Translate

sabato 23 dicembre 2017

E ora Gentiloni e la Pinotti disboscano il Giglio Magico - Dalla Consob ai carabinieri, Renzi non conta più nulla



Il Fatto Quotidiano di sabato 23 dicembre 2017, pagina 2

E ora Gentiloni e la Pinotti disboscano il Giglio Magico - Dalla Consob ai carabinieri, Renzi non conta più nulla


di Feltri Stefano - Tecce Carlo


NOMINE Basta poltrone ai renziani E ora Gentiloni e la Pinotti disboscano il Giglio Magico O MARRA, FELTRI E TECCEA PAG. 2 - 3 NOMINE Gentiloni e Mattarella impongono un drastico rinnovo a Forze annate e istituzioni: arrivano solo tecnici lontani dai partiti Dalla Consob ai carabinieri, Renzi non conta più nulla » STEFANO FELTRI E CARLO TECCE Cun le nomine decise ieri dal Consiglio dei ministri è ufficialmente iniziato il dopo-Renzi: nessuno dei vertici di autorità indipendenti e forze armate nominato è riconducibile al segretario Pd, che sembra non aver avuto un ruolo nel processo di selezione. Dopo le polemiche che hanno accompagnato l'uscita di Giuseppe Vegas dalla Consob,l'autorità che vigila sulla Borsa, al suo posto arriva un alto funzionario europeo, Mario Nava, 51 anni, bocconiano con dottorato a Lovan io (Belgio). Ha insegnato in varie università tra cui quella di San Pietroburgo (dove ha conosciuto la moglie) e oggi è direttore per la stabilità finanziaria e la gestione delle crisi della direzione generale della Commissioneche sioccupa di serDopo Vegas Sulla Borsa vigilerà Mario Nava, alto funzionario Ue, con Paolo Ciocca, uno 007 II comandante Al vertice dell'Arma al posto dell'indagato Del Sette arriva da Pompei Giovanni Nistri vizi finanziari. A Bruxelles ha lavorato con Mario Monti e Romano Prodi...SEGUE SULLA TESTATA

Nessun commento:

Posta un commento