Translate

venerdì 14 settembre 2012

CARBURANTI: FIGISC, IN VISTA -2,5 CENT/LITRO IN MEDIA TRA BENZINA E GASOLI



CARBURANTI: FIGISC, IN VISTA -2,5 CENT/LITRO IN MEDIA TRA BENZINA E GASOLI =

Roma, 14 set. - (Adnkronos) - In vista un calo dei prezzi dei
carburanti nei prossimi giorni. Le tendenze del mercato
internazionale, sottolinea il presidente della Figisc-Confcommercio,
Luca Squeri, ''fanno ragionevolmente suporre che ci sono le condizioni
per una sensibile diminuzione dei prezzi nei prossimi giorni, con
variazioni nell'ordine di -2,5 eurocent/litro in media tra i prodotti,
piu' accentuate per la benzina e molto meno per il gasolio''.

La quotazione del greggio, sottolinea Squeri, ''e' rimasta
stabile rispetto allo scorso fine settimana, ma solo grazie al marcato
apprezzamento del tasso di cambio euro/dollaro, attestandosi sui 91
euro/barile. Diverso l'andamento nelle dinamiche dei prodotti
raffinati: le chiusure del mercato internazionale dei prodotti finiti
Platt's di questa settimana hanno fatto registrare, infatti, un
decremento di 5,6 eurocent/litro per la benzina e di circa 0,8 per il
gasolio. In particolare, la quotazione della benzina e' crollata di
3,6 cent/litro appena nella giornata di ieri, per cui tale dinamica
non e' ancora stata tra-sferita sui prezzi alla pompa, che da venerdi'
scorso sono rimasti quasi fermi sia per la benzina (-0,002 euro/litro)
che per il gasolio (-0,003)''.

In un mese esatto (dal 14 agosto) i prodotti finiti sul mercato
internazionale, rileva, ''sono scesi di 5,1 centesimi/litro per la
benzina e sono rimasti stabili per il gasolio (anche se con picchi
intermedi di aumento, rispettivamente, di +2,7 e di +1,8 centesimi
/litro), mentre i prezzi interni (senza considerare i maxi sconti dei
week end dal 18 agosto al 3 settembre) sono aumentati in misura
maggiore, cioe' di circa 5,7 centesimi/litro per la benzina e 4,2 per
il gasolio''.

(Sec/Ct/Adnkronos)
14-SET-12 12:31

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento