Translate

lunedì 27 giugno 2011

TAV: 25 FERITI FRA LE FORZE DELL'ORDINE - Tav/ Sale il bilancio dei feriti dopo gli scontri a Chiomonte

TAV: 25 FERITI FRA LE FORZE DELL'ORDINE (2)

(ANSA) - CHIOMONTE (TORINO), 27 GIU - Nel lancio di pietre e
altri oggetti contro le Forze dell'ordine - si e' saputo dalla
Questura di Torino - sono stati anche danneggiati automezzi
delle Forze dell'ordine e quelli utilizzati per rimuovere gli
ostacoli sui percorsi che conducono alla Maddalena.
Contro le Forze dell'ordine - ha riferito la Questura - sono
state lanciate bombe carta, rami e tronchi d' albero. I
manifestanti - sempre secondo quanto riferito da fonti della
Questura - hanno sradicato alcune vigne e hanno danneggiato
un'area archeologica che si trova in una posizione considerata
favorevole per il lancio di oggetti.
Alla svincolo di Giaglione, inoltre, le Forze dell'ordine
hanno trovato un contenitore di chiodi a quattro punte che non
erano ancora stati sparsi sul terreno. (ANSA).

DF/DF
27-GIU-11 10:55 NNNN
 TAV: FIOM, SCIOPERO SPONTANEO IN FABBRICHE METALMECCANICHE VAL SUSA (2) =

(Adnkronos) - Tra le fabbriche che a fronte dello sgombero del
presidio No Tav alla Maddalena sono scese in sciopero, informa la Fiom
figurano Vertek di Condove, la Beltrame di San Didero, la Gmc di
Chiusa San Michele e la Tecnocar di Sant'Antonino.

"Queste prime risposte dei lavoratori della Val di Susa
-commenta Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom
torinese- sono importanti di fronte alla scellerata decisione di usare
la forza contro il presidio della Maddalena perche', come abbiamo
sempre detto, quello della Val Susa non e' un problema di ordine
pubblico".

"La Fiom e' sempre stata ed e' tuttora parte di questo movimento
popolare -aggiunge- ancora in questi giorni siamo stati al presidio e
alla fiaccolata di ieri sera e saremo presenti alle iniziative che il
movimento prendera' nei prossimi giorni", conclude.

(Abr/Ct/Adnkronos)
27-GIU-11 10:46

NNNNTav/ Ferrero: successo militare, ma non politico del governo
Ora regna l'ordine, l'amara ironia del politico

Chiomonte (Torino), 27 giu. (TMNews) - "Un successo militare del
governo, ma non un successo politico. E' avvenuto ciò' che il
governo ha voluto, con una manovra di ordine pubblico hanno
sgomberato l'area. Ma non e' sufficiente perché' la valle
continua ad essere contraria". Lo ha dichiarato il segretario di
Rifondazione Comunista Paolo Ferrero, che ha trascorso la notte
al presidio No Tav di Chiomonte, che e' stato sgomberato dalle
forze dell'ordine questa mattina.

"L'ordine regna a Chiomonte, ora" ha concluso Ferrero,
raccontando di anziani che scappavano per la montagna. "Il
presidio si e' disperso nella boscaglia" ha detto.

Prs/Rcc

271044 giu 11
TAV: QUESTURA, TAFFERUGLI TRA NO-TAV E AUTOMOBILISTI

(ANSA) - SUSA (TORINO), 27 GIU - Tafferugli fra manifestanti
che si oppongono all'apertura del cantiere della Tav in Val di
Susa e alcuni automobilisti sono avvenuti a Sant'Ambrogio di
Susa (Torino), dove una cinquantina di manifestanti avevano
bloccato la strada statale 25. Lo si apprende da fonti della
Questura di Torino.
A protestare contro i manifestanti No Tav sono stati
soprattutto pendolari e autisti di autocarri. Non sono al
momento segnalati feriti. (ANSA).

DF
27-GIU-11 10:30 NNNNTav/ Sale il bilancio dei feriti dopo gli scontri a Chiomonte
25 poliziotti feriti, tra i manifestanti non si sa ancora

Chiomonte (Torino), 27 giu. (TMNews) - Ci sarebbero 25 poliziotti
feriti, dei quali 5 trasportati in ospedale, tra le forze
dell'ordine impegnate da questa mattina in Val di Susa per
consentire l'avvio dei cantieri preliminari alla realizzazione
del tunnel geognostico della Maddalena.

Non trapela ancora il numero di feriti tra i manifestanti.

Il bilancio degli scontri e' ancora provvisorio, mentre sulle
strade di Chiomonte e' un via vai continuo di ambulanze.

