Translate

mercoledì 10 agosto 2016

P.a:ok a domicilio digitale, sarà indirizzo online cittadini


P.a:ok a domicilio digitale, sarà indirizzo online cittadini

ZCZC6465/SXA
XEF10020_SXA_QBXB
U ECO S0A QBXB
P.a:ok a domicilio digitale, sarà indirizzo online cittadini
(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Via libera al "domicilio digitale",
che "sarà l'indirizzo on line al quale potrà essere raggiunto
dalle pubbliche amministrazioni". E' una delle principali novità
del nuovo Codice dell'amministrazione digitale, come riporta il
comunicato di palazzo Chigi al termine del Consiglio dei
ministri che ha approvato il decreto.
"Il cambiamento strutturale del rapporto tra cittadini e
pubblica amministrazione è affidato a un'identità digitale,
attraverso cui accedere e utilizzare i servizi erogati in rete
dalle pubbliche amministrazioni, e al domicilio digitale (Spid),
in collegamento con l'anagrafe della popolazione residente", si
spiega. Spid, viene aggiunto, "sarà l'identificativo con cui un
cittadino si farà riconoscere dalla pubblica amministrazione,
mentre il domicilio digitale sarà - appunto - l'indirizzo on
line al quale potrà essere raggiunto dalle pubbliche
amministrazioni". Nel comunicato si fa sapere che "sono stati
recepiti gran parte dei suggerimenti della Conferenza unificata
e del Consiglio di Stato e sono state integralmente accolte le
condizioni contenute nei pareri delle Commissioni parlamentari".
Y08-YNW/MAT
10-AGO-16 20:36 NNN