Translate

venerdì 16 marzo 2012

ROMA: ESPERTI ESTERNI FARNESINA, CON FALSE AUTOCERTIFICAZIONI 1,6 MLN DI INDENNITA'


ROMA: ESPERTI ESTERNI FARNESINA, CON FALSE AUTOCERTIFICAZIONI 1,6 MLN DI INDENNITA' =
OPERAZIONE AVVIATA SU IMPULSO DEL MINISTERO DEGLI ESTERI

Roma, 16 mar. - (Adnkronos) - Truffa aggravata ai danni dello
Stato e falso in atto pubblico sono i reati per i quali 29 esperti
esterni del ministero degli Esteri sono stati denunciati e accusati di
aver percepito oltre 1,6 milioni di euro di indennita' di missione
attraverso false autocertificazioni.

L'indagine, illustrata oggi durante una conferenza stampa e
denominata 'Mi certifico italiano', e' scattata un anno fa su
segnalazione della Farnesina che aveva individuato irregolarita' nelle
autocertificazioni sulla residenza da parte di esperti, non
appartenenti al ministero degli Esteri, nel settore della Cooperazione
allo sviluppo e in progetti condivisi anche in mabito internazionale.

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, guidati
dal colonnello Virgilio Pomponi, hanno portato avanti le indagini,
coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Roma, Maria
Anna Cordova, in collaborazione con il personale della Farnesina
scoprendo come in diversi casi, con lo scopo di percepire le
indennita', gli esperti esterni autocertificavano falsamente la
propria residenza nel territorio italiano mentre nella maggior parte
dei casi, risultavano residenti nei Paesi esteri in cui venivano
inviati in missione. In questo modo potevano vedersi riconosciuta
l'attribuzione di compensi maggiorati per indennita' di missione, che
tengono conto di viaggio, vitto e alloggio. (segue)

(Giz/Ct/Adnkronos)
16-MAR-12 15:11

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento