Translate

domenica 18 settembre 2016

UE. M5S: TERRIBILE MAZZATA PER RENZI, NO COMMISSIONE A 'OUTPUT GAP' QUESTO HA PROVOCATO LA SCENEGGIATA DEL BOMBA AL VERTICE DI BRATISLAVA


UE. M5S: TERRIBILE MAZZATA PER RENZI, NO COMMISSIONE A 'OUTPUT GAP'

UE. M5S: TERRIBILE MAZZATA PER RENZI, NO COMMISSIONE A 'OUTPUT GAP'
QUESTO HA PROVOCATO LA SCENEGGIATA DEL BOMBA AL VERTICE DI BRATISLAVA
(DIRE) Roma, 18 set. - "Dopo la serie infinita di dati economici
negativi (lavoro, Pil, fiducia delle imprese, vendite al
dettaglio), per il Bomba arriva un'altra terribile mazzata: la
Commissione europea ha respinto la richiesta di 8 Paesi, Italia
in testa, di modificare il calcolo del cosiddetto 'output gap'".
Cosi' un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo e firmato M5S.
Di cosa si tratta? "L'output gap e' la differenza tra il Pil
prodotto da un Paese nell'anno in questione e il Pil che lo
stesso Paese potrebbe raggiungere utilizzando tutti i fattori
produttivi disponibili (lavoro, capitale, terra). Se l'output gap
e' negativo, quindi, significa che c'e' forza lavoro disoccupata
e capitale inutilizzato o non investito. In breve, l'economia
cresce meno di quanto potrebbe e dovrebbe- spiegano i grillini-
il Governo italiano chiede da tempo di modificare il calcolo
dell'output gap, in modo che il Pil potenziale risulti piu' alto
di quanto sostiene oggi la Commissione europea. Dato il Pil
effettivo, infatti, se cresce il Pil potenziale significa che il
Paese sta producendo molto meno di quanto potrebbe ed e' quindi
necessaria una ulteriore spinta all'economia". In questo modo,
sostiene M5S, "il Bomba cerca di guadagnare anche per il prossimo
anno la flessibilita' di bilancio che e' riuscito a strappare
quest'anno, portando il rapporto deficit/Pil dall'1,4% previsto
al 2,4%. Piu' deficit disponibile significa meno tagli e meno
tasse aggiuntive. Il Governo vorrebbe attestarsi nel 2017 al 2,3%
di deficit rispetto al Pil, praticamente sugli stessi livelli di
quest'anno. Il referendum si avvicina, e il Bomba non puo'
permettersi un'altra dose di tagli lineari e maggiori
tasse".(SEGUE)
(Ran/Dire)
11:26 18-09-16
NNNN