Translate

domenica 4 giugno 2017

L. elettorale: no al voto disgiunto, segno unico sulla scheda =


L. elettorale: no al voto disgiunto, segno unico sulla scheda =

(AGI) - Roma, 4 giu. - No al voto disgiunto e alle
pluricandidature. Pd, FI, M5s e Lega hanno raggiunto l'accordo.
"L'elettore - ha spiegato il capogruppo del Partito
democratico, Ettore rosato - dovra' mettere un solo segno sulla
scheda della Camera e uno su quella del Senato. Sulla schede ci
sara' il nome del candidato del collegio uninominale, il
simbolo del partito e il listino della circoscrizione che sara'
da due a sei persone a seconda della dimensione della
circoscrizione stessa".
Le pluricandidature, ha aggiunto Rosato "non ci saranno.
Ogni candidato potra' essere candidato sulla lista del
proporzionale e su quella dell'uninominale come in Germania".
Le circoscrizioni, infine, diventano 28 (il Veneto passa da 3
circoscrizioni a due). (AGI)
Fri
041215 GIU 17
NNNN