Translate

martedì 14 febbraio 2017

Sicurezza: Lombardia approva legge telecamere in case riposo

Sicurezza: Lombardia approva legge telecamere in case riposo


ZCZC4893/SXA
OMI74550_SXA_QBXB
U CRO S0A QBXB
Sicurezza: Lombardia approva legge telecamere in case riposo
Anche in strutture disabili contro maltrattamenti. Ma no obbligo
(ANSA) - MILANO, 14 FEB - Il Consiglio regionale della
Lombardia ha approvato una legge per favorire l'installazione di
impianti di videosorveglianza in case di riposo e strutture per
disabili, allo scopo di "prevenire furti e maltrattamenti" a
danno degli ospiti. Il provvedimento (relatrice Elisabetta
Fatuzzo, del partito Pensionati) ha ricevuto il voto favorevole
dei gruppi di maggioranza del centrodestra. Astenuti Pd, Patto
Civico e M5S, in quanto convinti che bastasse intervenire con
appositi bandi e non a livello legislativo. Voto contrario della
consigliera di Sel.
L'installazione di telecamere non sara' obbligatoria. Ma la
Regione ha messo a disposizione, nel 2017, 1,4 milioni di euro
per compartecipare al 50% delle spese di chi la effettua. A
tutela della privacy, la legge lombarda garantisce che le
registrazioni saranno disponibili solo su autorizzazione della
magistratura.
In Lombardia sono 678 le residenze sanitarie assistenziali,
per quasi 58.000 posti letto accreditati. (ANSA).
YN9-GNN
14-FEB-17 16:09 NNNN