TAV: 27 FERITI TRA LE FORZE DELL'ORDINE A CHIOMONTE =

Torino, 27 giu. (Adnkronos) - Al momento ci sarebbero 27 feriti
tra le forze dell'ordine impegnate nei tafferugli con i manifestanti
durante l'intervento alla Maddalena di Chiomonte per installare il
cantiere per la Torino- Lione. A quanto si apprende da fonti della
Questura sarebbero 25 gli agenti della polizia feriti con conusioni
varie, di cui cinque trasportati in ospedale a Torino.

Ci sarebbero poi un militare della Guardia di finanza medicato
sul posto e un carabiniere che ha riportato delle bruciature sul
volto, anche lui medicato sul posto. Tutti i feriti al momento non
risultano in gravi condizioni.

(Ssa/Ct/Adnkronos)
27-GIU-11 10:24

NNNN


TAV: FORTI TENSIONI AL PRESIDIO, FERITI TRA FORZE DELL'ORDINE =

Torino, 27 giu. (Adnkronos) - Ci sarebbero almeno sei persone
ferite tra le forze dell'ordine a seguito delle forti tensioni che si
stanno verificando nei pressi del presidio No Tav della Maddalena, a
Chiomonte. A quanto si apprende le forze dell'ordine sarebbero state
colpite dagli oggetti che i manifestanti stanno lanciando contro le
ruspe, scortate, che da questa mattina all'alba stanno avanzando
lentamente per raggiungere l'area dove dovrebbero avere inizio i
lavori del tunnel geognostico propedeutico alla realizzazione della
Torino-Lione.

Al momento per farsi strada le forze dell'ordine stanno
lanciando lacrimogeni, ma non si hanno notizie di contatti con i
manifestanti. Secondo le prime informazioni i feriti sarebbero stati
soccorsi e trasportati in ospedale.

(Abr/Ct/Adnkronos)
27-GIU-11 09:54

NNNN
TAV. FERRERO: DA OPERAZIONE FORZE ORDINE RISCHI PER MANIFESTANTI
STA METTENDO IN PERICOLO LORO INCOLUMITA', ASSURDO IN DEMOCRAZIA.

(DIRE) Roma, 27 giu. - "Alle 5 e 10 di questa mattina la polizia
ha iniziato le grandi manovre per cercare di aprire il cantiere
della Tav a Chiomonte. Alle 8 hanno iniziato ad usare gli idranti
per cercare di disperdere i manifestanti e nello stesso tempo
hanno iniziato la demolizione della barriera autostradale con una
macchina operatrice, nel tentativo di raggiungere la zona dove
dovrebbe sorgere il cantiere. Questa operazione sta mettendo in
pericolo l'incolumita' dei manifestanti. Ho immediatamente
protestato con il prefetto per questa situazione assurda in uno
stato democratico". Lo dice Paolo Ferrero, segretario nazionale
del Partito della Rifondazione Comunista.

(Com/Ran/ Dire)
09:46 27-06-11
TAV. FERRERO: DA POLIZIA LACRIMOGENI SOLO PER GASARE MANIFESTANTI
'LANCIATI SU AREA PIAZZALE DOVE E' CONCENTRATA TUTTA LA GENTE'.

(DIRE) Roma, 27 giu. - In Val di Susa, dove sono in corso scontri
tra manifestanti No Tav e forze dell'ordine, "la polizia ha
riempito di lacrimogeni l'area del piazzale dove oramai e'
concentrata tutta la gente. Un lancio di lacrimogeni senza senso,
solo per gasare la gente". Lo dice Paolo Ferrero, segretario
nazionale del Partito della Rifondazione Comunista, in una nota.

(Com/Ran/Dire)
09:47 27-06-11

NNNNTAV: BLOCCATI COLLEGAMENTI STRADALI VERSO LA FRANCIA =

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - Sono bloccate tutte le strade
tra Torino e il confine francese passando per la Valle di Susa.
L'autostrada A32, Torino-Bardonecchia, e' stata chiusa all'alba dalle
forze dell'ordine che stanno intervenendo per consentire l'avvio del
cantiere della Torino-Lione.

L'autostrada e' chiusa tra Bardonecchia e Avigliana Ovest, in
entrambe le direzioni mentre da poco alcuni manifestanti No Tav hanno
bloccato il traffico sulla SS24, la statale che porta verso il
confine.

