Translate

domenica 14 giugno 2015

MATURITA': AL BANDO CELLULARI E SMARTPHONE, ESPULSO CHI BARA



MATURITA': AL BANDO CELLULARI E SMARTPHONE, ESPULSO CHI BARA =

 Roma, 14 giu. (AdnKronos) - Internet al bando alla maturità. Così come
i telefonini, i computer, e i palmari. Non solo, dovranno restare
chiuse a chiave le aule informatiche nelle scuole che ospiteranno le
prove d'esame. Come ogni anno, a pochi giorni dagli esami il Miur ha
inviato la circolare sugli adempimenti di carattere organizzativo e
operativo relativo all'esame di Stato, con cui si ricordano gli
adempimenti necessari al corretto funzionamento della "macchina".

 Una sorta di 'vademecum' con cui si invitano tutti i Capi di istituto
e tutti i Presidenti delle commissioni d'esame ad avvertire
"tempestivamente" e in termini perentori i candidati che durante le
prove è assolutamente "utilizzare a scuola telefoni cellulari,
smartphone di qualsiasi tipo, dispositivi di qualsiasi natura e
tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie ed
immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta di
ogni genere", e che nei confronti di coloro che fossero sorpresi ad
utilizzarli e' prevista, secondo le norme vigenti in materia di
pubblici esami "l'esclusione da tutte le prove". (segue)

 (Ste/AdnKronos)
14-GIU-15 16:54
MATURITA': AL BANDO CELLULARI E SMARTPHONE, ESPULSO CHI BARA (2) =

 (AdnKronos) - Non solo, il Miur ricorda che è inoltre vietato "l'uso
di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal
computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi
all'esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless,
comunemente diffusi nelle scuole, o alla normale rete telefonica con
qualsiasi protocollo".

 E ancora, aule computer delle scuole sotto sigilli. Il Ministero
avverte che, inoltre, "dovrà essere disattivato il collegamento alla
rete Internet di tutti gli altri computer presenti all'interno delle
sedi scolastiche interessate dalle prove scritte". A vigilare, come
gli altri anni, anche la Polizia postale.

 (Ste/AdnKronos)
14-GIU-15 16:54

Nessun commento:

Posta un commento