Translate

mercoledì 20 luglio 2016

SENATO: M5S, PD-FI BOCCIANO TAGLI ALLA CASTA DA 100MLN DI EURO =


SENATO: M5S, PD-FI BOCCIANO TAGLI ALLA CASTA DA 100MLN DI EURO =
Roma, 20 lug. (AdnKronos) - "Il Pd di Renzi dice no a 100 milioni di
euro di tagli sui costi del Senato. Si è votato oggi il bilancio
interno del Senato per l'anno 2016, la maggioranza di governo a guida
Pd ha appena bocciato 31 ordini del giorno del Movimento 5 Stelle che
lo avrebbero impegnato a tagliare 100 milioni di euro tra sprechi e
privilegi" lo denuncia il capogruppo M5S Senato Stefano Lucidi.
"Il Pd e gli altri partiti hanno bocciato la soppressione dei vitalizi
per i senatori una volta cessato il mandato. Hanno dichiarato
addirittura inammissibile un ordine del giorno ritenuto ammissibile lo
scorso anno. Queste proposte avrebbero generato un risparmio di 83
milioni di euro l'anno", spiega Lucidi.
"Bocciata anche l'abolizione dell'assegno di fine mandato per i
senatori che avrebbe portato ad un risparmio annuo di 2,8 milioni di
euro", continua Lucidi. (segue)
(Pol-Leb/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
20-LUG-16 20:53
NNNN
SENATO: M5S, PD-FI BOCCIANO TAGLI ALLA CASTA DA 100MLN DI EURO (2) =
(AdnKronos) - "No da Pd, Forza Italia e gli altri partiti anche alla
riduzione degli stipendi dei senatori da 5.000 euro a 3.500 euro, con
diaria assegnata a seconda delle presenze e negata a chi accumula più
del 30% delle assenze che avrebbe generato un risparmio di 5 milioni
di euro l'anno", continua il capogruppo pentastellato.
"Bocciato anche il dimezzamento delle spese generali forfettarie dei
senatori per un risparmio di 500mila euro annui" continua Lucidi.
Disco rosso anche alla riduzione del 20% dei contributi ai gruppi
parlamentari che avrebbe generato un risparmio di 4,4 milioni di euro
l'anno" incalza Lucidi.
"Approvando queste proposte si sarebbero generati tagli di 95-100
milioni di euro l'anno, contro i 48 stimati per la truffaldina riforma
della Costituzione Boschi-Verdini spacciata come 'abolizione del
Senato' dove in realtà ad essere abolita se vincerà il 'Sì' sarà solo
la democrazia", conclude Lucidi.
(Pol-Leb/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
20-LUG-16 20:53
NNNN