Translate

domenica 19 marzo 2017

Camorra: preoccupazione e polemiche per scarcerazione boss =


Camorra: preoccupazione e polemiche per scarcerazione boss =

(AGI) - Caserta, 19 mar. - Preoccupazione quella manifestata
stamattina durante la commemorazione a Casal di Principe per la
morte di don Peppino Diana, il parroco ucciso dalla camorra nel
1994, da molti esponenti delle associazioni anticamorra e
cittadini sulla scarcerazione di Carmine Zagaria, fratello del
boss Michele Zagaria, tornato in liberta' ieri per fine pena.
"E' un segnale negativo che si da' al territorio e alle
istituzioni che combattono la camorra, che si aggiunge anche
alla decisione di chiudere il presidio della Squadra Mobile -
dice il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio - non credo
che una scarcerazione possa far alzare la testa al clan perche'
ci penseranno forze dell'ordine e magistrati a fargliela a
bassare; e' lo Stato che deve rendere piu' repressive le pene".
Carmine Zagaria e' tornato in liberta' dopo aver scontato 8
anni per associazione mafiosa. Sulla scarcerazione e'
intervenuto anche l'ex sindaco di Capesenna, Gianni Zara,
minacciato di morte anni fa proprio dal boss Michele Zagaria,
circostanza emersa durante il processo che si sta tenendo a
Santa Maria Capua Vetere con imputato il boss e Zara parte
offesa. "Gli Zagaria hanno rovinato un intero popolo -
sottolinea Zara - sono preoccupato perche' questa scarcerazione
potrebbe portare ad una riorganizzazione del clan". (AGI)
Ce2/Gav
191331 MAR 17
NNNN