Translate

martedì 6 settembre 2016

MIGRANTI: CROCE ROSSA, RABBIA CONTRO IGNAVIA DEI GOVERNI EUROPEI =


MIGRANTI: CROCE ROSSA, RABBIA CONTRO IGNAVIA DEI GOVERNI EUROPEI =
Domani al porto di Augusta la nave 'Responder' della missione
congiunta Cri-Moas
Roma, 6 set. (AdnKronos) - Arriverà domani mattina alle 6 al porto di
Augusta, in provincia di Siracusa, la nave 'Responder' della missione
congiunta Croce Rossa italiana-Moas, in collaborazione con la
Federazione internazionale della Croce Rossa e la Mezzaluna Rossa. "A
bordo - riferisce una nota della Cri - vi sono 354 migranti, soccorsi
ieri in cinque diverse operazioni: tre recuperi e 2 trasferimenti da
altre navi nel Mar Mediterraneo". Nel primo intervento, reso difficile
dalle condizioni precarie del gommone su cui viaggiavano in 134, hanno
perso la vita 7 persone, di cui 5 donne e due uomini.
"Dopo l'enorme tristezza davanti alle drammatiche immagini che sono
arrivate dal nostro team a bordo, ora è il momento della rabbia e
della voglia di urlare e denunciare l'ignavia della politica dei
governi europei che non fanno nulla davanti alle tragedie quasi
quotidiane nel Mar Mediterraneo - accusa Francesco Rocca presidente
nazionale della Croce Rossa italiana - Basta tragedie in mare, è ora
di istituire canali sicuri per chi scappa dalla guerra e di prevenire
concretamente le partenze, non con operazioni di polizia ma con
interventi di pace e di sviluppo in quei Paesi da dove le persone
scappano per la disperazione".
Rincara il direttore di Moas, Pete Sweetnam: "I governi non possono
continuare a voltarsi dall'altra parte, senza alcun intervento
concreto. Il tragico evento di ieri dimostra ancora una volta
l'urgente necessità di alternative a questi viaggi mortali. La
creazione di percorsi sicuri e legali è l'unico modo per garantire che
quelli che perseguono il giusto diritto di asilo riescano a ottenerlo
senza rischiare la propria vita. E' tempo che i leader mondiali si
rendano conto che non possiamo nascondere questa realtà, voltare le
spalle e mettere la testa sotto la sabbia".
(Sin/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
06-SET-16 18:17
NNNN