Translate

lunedì 28 dicembre 2015

CINA: FUNZIONARIO SI SUICIDA DOPO LA FRANA DEL 20 DICEMBRE


CINA: FUNZIONARIO SI SUICIDA DOPO LA FRANA DEL 20 DICEMBRE

Pechino, 28 dic. (AdnKronos/Dpa) - A più da una settimana dalla
tragica frana in Cina del 20 dicembre, il funzionario responsabile
della locale zona industriale si è suicidato buttandosi dalla cima di
un alto palazzo. Lo ha riferito la polizia del distretto meridionale
di Guangming, dove una discarica di rifiuti industriali è franata su
33 palazzi della zona industriale di Hengtaiyu. Solo una persona è
stata estratta viva dalle macerie, mentre altre 75 sono ancora
disperse.

Il funzionario suicida, indicato solo come Xu, non era al momento
indagato per la catastrofe. E' stato invece arrestato la settimana
scorsa il vice presidente della Shenzhen Yixianglong Investment and
Development, la compagnia che gestiva la discarica.

(Cif/AdnKronos)
28-DIC-15 09: 14 

Nessun commento:

Posta un commento