Translate

sabato 13 maggio 2017

Etruria: De Bortoli a Renzi, nessuna ossessione personale


Etruria: De Bortoli a Renzi, nessuna ossessione personale


ZCZC1732/SXA
XPP91353_SXA_QBXB
U POL S0A QBXB
Etruria: De Bortoli a Renzi, nessuna ossessione personale
Mai detto che e' massone. Si scusi per minacce scorta a collega
(ANSA) - ROMA, 13 MAG - "Ho letto la bella intervista che
Matteo Renzi ha rilasciato al Foglio. Politicamente assai
significativa. Con un titolo che spero sia un programma: 'Serve
il coraggio della verita''. Il segretario del Pd sostiene che io
avrei nei suoi confronti un'ossessione personale", visto anche
il no del Pd al suo ingresso nel cda Rai. "Segnalo all'ex
premier che avendo detto due volte no alla proposta di fare il
presidente, non era tra le mie ambizioni essere eletto nel cda
della Rai. Visto quello che sta accadendo, ringrazio di cuore
per non avermi votato. Non avrei potuto comunque accettare
avendo firmato un patto di non concorrenza". Cosi' Ferruccio De
Bortoli replica a Matteo Renzi sul sito del Corriere della sera.
"Non ho mai scritto che e' un massone, mi sono solo limitato a
porre l'interrogativo sul ruolo della massoneria in alcune
vicende politiche e bancarie. Ruolo emerso, per esempio, nel
caso di Banca Etruria", aggiunge. "Mi aspetterei da Renzi che
chieda scusa al collega del Corriere che" a Forte dei Marmi
"stava facendo il suo lavoro e alloggiava nell'hotel. Venne
minacciato dalla scorta che gli intimo' di andarsene". (SEGUE).
MAT
13-MAG-17 12:21 NNNN