Translate

giovedì 20 luglio 2017

Assenteismo: boom certificati in Comune per raccolta olive


Assenteismo: boom certificati in Comune per raccolta olive


ZCZC2033/SXB
OPA71795_SXB_QBXB
R CRO S0B QBXB
Assenteismo: boom certificati in Comune per raccolta olive
Indagine Cc nell'agrigentino, 12 misure cautelari anche medico
(ANSA) - SCIACCA (AGRIGENTO), 20 LUG - Le assenze per
malattia dei dipendenti del Comune di Villafranca Sicula
(Agrigento) registravano stranamente un'impennata in coincidenza
con il periodo della raccolta delle olive. In un'altro caso una
dirigente si sarebbe fatta accompagnare dal marito, autista del
Comune, a fare shopping nei paesi vicini per risultando
regolarmente in servizio. E' quanto emerge da un'indagine anti
assenteismo dei carabinieri sfociati nell'emissione di 12 misure
cautelare da parte del Gip del tribunale di Sciacca, su
richiesta della procura, nei confronti di dieci dipendenti
comunali, di un medico e della sua segretaria. Tutti, a
eccezione del medico che e' agli arresti domiciliari, hanno
l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.
Gli investigatori hanno accertato, oltre a una serie di
strisciate collettive di badge da parte di personale che poi si
allontanava, anche una singolare "epidemia". I dieci dipendenti
del Comune sottoposti a misura cautelare soffrivano infatti
tutti di vertigini, patologia attestata dai certificati
rilasciati dal medico, ma poi non avrebbero avuto problemi ad
arrampicarsi sugli alberi per la raccolta delle olive. (ANSA).
YP3-NU
20-LUG-17 11:48 NNNN