Translate

mercoledì 25 ottobre 2017

Legge elettorale chi voterà SI e chi voterà NO - Tienili a mente per le prossime elezioni




Governo: Speranza, Gentiloni non puo' contare sui nostri voti





 ZCZC2244/SXA
 XPP30022_SXA_QBXB
 U POL S0A QBXB
 Governo: Speranza, Gentiloni non puo' contare sui nostri voti
 (ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Il governo non puo' piu' contare sui
 nostri voti". Lo scrive su Facebook il coordinatore di Articolo
 Uno - Mdp Roberto Speranza. "Non si vuol capire - prosegue
 Speranza - che le scelte degli ultimi anni sono state sbagliate
 e serve cambiare. Ancora niente risorse per Sanita' e Scuola
 pubblica e nessun segnale sulle pensioni nella legge di
 bilancio. Poi 8 scandalosi voti di fiducia in pochi giorni su
 una legge elettorale che toglie ai cittadini la possibilita' di
 scegliere i propri eletti e prefigura un nuovo governo
 Renzi-Berlusconi". "Noi non ci stiamo", conclude
 Speranza.(ANSA).
 DEL
 25-OTT-17 11:39 NNNN


GOVERNO: SPERANZA, NON PUO' PIU' CONTARE SU VOTI MDP =
Roma, 25 ott. (AdnKronos) - ''Il governo non può più contare sui
nostri voti''. Lo scrive su Facebook il coordinatore di Articolo Uno -
Mdp, Roberto Speranza. ''Non si vuol capire - prosegue Speranza - che
le scelte degli ultimi anni sono state sbagliate e serve cambiare.
Ancora niente risorse per Sanità e Scuola pubblica e nessun segnale
sulle pensioni nella legge di bilancio. Poi 8 scandalosi voti di
fiducia in pochi giorni su una legge elettorale che toglie ai
cittadini la possibilità di scegliere i propri eletti e prefigura un
nuovo governo Renzi-Berlusconi. Noi non ci stiamo'', conclude.
(Pol-Mon/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
25-OTT-17 11:45
NNNN



L. ELETTORALE, CHITI (PD): PERSO TROPPO TEMPO, FIDUCIA ERRORE GRAVE
 (9Colonne) Roma, 25 ott - "Non parteciperò né ai voti di fiducia né al voto finale sulle legge elettorale: mi distinguo in questo dal gruppo ma non posso evitarlo. Si è perso troppo tempo e la fiducia è un serio errore". Lo dice Vannino Chiti, del Pd, nel dibattito sulla fiducia alla legge elettorale in Senato.
 (Sis)
  251122 OTT 17

Rosatellum: Chiti (Pd), fiducia scelta grave, e' serio errore =




(AGI) - Roma, 25 ott. - "Penso che la fiducia posta alla Camera e al
 Senato sia un serio errore. Mi colpisce la sottovalutazione della
 gravita' di questa scelta nascosta dietro la necessita' di una legge.
 A questa richiesta sarebbe stato giusto rispondere con un no". Lo ha
 detto il senatore Pd, Vannino Chiti, intervenendo in Aula a Palazzo
 Madama.
 "Non era nel programma di governo", ha detto e ha sottolineato:
 "non si giustifica la fiducia sulla legge e elettorale e sulla
 Costituzione" che "sono valori da tenere fermi".(AGI)
 Mao
 251109 OTT 17
 NNNN
l.elettorale: Airola (M5s), voi del Pd peggiori dei fascisti





 ZCZC2044/SXA
 XPP29837_SXA_QBXB
 R POL S0A QBXB
 l.elettorale: Airola (M5s), voi del Pd peggiori dei fascisti
 (ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Voi del Pd siete peggio dei
 fascisti. Loro arrivavano sulle loro camionette gridando
 'Allarme', invece voi vi dite eredi degli antifascisti, di chi
 in questa Aula lottava contro il regime". Lo afferma il senatore
 M5s Alberto Airola, intervenendo in Aula contro la scelta di
 mettere la fiducia sul Rosatellum. (ANSA).
 CAP
 25-OTT-17 11:26 NNNN

