Translate

lunedì 24 dicembre 2012

Usa/ Scende il livello del Mississippi,a rischio navigabilità


Usa/ Scende il livello del Mississippi,a rischio navigabilità
La siccità minaccia i trasporti sul più grande fiume statunitense

New York, 24 dic. (TMNews) - Il fiume Mississippi rischia di
chiudere l'accesso alle imbarcazioni a causa della siccità che ha
colpito il Midwest. È quanto emerge da un'inchiesta del New York
Times sul bacini idrici del più grande fiume americano che si
snoda per oltre 3.700 chilometri in 10 Stati. I livelli delle
acque si sono ridotti al punto da far prevedere la chiusura di un
tratto di circa 250 chilometri che collega Cairo, in Illinois, a
St. Louis, in Missouri.

Per scongiurare questa decisione, le principali compagnie di
trasporti fluviali hanno chiesto al governo di distruggere alcune
formazioni rocciose che ostacolano il passaggio delle navi nel
sud dell'Illinois e di usare le riserve del fiume Missouri. La
prima operazione dovrebbe essere portata a termine in 30-45
giorni, la seconda vede l'opposizione del governo del South
Dakota che ha la giurisdizione sulle riserve. "È illegale usare
le acque di un altro Stato", ha denunciato un rappresentante del
South Dakota al Senato americano. Il Waterways Council, una lobby
del settore dei trasporti navali, ha invece chiesto
all'amministrazione Obama di autorizzare il filtraggio di acque
dalle riserve del fiume Missouri.

Sarà quindi compito dell'Esecutivo quello di prendere una
decisione su una controversia da 7 miliardi di dollari. Secondo
il quotidiano è infatti questo il volume d'affari degli scambi
commerciali nel bacino idrico del Mississippi.

A24

241638 dic 12

Nessun commento:

Posta un commento