Translate

venerdì 27 luglio 2018

FOCUS / SALUTE, 5 REGOLE PER UTILIZZO "SANO" ARIA CONDIZIONATA

VENERDÌ 27 LUGLIO 2018 10.23.43
SALUTE

FOCUS / SALUTE, 5 REGOLE PER UTILIZZO "SANO" ARIA CONDIZIONATA (1)

FOCUS / SALUTE, 5 REGOLE PER UTILIZZO "SANO" ARIA CONDIZIONATA (1) (9Colonne) Milano, 27 lug- L'aria condizionata è ormai protagonista indiscussa delle estati italiane, sia a casa sia sul posto di lavoro, tanto da diventare un vero "must" per il benessere collettivo se si tratta di luoghi chiusi, particolarmente affollati o ci si trova nelle grandi città dove l'inquinamento rende l'aria irrespirabile. Per capire come utilizzarla al meglio senza incorrere in fastidiosi inconvenienti, soprattutto in ufficio dove si passano molte ore della giornata, MioDottore - piattaforma leader in Italia e nel mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche e parte del gruppo DocPlanner - ha coinvolto uno dei suoi esperti, la dottoressa Camilla Armezzani, osteopata e fisioterapista di Roma. La dottoressa Armezzani indica che non esiste un limite di ore nell'utilizzo del condizionatore, dal momento che ogni individuo è differente e dovrebbe saper riconoscere i segnali del proprio corpo. Per aiutare gli italiani ad utilizzare in maniera equilibrata l'aria condizionata beneficiandone, ha quindi stilato 5 regole d'oro da tenere a mente durante la stagione estiva. Innanzitutto è fortemente consigliato impostare la modalità deumidificatore/dry, soprattutto per chi utilizza il condizionatore durante le ore notturne. Questa garantisce aria fresca e priva di umidità, evitando invece il freddo generato dall'impianto in modalità cool. (SEGUE) 271023 LUG 18
VENERDÌ 27 LUGLIO 2018 10.25.08
SALUTE

FOCUS / SALUTE, 5 REGOLE PER UTILIZZO "SANO" ARIA CONDIZIONATA (2)

FOCUS / SALUTE, 5 REGOLE PER UTILIZZO "SANO" ARIA CONDIZIONATA (2) (9Colonne) Milano, 27 lug - Asciugare il sudore prima di entrare in ambienti con il condizionatore acceso; Se possibile, non posizionarsi direttamente sotto il getto d'aria e cercare di coprire le parti più esposte; Chiudere le finestre per non disperdere il fresco; Pulire i filtri e, ove possibile, recarsi di tanto in tanto in spazi aperti. In caso di malessere intenso e persistente è importante affidarsi con tempismo a uno specialista per capire come intervenire. Con MioDottore è possibile trovare un medico o prenotare una visita con un esperto con la massima semplicità. Infatti, grazie alla ricerca geolocalizzata, alla trasparenza di recensioni e prezzi, nonchè alla visibilità immediata dell'agenda del medico, è possibile raggiungere in pochi click uno specialista ovunque ci si trovi in Italia, accorciando notevolmente le tempistiche di ricerca e prenotazione. (red) 271024 LUG 18    

Nessun commento:

Posta un commento