Translate

sabato 28 aprile 2012

POLIZIA LOCALE SALVA TRENTENNE SEGREGATO IN UN BOX A MILANO


MILANO: VIGILI SALVANO TRENTENNE SEGREGATO IN UN BOX =
POTREBBE TRATTARSI DI UN SEQUESTRO DI PERSONA

Milano, 28 apr. (Adnkronos) - I vigili di quartiere hanno
trovato segregato in un box, in via Imperia a Milano, incosciente e in
condizioni fisiche gravi un 30enne, ora ricoverato all'ospedale San
Paolo. Sono stati alcuni cittadini, ieri pomeriggio, a dare l'allarme
allarmati per i cattivi odori provenienti da un box. I vigili del
fuoco, su richiesta della Polizia locale, hanno forzato la porta e
hanno trovato il giovane italiano circondato da rifiuti di ogni
genere. Sono ancora in corso le indagini, coordinate dal comandante
della Polizia locale, Tullio Mastrangelo, per arrivare alla soluzione
di un caso che potrebbe essere un sequestro di persona.

(Anf/Zn/Adnkronos)
28-APR-12 16:19

NNNN
POLIZIA LOCALE SALVA TRENTENNE SEGREGATO IN UN BOX A MILANO

(ANSA) - MILANO, 28 APR - L'hanno trovato i vigili di
quartiere segregato in un box, a Milano tra rifiuti di ogni
genere, incosciente e in condizioni fisiche gravi. L'uomo, un
trentenne italiano, e' ora ricoverato in ospedale.
Sono stati alcuni cittadini a dare l'allarme, ieri
pomeriggio, allarmati per i forti, cattivi odori provenienti da
un box in uno stabile di via Imperia. Gli agenti hanno fatto
intervenire i vigili del fuoco che hanno forzato la porta.
Dentro c'era un trentenne milanese, C.L., che e' stato subito
soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale San Paolo di
Milano dove ora versa in condizioni critiche ma stazionarie.
Sono ancora in corso le indagini, coordinate dal comandante
della Polizia locale, Tullio Mastrangelo, per arrivare alla
soluzione di un caso che potrebbe essere un sequestro di
persona. (ANSA).

RT
28-APR-12 15:45 NNNNPOLIZIA LOCALE SALVA TRENTENNE SEGREGATO IN UN BOX A MILANO (2)

(ANSA) - MILANO, 28 APR - Gli investigatori stanno lavorando
per capire se e in che modo il proprietario, o l'affittuario del
box in via Imperia 24, sia legato alla vicenda. Secondo la
Polizia locale, lo stato di malnutrizione e disidratazione
dell'uomo segregato lascia pensare che fosse nel box da almeno
una settimana. All'interno, circondato da sacchetti della
spazzatura e propri escrementi, sono state trovate alcune valige
con documenti che potrebbero appartenergli. Tutto materiale che
ora e' al vaglio degli investigatori. Nessuna pista e' esclusa,
ne' quella del sequestro, ne' quella del conflitto tra
conoscenti o famigliari.
Secondo le prime notizie il ragazzo e' un italiano senza
precedenti, residente a Milano ma non in quel condominio.
I residenti, insospettiti dal cattivo odore proveniente
dall'interno del garage, hanno chiesto aiuto a due Vigili di
quartiere incontrati per strada a poca distante. Una volta sul
posto gli agenti hanno notato qualcosa di strano all'esterno del
box e hanno allertato i vigili del fuoco per aprirlo.(ANSA).

YN0-BAB
28-APR-12 17:28 NNNN

Nessun commento:

Posta un commento