Translate

venerdì 2 settembre 2016

SANITA': MATRIMONIALISTI, MANCANO LE CONDIZIONI SOCIALI PER CRESCERE UN FIGLIO =


SANITA': MATRIMONIALISTI, MANCANO LE CONDIZIONI SOCIALI PER CRESCERE UN FIGLIO =
Gassani su Fertility Day, se non fosse per l'aiuto dei nonni in
Italia non ci sarebbe neanche un bambino
Roma, 2 set. (AdnKronos) - Gian Ettore Gassani, presidente dell'AMI
(Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani), è intervenuto nel
corso della trasmissione "Legge o giustizia" sulla radio
dell'Università Niccolò Cusano, per parlare del "Fertility Day", la
recente iniziativa del Ministero della Salute. ''Esiste un esercito di
uomini - dichiara Gassani - che fino a 40 anni rimane con i genitori e
non ha intenzione di prendersi responsabilità. Nell'arco degli ultimi
46 anni si è passati da mezzo milione di matrimoni l'anno a soli
190.000. Un tempo sposarsi era un obiettivo, oggi è passato in secondo
piano". Al primo posto c'è la realizzazione lavorativa: devono esserci
le giuste condizioni economiche per creare una famiglia.
I soggetti più in difficoltà sembrano essere le donne. ''Non devono
sentirsi in colpa - spiega Gassani- per la natalità zero. Purtroppo
manca tutto quello che serve per crescere un figlio. Al Sud, ad
esempio, ci sono pochissimi asili nido e costano quanto uno stipendio.
Se non fosse per i 4 milioni di nonni, vera spina dorsale della
società, in Italia non ci sarebbe neanche un bambino".
L'avvocato Gassani propone "asili nido e scuole materne a tappeto" e
auspica per le giovani coppie la possibilità "di beneficiare di mutui
a tassi di favore" perché "senza queste condizioni sociali non si va
da nessuna parte".
(Stg/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
02-SET-16 16:56
NNNN