Translate

mercoledì 28 settembre 2016

Referendum:Giovanardi, perchè Boschi a Baires con inquisito?




ZCZC2546/SXA
XPP38414_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB
Referendum:Giovanardi, perchè Boschi a Baires con inquisito?
(ANSA) - ROMA, 28 SET - "Perchè Boschi è in Argentina con un
inquisito?". Se lo chiede Carlo Giovanardi (Idea), intervenendo
in aula al Senato sulla richiesta di procedura d'urgenza sul
disegno di legge riguardante la responsabilità dei magistrati
"Io non posso dimenticare che del collega Bilardi è stato
chiesto l'arresto, per la questione della cosiddetta
Rimborsopoli calabrese. Non posso dimenticare che un mio
collega, ex consigliere regionale, è stato messo per otto mesi
al confino a Messina perché, senza ancora rinvio a giudizio, c'è
una indagine in corso su questi rimborsi. Poi questa mattina
leggo, sui giornali calabresi, che l'on. Ferrdinado Aiello (PD)
si trova in Sud America con la ministra Boschi per incontrare il
presidente argentino di origini calabresi, Macri. E ancora leggo
che Ferdinando Aiello, per Rimborsopoli, è implicato nelle
stesse vicende di Bilardi, con accuse pesantissime nei suoi
confronti. E costui è ambasciatore dell'Italia nel mondo insieme
al ministro Boschi. Allora qualcuno deve farmi capire con quali
parametri i magistrati intervengono. Perché di un nostro collega
senatore viene chiesto l'arresto, perché un altro viene messo al
confine, e perché un altro, avendo sostanzialmente le stesse
accuse, va in giro per il mondo insieme a un Ministro della
Repubblica a rappresentare l'Italia", e aggiunge Giovanardi, "a
fare propaganda per il si al referendum". (ANSA).
CAP
28-SET-16 12:17 NNN