Translate

domenica 21 luglio 2013

ROMA: FUMANO SUL BUS E MINACCIANO AUTISTA, DENUNCIATI DAI CARABINIERI


ROMA: FUMANO SUL BUS E MINACCIANO AUTISTA, DENUNCIATI DAI CARABINIERI =

Roma, 21 lug. - (Adnkronos) - Due 19enni romani sono stati
denunciati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma dopo essere
stati sorpresi a fumare sull'autobus. L'episodio e' accaduto alle 4
della notte scorsa quando a bordo dell'autobus di linea 21, i due
stavano fumando tranquillamente una sigaretta in barba alle regole e
infischiandosi della presenza di altre persone a bordo. Quando il
conducente se ne e' accorto, ha arrestato la marcia del veicolo
pubblico all'altezza di viale Europa, all'Eur, e ha raggiunto i due
chiedendo di smettere di fumare. I due hanno reagito minacciando
l'autista e, per paura che la situazione degenerasse, gli altri
passeggeri sono subito scesi.

I 19enni ribelli hanno continuato a fumare senza voler
abbandonare l'autobus e l'autista ha chiesto l'intervento dei
Carabinieri tramite il 112 attendendo il loro arrivo. La pattuglia dei
Carabinieri del Nucleo Radiomobile e' subito arrivata e i militari
dell'Arma si sono trovati i due fuorilegge che non volevano saperne di
modificare la loco condotta rifiutandosi, inoltre, di fornire i
documenti di riconoscimento.

A quel punto i due sono stati accompagnati in caserma per
l'identificazione dove hanno continuato a minacciare i militari
sottraendosi anche alla procedura del fotosegnalamento. Al termine
delle incombenze, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno
denunciato i due romani per interruzione di pubblico servizio,
minaccia a Pubblico Ufficiale e rifiuto di indicazione sulla propria
identita', per poi rilasciarli.

(Rre/Opr/Adnkronos)
21-LUG-13 15:21

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento