Translate

giovedì 30 marzo 2017

Uras, lavoratori sardi in sciopero fame dimenticati da tutti


Uras, lavoratori sardi in sciopero fame dimenticati da tutti


ZCZC0262/SX4
XPP91774_SX4_QBKN
R POL S04 QBKN
Uras, lavoratori sardi in sciopero fame dimenticati da tutti
Senatore,invisibili per media. Lorenzin e Pagliaru intervengano
(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "A quanto pare anche tra i lavoratori
in difficolta' ci sono quelli di serie A, che fanno notizia, e
gli invisibili, quelli dimenticati dalla stampa nazionale. I
dipendenti sardi dell'Aias, che in questi giorni stanno facendo
lo sciopero della fame, perche' da nove mesi non ricevono lo
stipendio, fanno purtroppo parte di questa seconda categoria". A
denunciarlo in una nota e' il senatore sardo progressista Luciano
Uras che, oltre ad aver presentato un'interrogazione ai ministri
del Lavoro e della Salute, ha scritto per due volte al ministro
della Salute, Beatrice Lorenzin e al Presidente della Regione
Autonoma della Sardegna, Francesco Pigliaru, per chiedergli di
intervenire.
"Su questa vicenda, che si consuma anche sulla pelle dei
pazienti, c'e' un silenzio assordante, come se tutto questo fosse
solo un 'affare sardo', eppure da mesi decine di famiglie sono
in ginocchio. E' una vergogna che i problemi della Sardegna
siano sempre sottovalutati e trascurati dalla politica e dalla
stampa", aggiunge.
"Questi lavoratori, che continuano a fare del loro lavoro una
vera missione, hanno almeno il diritto alla visibilita' e io faro'
qualsiasi cosa affinche' questo accada. Per questo, sto
seriamente pensando di unirmi a loro, se sono d'accordo, in
questa forma estrema di protesta, per il rispetto dei contratti
e - conclude Uras - per la regolare retribuzione delle
mensilita'".(ANSA).
BSA
30-MAR-17 14:15 NNNN