Translate

mercoledì 18 gennaio 2017

Terremoto: sindaco Ascoli, siamo allo stremo, venga esercito


Terremoto: sindaco Ascoli, siamo allo stremo, venga esercito


ZCZC2957/SXA
OAN31750_SXA_QBXB
U CRO S0A QBXB
Terremoto: sindaco Ascoli, siamo allo stremo, venga esercito
Castelli: "Ci aiutino. Non possiamo gestire situazione da soli"
(ANSA) - ASCOLI PICENO, 18 GEN - "Abbiamo bisogno che ci
vengano ad aiutare, io da solo non ce la faccio. Ci sono
centinaia di persone isolate e senza elettricita' nelle frazioni.
Sulle strade ci sono muri di neve e questa situazione va avanti
da 48 ore: non ho piu' mezzi e siamo stremati". Cosi' il sindaco
di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che ha chiesto l'intervento
dell'esercito a causa dell'emergenza neve che sta mettendo in
ginocchio la citta' e le frazioni e quella legata il terremoto,
dopo le ultime, violente scosse. "La gente e' terrorizzata,
scende in strada nella neve, il traffico e' impazzito. Abbiamo
aperto l'Unita' di crisi per vedere come gestire questa
situazione. Stiamo valutando se allestire centri d'accoglienza
nelle palestre, perche' i cittadini hanno paura e non vorranno
trascorrere la notte in casa. Ma bisogna valutare la sicurezza
delle strutture. A Folignano, la scorsa notte, il tetto della
palestra dell'Isc Folignano a Villa Pigna e' crollato sotto il
peso della neve". (ANSA).
DAN
18-GEN-17 12:16 NNNN