIONE MAGNETICA =

 Roma, 24 ago. (AdnKronos Salute) - Bagnare il letto durante il sonno
può diventare un problema psicofisico importante per alcuni bambini,
magari non più piccolissimi. Ricercatori dell'Assiut University
Hospital in Egitto hanno testato un nuovo metodo, per capire se possa
essere utile a bloccare l'inconveniente: la stimolazione magnetica
transcranica, che avviene mediante un dispositivo che genera un campo
magnetico sopra la testa, finora dimostratosi efficace contro ictus,
schizofrenia, dislessia e depressione.

 Il sistema, riporta la rivista 'Restorative Neurology and
Neuroscience', questa volta viene impiegato per generare il campo
magnetico sulla parte bassa della schiena. Sono stati reclutati 44
bambini di età compresa tra 10 e 18 anni, che stavano assumendo
farmaci mirati a evitare incidenti notturni. La metà del gruppo ha
ricevuto circa 7 minuti di stimolazione magnetica al giorno per 10
giorni. Gli altri hanno ricevuto la terapia, ma non diretta alla
schiena. (segue)

 (Bdc/AdnKronos)MEDICINA: STUDIO, CONTRO PIPI' A LETTO STIMOLAZIONE MAGNETICA (2) =

 (AdnKronos Salute) - Entrambi i gruppi hanno cominciato a bagnare il
letto molto meno, passando da circa 6 volte la settimana a una sola
volta. I bimbi che avevano ricevuto la stimolazione alla schiena hanno
però mantenuto il beneficio dopo un mese, mentre gli altri sono
tornati a bagnare il letto con la frequenza precedente.

 Gli esperti dicono che il meccanismo di azione della tecnica su questo
disturbo non è ancora noto, ma potrebbe essere tutto merito di un
cambiamento della funzione dei nervi nella parte bassa della schiena.
Potrebbe anche trattarsi, però, di un interessamento dei muscoli
coinvolti nel controllo della vescica.

 (Bdc/AdnKronos)
24-AGO-15 12:42

Nessun commento:

Posta un commento