Translate

mercoledì 21 giugno 2017

BRESCIA. FRATOIANNI (SI): STRAGE FASCISTA CON COPERTURA APPARATI STATO





BRESCIA. FRATOIANNI (SI): STRAGE FASCISTA CON COPERTURA APPARATI STATO
(DIRE) Roma, 21 giu. - "Ci sono voluti 14 processi e decenni di
lotte ed impegno dei familiari delle vittime, ci sono voluti la
caparbieta' di magistrati ed inquirenti , ci sono voluti decenni
di impegno delle forze democratiche di questo Paese, ma alla fine
una cosa e' certa: la strage di Piazza della Loggia a Brescia fu
una strage provocata dai neofascisti e da settori degli apparati
dello Stato". Lo afferma Nicola Fratoianni segretario nazionale
di Sinistra Italiana.
"Fa rabbia pero' venire a sapere in queste ore- prosegue il
segretario di SI- che uno dei condannati dalla Cassazione e'
'irraggiungibile da giorni': una beffa oltraggiosa nei confronti
di chi ha sofferto in tutti questi anni. Ma come e' possibile?
Nessuno aveva pensato a un controllo preventivo? E' un fatto
inaccettabile di cui chiederemo conto al governo. Ci auguriamo
che sia fatta chiarezza al piu' presto e che Tramonte- conclude
Fratoianni- sia assicurato alla giustizia".
(Com/Vid/ Dire)
13:52 21-06-17
NNNN