L.ELETTORALE: PEGORER, PD ROMPE CON SINISTRA E SCEGLIE FI E VERDINI =




L.ELETTORALE: PEGORER, PD ROMPE CON SINISTRA E SCEGLIE FI E VERDINI =
 Roma, 25 ott. (AdnKronos) - "Con questo provvedimento nasce nelle aule
 parlamentari, dopo essere nato nei retrobottega della politica, il
 governo Renzi-Verdini-Berlusconi. Questa legge elettorale è
 l'espediente per chiudere a riccio il sistema politico istituzionale,
 cercando di eliminare tutte le voci dissenzienti, e ha come unico
 obiettivo rinsaldare e garantire il patto consociativo tra il Partito
 democratico a guida renziana e Forza Italia, tra Renzi e Berlusconi,
 con la copertura logistica di Verdini, un patto costruito in questa
 legislatura e che si vuole protrarre anche nella prossima". Lo ha
 dichiarato Carlo Pegorer, Senatore di Articolo 1 - Mdp, intervenendo
 in Aula durante la discussione generale.
 Il Rosatellum "è una legge che chiude la porta alla prospettiva di
 avere coerenti e solide coalizioni elettorali e che rappresenta da
 parte del Pd e del suo capo una scelta di campo netta: quella di
 rompere con la sinistra e il suo elettorato - ha sottolineato - Chi
 oggi con testarda ottusità ha percorso la strada di una scelta
 sbagliata e nociva avrà la responsabilità di una rottura tra le forze
 progressiste alle prossime tornate elettorali".
 La scelta di porre la fiducia "è un atto estremamente grave che potrà
 avere forti ripercussioni nei rapporti tra le forze politiche anche
 sull'iter dei futuri provvedimenti", ha concluso Pegorer.
 (Pol-Mon/AdnKronos)
 ISSN 2465 - 1222
 25-OTT-17 11:12
 NNNN

L. ELETTORALE, MICHELONI (PD): SNATURATO SPIRITO VOTO ESTERO, NON PARTECIPO A VOTI
 (9Colonne) Roma, 25 ott- "Con grande sorpresa, con questa legge si prevede che un cittadino residente in Italia si possa candidare nel collegio estero. Era il riconoscimento di una rappresentanza di persone che vivono all'estero: alcune modifiche si potevano fare ma così si snatura lo spirito e per questo non parteciperò a nessuno dei voti di oggi. Non è la prima volta che si cerca di candidare delle personalità forti, io stesso ho avuto l'onore di avere a che fare con Rita Pavone, ma mi preoccupa il fatto che questo emendamento sia stato chiamato salva-Verdini, e non è la prima volta che circola il suo nome". Lo ha detto il senatore del Pd Claudio Micheloni, eletto all'estero, nella discussione generale sulla legge elettorale.
 (Sis)
  250939 OTT 17




L.elettorale: Di Maio, Mattarella non firmi





 ZCZC0609/SXA
 XUC28265_SXA_QBXB
 R POL S0A QBXB
 ==L.elettorale: Di Maio, Mattarella non firmi
 Caccero' i manager di Stato lottizzati
 (ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Mattarella non firmi, non si renda
 responsabile dell'ennesima legge incostituzionale". Cosi',
 intervistato da Repubblica, Luigi di Maio, candidato premier dei
 5 stelle, sul Rosatellum.
 "Ci rivolgiamo a lui con il massimo rispetto in quanto
 garante della Costituzione", afferma. "Se questa legge sara'
 approvata dal Parlamento, gli chiediamo di valutare con
 attenzione i profili di incostituzionalita' e di non firmarla. Se
 un domani la Corte Costituzionale dovesse bocciarla, e secondo
 noi accadra', Mattarella ne sarebbe responsabile". Quanto al
 modello tedesco, "e' stato il Pd a far saltare tutto preferendo
 gli accordi sottobanco con il Svp al bene dei cittadini", dice
 Di Maio.
 "Alla Lega interessano le poltrone. Appoggiando il
 Rosatellum, Salvini sta aprendo le porte a un governo
 Renzi-Berlusconi, si dovrebbe vergognare". Quella del Carroccio,
 prosegue, "e' un'opposizione di facciata. Per questo abbiamo
 sempre detto: mai alleanze con questi partiti". In Sicilia?
 "Puntiamo alla maggioranza. Non facciamo trucchi per avere un
 voto in piu'. Nelle liste che sostengono Musumeci c'e'
 un'emergenza legalita'. Sono piene di impresentabili".
 Alla sottosegretaria Boschi che l'ha invitato a un confronto
 pubblico in tv sulle banche Di Maio risponde: "Voglio anch'io un
 confronto tv, ma chiedo che si svolga in una piazza. Voglio
 proprio vedere se la Boschi ce la fa a mentire guardando i
 risparmiatori in faccia". Quanto ai rapporti con Roberto Fico,
 "in un gruppo e' normale che si discuta e ci si confronti a viso
 aperto, ma resta il fatto che io e Roberto lavoriamo insieme per
 raggiungere lo stesso obiettivo: cambiare il Paese". Sono le
 correnti, sottolinea, che "da noi non esistono".
 Sulla sua roadmap da candidato premier Di Maio spiega che si
 faranno "le parlamentarie come nel 2013". Non abolira' il vincolo
 dei due mandati, chiarisce. La sua squadra di governo sara'
 presentata "prima di marzo. Sara' una squadra di eccellenze
 italiane". Una volta al governo, nelle aziende pubbliche "chi
 occupa posizioni per merito resta, chi per raccomandazione
 politiche verra' mandato a casa". (ANSA).
 Y14-LEM
 25-OTT-17 08:41 NNNN





