Translate

venerdì 1 giugno 2012

2 GIUGNO: DI PIETRO, NON VADO ALLA PARATA NE' A RICEVIMENTO QUIRINALE


2 GIUGNO: DI PIETRO, NON VADO ALLA PARATA NE' A RICEVIMENTO QUIRINALE =
CI TURBA QUESTA TOTALE MANCANZA DI SENSIBILITA' PER I
TERREMOTATI

Roma, 1 giu. (Adnkronos) - Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro
non andra' al ricevimento del Quirinale ne' alla parata militare,
organizzati per la Festa della Repubblica. "L'Idv -ha dichiarato Di
Pietro- e' profondamente turbato dalla mancata sensibilita' rispetto a
quel che e' successo in Emilia Romagna".

"Noi pensiamo che tutte le risorse, finanziarie, logistiche e
umane disponibili, dovrebbero essere utilizzate per dare assistenza a
chi soffre. Non capisco bene cosa significhi che ci sara' una 'parata
sobria': che invece di mettere due pennacchi se ne mette uno solo? O
che invece di andare su un cavallo grigio -domanda il leader Idv- si
va sul ronzino nero? Mi pare una presa in giro bella e buona".

"Noi siamo presenti nelle aree terremotate per dare una mano e
fornire la nostra assistenza -ha infine detto Di Pietro, rispondendo a
chi gli chiedeva se oggi pomeriggio andra' al Quirinale per il
tradizionale ricevimento- ci interessa poco partecipare alle parate e
ai buffet quirinalizi, stavo per dire 'cardinalizi', ma sempre di
quello si tratta".

(Ruf/Ct/Adnkronos)
01-GIU-12 12:09

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento