Translate

lunedì 29 luglio 2013

CASO PRIEBKE: 'AUGURI' E UNA SVASTICA SU MURI SEDE ANPI A ROMA =



CASO PRIEBKE: 'AUGURI' E UNA SVASTICA SU MURI SEDE ANPI A ROMA =

Roma, 29 lug. (Adnkronos) - ''Auguri Priebke'' e una svastica.
E' la scritta spuntata nella notte sui muri della sede nazionale
dell'Anpi a Roma.

"Il solito vile atto - si legge in un comunicato della Segretria
nazionale dell'Associazione - di chi ancora non cede di fronte
all'unica e sacrosanta verita' della storia: il nazismo e il fascismo
furono esclusivamente regimi sanguinari che hanno portato l'orrore
della guerra e dell'odio razziale in tutta Europa e oltre. L'Anpi
proseguira', senza farsi intimidire da alcuno, nel suo quotidiano
impegno di promozione dei valori di giustizia, pace, liberta' e
democrazia che hanno animato la Resistenza e riconquistato il Paese
alla civilta'".

(Rre/Zn/Adnkronos)
29-LUG-13 13:25

NNNN

Priebke: Momenti tensione sotto casa a Roma durante sit in
Arriva giovane con champagne, aggredito da manifestanti
(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Momenti di tensione sotto casa di
Erik Priebke a Roma dove si sta svolgendo un sit in organizzato
dell'associazione Dreyfus e da membri della comunita' ebraica
romana. Un ragazzo, indicato dai manifestanti come un parente
del capitano delle Ss, si e' presentato con una bottiglia di
champagne sotto l'abitazione. Il giovane ha avuto uno "scontro"
con una manifestante e ha tentato di colpirla. A quel punto e'
stato aggredito da alcuni manifestanti che gli hanno urlato
"assassino". E' dovuta intervenire al polizia che ha caricato il
giovane su una volante sottraendolo ai manifestanti. (ANSA).

Y94-LR
29-LUG-13 12:31 NNNN
Priebke: momenti tensione sotto casa a Roma durante sit in (2)

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Uno striscione con i nomi delle 335
vittime delle Fosse Ardeatine e la scritta 'Italiani dove
siete?' e' stato esposto davanti alla casa di Erich Priebke a
Roma, riferisce il portavoce della Comunita' ebraica romana Fabio
Perugia. "Un quarto delle vittime erano di origine ebraica, ma
gli altri 3 quarti no - dice Perugia, che specifica di
partecipare a titolo personale al sit-in di protesta nel giorno
in cui l'ex capitano delle Ss compie 100 anni -. Qui oggi
dovrebbero esserci anche i romani non ebrei a manifestare".
Il presidio, secondo Perugia, e' organizzato
dall'associazione di ispirazione ebraica Progetto Dreyfuss e al
momento vede la partecipazione di circa 300 persone. Solo alcune
decine i manifestanti secondo la questura. "Il nipote di Priebke
si e' presentato con una bottiglia di champagne e quando ci siamo
avvicinati per insultarlo ha dato una manata a una signora -
dice Perugia - la polizia ha dovuto portarlo via in macchina".
(ANSA).

LAL
29-LUG-13 12:39 NNNN
 

Nessun commento:

Posta un commento