Translate

venerdì 9 marzo 2012

FIRENZE: SPARO' E UCCISE CANE, ASSOLTO CARABINIERE


FIRENZE: SPARO' E UCCISE CANE, ASSOLTO CARABINIERE =

Firenze, 9 mar. - (Adnkronos) - E' stato assolto ''perche' il
fatto non costituisce reato'' il carabiniere che nel 2008 sparo' e
uccise un cane, in quanto temeva di essere aggredito. La decisione del
giudice del tribunale di Firenze e' arrivata oggi.

I fatti risalgono al 17 febbraio del 2008. Quel giorno il
carabiniere controllo' un camper parcheggiato in via del Cavallaccio,
a Firenze, e arresto' il proprietario del cane e un suo amico per
resistenza a pubblico ufficiale.

Quando il militare e un suo collega bussarono alla porta del
camper, usci' un cane meticcio che inizio' ad abbaiare e ringhiare e
il carabiniere, oggi assolto, per paura di venire aggredito sparo'
all'animale, che mori' sul colpo.

(Fas/Zn/Adnkronos)
09-MAR-12 18:59

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento