Translate

mercoledì 7 settembre 2016

NAPOLI. DE MAGISTRIS: VORREI INCONTRARE RENZI, BASTANO 20 MINUTI


NAPOLI. DE MAGISTRIS: VORREI INCONTRARE RENZI, BASTANO 20 MINUTI
(DIRE) Roma, 7 set. - "Vorrei parlare con Renzi innanzitutto
della forte rinascita di Napoli di questi anni, della
possibilita' di attrarre investimenti, come sta accadendo, di
tematiche di rigenerazione urbana fondamentali come Bagnoli,
Napoli Est, il porto, penso basti mezz'ora o venti minuti,
capisco che il Presidente del Consiglio abbia mille impegni, ma
venti minuti per il sindaco si possono trovare". Lo dice il
sindaco di Napoli Luigi De Magistris a RTL 102.5 durante 'Non
Stop News'.
"Come sono stato rieletto sindaco ho scritto una lettera al
Presidente del Consiglio- aggiunge-, poi ci siamo sentiti anche
telefonicamente, perche' e' giusto cosi'. Una cosa sono le
differenze politiche, che sono poi il sale della democrazia,
altra cosa sono i ruoli istituzionali".
"Io credo che non e' possibile che il Presidente del Consiglio
della Repubblica Italiana e il sindaco della capitale del
Mezzogiorno, della terza citta' d'Italia, non si vedano- dice
ancora De Magistris-. Ecco perche' ho fatto un appello al
Presidente del Consiglio per incontrare il Sindaco, sedersi
intorno a un tavolo, e discutere. Chiaramente non del Paese ma
della citta' di Napoli, ma tenete presente che sono Sindaco anche
della citta' metropolitana, parliamo di tre milioni e mezzo di
abitanti, il 56% della popolazione della Campania, quindi credo
che faccia bene a tutti, in un momento di difficolta' del Paese,
che prevalgano le ragioni del dialogo istituzionale. Poi la
differenza politica con Renzi c'e' tutta ed e' profonda, ma e'
legittimo che io abbia le mie posizioni e lui le sue, non e' un
male per la democrazia che ci siano opinioni differenti, anzi".
(Com/Vid/ Dire)
10:36 07-09-16