Translate

martedì 14 ottobre 2014

TAV: AVVOCATO STATO, PER CARABINIERE SI INDAGHI PER SEQUESTRO A SCOPO EVERSIVO =


TAV: AVVOCATO STATO, PER CARABINIERE SI INDAGHI PER SEQUESTRO A SCOPO EVERSIVO =

Torino, 14 ott. (AdnKronos) - Trasmettere gli atti al pm affinché si
indaghi per sequestro di persona e/o per sequestro di persona a scopo
di terrorismo o eversione. A chiedere la trasmissione degli atti per
il "sequestro" di un carabiniere in servizio in Valsusa, è stato
l'avvocato Mauro Prinzivalli, dell'avvocatuta dello Stato, nel corso
del processo a 53 attivisti No Tav per gli scontri intorno al cantiere
di Chiomonte dell'estate 2011. L'episodio riguarda il 'sequestro' di
un vice brigadiere dei carabinieri, isolato da alcuni attivisti dai
colleghi durante gli interventi in Valsusa del 3 luglio 2011. Il
militare "ha riportato 400 giorni di prognosi - ha detto l'avvocato
Prinzivalli - e non è più stato in grado di riprendere servizio".

(Ssa/AdnKronos)
14-OTT-14 11:52

Nessun commento:

Posta un commento