Translate

mercoledì 15 marzo 2017

Austria: telefona in bici, donna arrestata a Vienna


Austria: telefona in bici, donna arrestata a Vienna


ZCZC8609/SXB
OBZ24978_SXB_QBXB
R EST S0B QBXB
Austria: telefona in bici, donna arrestata a Vienna
Ciclista finisce in manette sulla ciclabile della Ringstrasse
(ANSA) - BOLZANO, 15 MAR - A Vienna una donna e' finita in
manette per aver telefonato in bicicletta. Il curioso fatto e'
avvenuto in pieno centro, sulla ciclabile della famosa
Ringstrasse nei pressi del Burgtheater, ed e' stato osservato da
una giornalista del giornale Die Presse, che riporta la notizia
sul suo portale news.
Secondo il resoconto della polizia, una pattuglia ha visto la
donna che telefonava, mentre pedalava lungo la ciclabile. La
ciclista avrebbe pero' ignorato l'alt dei poliziotti, proseguendo
il viaggio. Quando e' stata infine fermata, la situazione e'
degenerata. La donna ha alzato la voce, perche' voleva sapere il
motivo dell'intervento, a questo punto la pattuglia ha chiesto
rinforzi e sul posto e' intervenuta addirittura una camionetta
della polizia. La ciclista e' stata addirittura ammanettata e
portata in commissariato, dove e' stata denunciata per aver
telefonato in bicicletta e per resistenza a pubblico ufficiale,
per poi tornare subito a piede libero. (ANSA).
WA
15-MAR-17 19:12 NNNN