(Ssa/Ct/Adnkronos)
27-GIU-11 09:46

TAV: FORZE ORDINE RAGGIUNGONO PRESIDIO, NO-TAV IN FUGA ++

(ANSA) - CHIOMONTE (TORINO, 27 GIU - Le forze dell'ordine, due
ore dopo avere forzato il primo sbarramento, sono arrivate sul
piazzale della Maddalena di Chiomonte dove fino a poco prima
c'erano centinaia di No Tav e hanno occupato l' area.
I manifestanti si sono rifugiati nei boschi e di tanto in
tanto esplodono grossi petardi.(ANSA).

BOT
27-GIU-11 09:35 NNNNTAV: FITTO LANCIO DI LACRIMOGENI CONTRO IL PRESIDIO A CHIOMONTE =
(AGI) - Chiomonte (Torino), 27 giu. - La colonna delle Forze
dell'Ordine si sta avvicinando sempre di piu' al piazzale della
Maddalena dove e' presente il presidio 'no Tav'. Al momento
sulla zona e' visibile un fitto lancio di lacrimogeni sparati
anche dall'alto della montagna e, come comunica anche la radio
che trasmette dal presidio, l'aria e' ormai irrespirabile e i
manifestanti stanno faticosamente cercando di resistere.
Intanto diversi esponenti del movimento 'no Tav' stanno
cercando di organizzare blocchi stradali in tutta la valle.
(AGI)
Chc/Msc
270935 GIU 11

NNNNTAV: MANIFESTANTI TENTANO DI BLOCCARE RUSPE, LANCIO DI LACRIMOGENI =

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - Prosegue l'avanzata delle ruspe
scortate dalle forze dell'ordine lungo le strade che portano al
presidio No Tav della Maddalena nel tentativo di rimuovere gli
ostacoli posizionati dai manifestanti per impedire l'accesso all'area
dove dovrebbero cominciare i lavori per la realizzazione del tunnel
geognostico della Torino-Lione.

Resta, pertanto, molto alta la tensione tra manifestanti e forze
dell'ordine: i primi per impedire l'avanzamento delle ruspe stanno
scaricando estintori, lanciando pietre e grossi petardi mentre i
secondi per disperderli stanno lanciando lacrimogeni. Al momento non
si registrano feriti.

A quanto si apprende, al momento anche all'altezza
dell'autostrada A/32 dove verra' realizzato l'accesso al cantiere,
manifestanti appartenenti alla frangia piu' oltranzista del movimento
No Tav, che si trovano sulla strada dell'Avana', stanno lanciando
pece, sacchi di vernice, e altri oggetti all'indirizzo delle
maestranze e delle forze dell'ordine. Intanto, il manifestante
bloccato questa mattina compiute le procedure di identificazione,
informano le forze dell'ordine, verra' rilasciato.


(Abr/Ct/Adnkronos)
27-GIU-11 09:10

NNNNTAV: MEZZI FORZE DELL'ORDINE E DITTE ABBATTONO BARRIERE PRESIDIO =
(AGI) - Chiomonte (Torino), 27 giu. - Prosegue il tam tam degli
attivisti 'no Tav', allertati gia' dalle prime ore di questa
mattina del blitz delle Forze dell'Ordine, per portare aiuto e
solidarieta' al presidio di Chiomonte. Intanto dal varco della
Centrale elettrica, la colonna di mezzi delle Forze dell'ordine
sta continuando ad avanzare preceduta da una draga che una per
una toglie le barriere costruite in questi giorni dai 'no Tav'
con traversine, pezzi di guard rail, cavi elettrici, e ogni
altro genere di materiale. Nella colonna anche mezzi delle
aziende incaricate di aprire i lavori del cantiere accolti dai
'no Tav' al grido di "vergogna, vergogna". Intanto dal presidio
sarebbe giunta anche la richiesta di aiuto di un ragazzo che
avrebbe dovuto subire in questi giorni un intervento al cuore,
ma che non ha voluto lasciare la zona per essere presente al
momento del blitz. (AGI)
Chc/Msc
270900 GIU 11

NNNNTAV: LACRIMOGENI SU CAMPO BASE NO TAV; SPEAKER, ANDREMO VIA

(ANSA) - CHIOMONTE (TORINO), 27 GIU - Il campo base dei No
Tav alla Maddalena di Chiomonte (Torino) al quale le forze
dell'ordine si stanno avvicinando da due diversi lati, e' stato
raggiunto da un lancio lacrimogeni.
I manifestanti che si trovavano nel campo sono scappati nei
boschi per evitare il fumo.
Uno speaker, parlando attraverso un altoparlante, ha detto
che le modalita' di sgombero dell'intera area sono ''legalmente
illegittime'' e che, comunque, l'area sara' sgomberata dopo un
confronto fra la Digos e gli amministratori locali. (ANSA).

BRL

Nessun commento:

Posta un commento