Translate

giovedì 23 febbraio 2012

ROMA: INFASTIDISCE CLIENTI IN LOCALE E AGGREDISCE AGENTI GIUNTI A CALMARLO, ARRESTATO



ROMA: INFASTIDISCE CLIENTI IN LOCALE E AGGREDISCE AGENTI GIUNTI A CALMARLO, ARRESTATO =

Roma, 23 feb. - (Adnkronos) - E' stato arrestato per resistenza
e lesioni a pubblico ufficiale N.D.A. 39enne di origine calabrese.
Ieri sera l'uomo e' entrato in una pizzeria di corso Vittorio e ha
cominciato ad infastidire i clienti senza alcun motivo apparente. Ha
poi dato in escandescenza contro i dipendenti, che hanno provato ad
allontanarlo dal locale. E' stato un cliente a telefonare al 113 per
richiedere l'intervento della Polizia di Stato.

Al loro arrivo, gli agenti del Commissariato Trevi hanno
immediatamente calmato il 39enne, invitandolo ad abbassare la voce.
Una volta fuori dal locale, l'uomo ha inveito contro gli agenti,
aggredendoli e causando ad uno di loro alcune lesioni.

N.D.A., pregiudicato per estorsione, minacce, violenza e
resistenza a pubblico ufficiale, era stato rimpatriato e colpito dal
divieto di ritorno nella Capitale. Accompagnato negli uffici del
Commissariato, nei suoi confronti sono scattate nuovamente le manette.

(Mos/Col/Adnkronos)
23-FEB-12 14:10

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento