Translate

domenica 23 ottobre 2016

Referendum:Emiliano, con "Sì" Stato prevarrà su popolazioni





ZCZC2405/SXA
OBA25079_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB
Referendum:Emiliano, con "Sì" Stato prevarrà su popolazioni
Governatore su Fb, vale coscienza e non disciplina di partito
(ANSA) - BARI, 23 OTT - Per il presidente della Regione
Puglia, Michele Emiliano (Pd), se la riforma della Costituzione
passa "lo Stato centrale potrà in ogni materia prevalere sulle
popolazioni residenti realizzando dove vuole qualunque impianto
pericoloso"; e questo ostacolerebbe "la difesa della salute dei
pugliesi, ed in particolare dei salentini e tarantini, messa a
rischio dai due più grandi stabilimenti produttivi europei a
carbone (acciaieria Ilva e centrale elettrica di Brindisi)".
Emiliano lo scrive su Facebook spiegando che "la riforma
costituzionale potrebbe impedire o comunque rendere assai più
difficile la realizzazione del programma di governo della
Puglia, così come lo abbiamo scritto e votato tutti insieme
l'anno scorso". "In particolare - precisa - ci estromette
ulteriormente (dopo le estromissioni già gravissime dello
Sblocca Italia e dei decreti Ilva) dalle grandi scelte
industriali energetiche e ambientali, ostacolando la difesa
della salute dei pugliesi ed in particolare dei salentini e
tarantini, messa a rischio dai due più grandi stabilimenti
produttivi europei a carbone (acciaieria Ilva e centrale
elettrica di Brindisi)".
"Lo Stato centrale - rileva il governatore pugliese - potrà
in ogni materia prevalere sulle popolazioni residenti
realizzando dove vuole qualunque impianto pericoloso".
"Ragionateci su prima di andare a votare sentendovi liberi di
decidere - conclude Emiliano - su un referendum costituzionale
non vale la disciplina di partito, ma solo la vostra libera
opinione e la vostra coscienza".
YB8-MP
23-OTT-16 17:15 NNN    

Nessun commento:

Posta un commento