Translate

lunedì 9 giugno 2014

Pillola di pomodoro' migliora circolazione malati di cuore


Pillola di pomodoro' migliora circolazione malati di cuore
(EMBARGO H 23) Cosi' li difende da infarto e ictus
(EMBARGO H 23)
(ANSA) - ROMA, 9 GIU - Una 'pillola di pomodoro' al di' -
contenente estratto dell'ortaggio - fa bene al cuore, protegge
da infarto e ictus soggetti ad alto rischio, perche' ne migliora
la funzione circolatoria (ovvero facilita lo scorrere del sangue
nei vasi).
Lo rivela una sperimentazione clinica pubblicata sulla
rivista PLOS One e condotta da ricercatori delle University of
Cambridge e Cambridge University Hospitals National Health
Service Foundation Trust.
L'estratto di pomodoro, il licopene, e' un antiossidante dieci
volte piu' potente della vitamina E. Ed e' quindi uno degli
'ingredienti segreti' della dieta mediterranea che vari studi
hanno dimostrato essere protettiva contro infarto e ictus.
Ma cosa faccia esattamente il licopene, come produca i suoi
effetti benefici, restava un mistero.
Cosi' gli esperti inglesi hanno coinvolto un gruppo di
pazienti con problemi cardiovascolari - quindi ad alto rischio
di infarto e ictus - e un gruppo di soggetti sani di controllo e
hanno dato loro o una pillola di pomodoro (contenente 7
milligrammi di licopene) al di' o una pillola placebo. Poi hanno
controllato la funzione circolatoria di tutti i soggetti e
riscontrato un aumento del flusso sanguigno del 53% solo nei
pazienti che avevano assunto la pillola di pomodoro. Il
licopene, invece, non migliora la funzione circolatoria dei
soggetti sani di controllo.
Poiche' una migliore funzione circolatoria e' legata al ridotto
rischio di infarto e ictus, e' probabilmente attraverso questo
tipo di effetto che l'estratto di pomodoro fa bene alla salute
pazienti con problemi cardiovascolari. (ANSA).

Y27
09-GIU-14 10:24 NNNN

Nessun commento:

Posta un commento