Translate

martedì 15 maggio 2018

MO: SINDACO PALERMO, SANGUE PALESTINESE RAFFORZA DIRITTO STATO LIBERO =


MARTEDÌ 15 MAGGIO 2018 17.06.26

MO: SINDACO PALERMO, SANGUE PALESTINESE RAFFORZA DIRITTO STATO LIBERO =

Palermo, 15 mag. (AdnKronos) - "Sono giorni tristi per il Medio Oriente, per la Palestina, per Israele e per l'ebraismo. Le scelte e i comportamenti del presidente Trump dovrebbero quantomeno far nascere perplessità nel mondo ebraico, così come il fatto che al suo fianco stiano i governi europei di estrema destra o addirittura, come quelli ungherese e polacco, espressamente ispirati a movimenti neofascisti e fortemente negazionisti dell'Olocausto. Tutto questo dovrebbe imbarazzare Israele e il mondo ebraico in generale". Lo dice il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che aggiunge: "Se per il governo di estrema destra oggi alla guida di Israele, Gerusalemme val bene la rinuncia ai valori fondanti della propria identità culturale e religiosa, questo vale anche per tutti gli ebrei, soprattutto per coloro che proprio in Israele vivono e sperimentano quotidianamente il regime di apartheid che è ormai al centro della vita sociale ed economica del paese?". "Nei giorni in cui la furia violenta e omicida trasforma l'Idf (Tzva HaHagana LeYisra'el, l'esercito israeliano, ndr) nel mero esecutore di punizioni collettive ed esecuzioni sommarie - conclude Orlando -, il sangue di centinaia di palestinesi non solo rafforza il diritto a uno Stato di Palestina libero, ma sta anche cancellando migliaia di anni di storia di progresso, innovazione e aspirazione alla libertà di cui il popolo e la cultura ebraica sono stati simboli, promotori e protagonisti". (Loc/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 15-MAG-18 17:05 NNNN