L.elettorale: Crimi(M5s),Pd-Fi colpevoli di truffa aggravata





 ZCZC1520/SXA
 XPP29268_SXA_QBXB
 U POL S0A QBXB
 L.elettorale: Crimi(M5s),Pd-Fi colpevoli di truffa aggravata
 (ANSA) - ROMA, 25 OTT - "Siete colpevoli del reato di truffa
 aggravata con la recidiva e per i recidivi non c'e' la
 condizionale ma la galera: state facendo l'ennesima legge che
 finira' nel cesso". E' un passaggio rivolto ai banchi di Pd e Fi
 dell'intervento del senatore M5s, Vito Crimi nell'Aula di
 Palazzo Madama, tutto dedicato a bocciare la decisione del
 governo di porre la fiducia sulla legge elettorale. (ANSA).
 CAP
 25-OTT-17 10:41 NNNN





=




L.ELETTORALE: ROSSI (MDP), ROSATELLUM 'LEGGE TRUFFA', AIUTA LA DESTRA =
 "Noi saremo il voto utile che non andra' con la destra"
 Firenze, 25 ott. - (AdnKronos) - "Il Rosatellum aiuta la destra. Forse
 è questo che si vuole. Noi saremo il voto utile che non andrà con la
 destra". Lo afferma, Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana e
 fondatore di Articolo Uno - Mdp, in un post sul suo profilo Facebook.
 "Una legge elettorale dovrebbe essere semplice, comprensibile a tutti
 i cittadini, equilibrata nel definire la rappresentanza e
 nell'agevolare la governabilità. Dovrebbe essere anche rispettosa
 delle Costituzione - aggiunge Rossi - Il Rosatellum invece è una
 'legge truffa', frutto di un accordo tra Pd, Forza Italia e Lega.
 Autoritariamente approvata a colpi di maggioranza". (segue)
 (Red-Xio/AdnKronos)
 ISSN 2465 - 1222
 25-OTT-17 09:46
 NNNN






L. ELETTORALE. ROSSI: 'LEGGE TRUFFA', AIUTA LA DESTRA




L. ELETTORALE. ROSSI: 'LEGGE TRUFFA', AIUTA LA DESTRA
 (DIRE) Roma, 25 ott. - "Il Rosatellum aiuta la destra. Forse e'
 questo che si vuole. Noi saremo il voto utile che non andra' con
 la destra. Una legge elettorale dovrebbe essere semplice,
 comprensibile a tutti i cittadini, equilibrata nel definire la
 rappresentanza e nell'agevolare la governabilita'. Dovrebbe
 essere anche rispettosa delle Costituzione. Il Rosatellum invece
 e' una 'legge truffa', frutto di un accordo tra Pd, Forza Italia
 e Lega. Autoritariamente approvata a colpi di maggioranza.
 Perche' tutto questo? Lo ha scritto bene Lucia Annunziata: 'Il
 Rosatellum conferma la solita dote che tutte le ultime leggi
 elettorali hanno conferito ai leader politici: quella di
 designare, attraverso i nominati, un nuovo Parlamento a propria
 immagine e somiglianza. In altre parole, grazie alla fiducia, in
 fretta e in sicurezza, si sono garantiti la sopravvivenza Renzi,
 Salvini, Berlusconi, Verdini, Alfano - mentre al macero andranno
 tutti gli altri. In sintesi, alla sua fine, la legislatura XVII
 puo' dire di aver ottenuto il collasso del sistema - ma non dei
 capi di questo sistema stesso, che, con una discutibile manovra
 istituzionale sono riusciti a mandare all'ammasso tutti, eccetto
 se' stessi'. Io mi limito ad aggiungere che questa legge, ormai
 e' chiaro a tutti, favorisce la destra in modo particolare.
 Poiche' non posso pensare che si tratti di una distrazione, di
 una svista, viene legittimo chiedersi se non si sia voluto questo
 e per anticipare le larghe intese della prossima legislatura". Lo
 ha scritto, su Facebook, Enrico Rossi, presidente della Regione
 Toscana e fondatore di Articolo Uno - Mdp.
 (Com/Vid/ Dire)
 09:47 25-10-17
 NNNN



Rosatellum:FL-Idea,contrari a fiducia non partecipiamo al voto =
(AGI) - Roma, 25 ott. - "Ribadiamo la nostra contrarieta' a che
sulla legge elettorale venga posta la fiducia. Ribadiamo che
questa contrarieta' va tenuta ferma indipendentemente dal
gradimento sulla legge elettorale in discussione. Per questo il
gruppo Federazione della Liberta' - Idea non partecipera' ai
voti di fiducia di oggi". Lo dichiara Gaetano Quagliariello,
capogruppo di 'Federazione della Liberta' - Idea' in
Senato.(AGI)
red/gim
251147 OTT 17
NNNN 

Nessun commento:

Posta un commento