Translate

giovedì 15 settembre 2011

MANOVRA: VENDOLA, TPL? OGGI RICONSEGNA CONTRATTI FALCIDIATI

MANOVRA: VENDOLA, TPL? OGGI RICONSEGNA CONTRATTI FALCIDIATI =
(AGI) - Bari, 15 set. - "Oggi riconsegneremo nelle mani del
Governo, insieme agli altri presidenti di Regione, i contratti
del trasporto pubblico locale (Tpl, ndr) falcidiati dalla
manovra del 75%". Lo ha affermato il presidente della Regione
Puglia, Nichi Vendola, che oggi sara' a Roma per la protesta
contro il governo per i tagli previsti dalla manovra anche su l
trasporto pubblico locale. "E' un conto molto salato quello che
si apprestano a pagare Comuni e Regioni per gli effetti di
questa iniqua manovra del governo Berlusconi - ha spiegato -
che reputo un atto di guerra contro il Paese, contro gli Enti
locali, contro le fasce sociali piu' deboli che avranno meno
servizi e molte piu' tasse".
Secondo Vendola, "si tratta di una scelta sbagliata che
smaschera il vero volto di questo provvedimento finanziario
mirato, al di la' della propaganda, a rastrellare risorse e
costruito su tagli che entreranno nella carne viva del nostro
welfare e delle nostre comunita'. Emerge oggi - ha aggiunto -
ma non e' che l'inizio, la questione del trasporto pubblico
locale. Si intende, in questo modo, scaricare sulle spalle dei
cittadini i costi dei trasporti a cui sono piu' legate le fasce
deboli come i lavoratori pendolari e gli studenti". "Per
sostenere questi servizi lo Stato non intende garantire alcuna
copertura economica. E' assolutamente emblematico che in questo
contesto, complice il silenzio colpevole del governo, la Fiat
decida di chiudere lo stabilimento campano di Irisbus. Penso -
ha concluso - che tutto questo comportera' un ulteriore effetto
collaterale della riduzione del reddito dei ceti piu' deboli e
la riduzione drastica dei consumi. Altro che ticket per la
crescita". (AGI)
Ba1/Stp
151503 SET 11

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento